sabato 21 gennaio 2012

Per il vostro, per il mio…..Per Tutti i Gusti!

Milano, 16 gennaio 2012. Sono ancora da te.

Mi piaci così, anche solo indovinando il tuo profilo attraverso questa nebbia avida che ti avvolge completamente.

Stamattina non c’è solo la nebbia che ti intrappola, ci si è messo pure il gelo che ricopre tutto, anche i rami degli alberi che rimangono immobili, impassibili, mentre io saltello e batto le mani una contro l’altra per far circolare il sangue, almeno un pò.

Sono felice come una bambina. E non so spiegarmelo. Non so esattamente cosa aspettarmi da questo insolito inizio settimana.

Ho preparato la valigia con la speranza, palesemente femminile, di infilarci dentro tutto il mio guardaroba…non ci stava. Peccato.

C’è un’occasione importante che mi riporta da te.

C’è un progetto ambizioso, vivace e così pieno di energia che non potevo perdermelo, si chiama Per Tutti i Gusti. Il Giro d’Italia a Tavola.

Carlo Vischi

insieme agli Hotel Starwoods hanno immaginato e realizzato un tour eno-gastronomico che coinvolgerà le eccellenze del nostro Bel Paese in un programma ricco e variegato, dove chef importanti e produttori di primo piano uniranno le loro forze per realizzare menù esclusivi!

Chi ha aperto i battenti di questa manifestazione?

La Toscana!!

Ogni volta che riesco ad entrare nella cucina di un grande chef…. bhè lo ammetto, provo sensazioni contrastanti di curiosità, timore ed emozione, tanta emozione. E la cucina di Enrico Fiorentini (ristorante Il Canneto) è particolarmente accogliente, luminosa, generosa di sorrisi….

che mi hanno fatto sentire… non troppo invadente….

Il merito, credo vada tutto a lui che ci ha accolto con discrezione e tanta delicatezza: Chef Enrico Fiorentini, mi hai letteralmente stregata…. sei un modello perfetto per la Pippi fotografa.. grazie chef!

Ospiti d’onore di questa prima serata dedicata alla Toscana la dolcissima Chef Maria Probst del ristorante La Tenda Rossa a San Casciano (FI) protagonista anche di una interessante cooking session di cui vi parlerò in seguito….

e il vulcanico e travolgente Chef Filippo Saporito del ristorante La leggenda dei Frati a Castellina in Chianti.

Insieme, questi tre chef, hanno dato vita ad una serata davvero piena di sorprese e di puro divertimento … perché il buon cibo rallegra il palato, accarezza gli occhi, solletica il naso…

ma poi arriva direttamente al cuore!

.. e quando scocca la scintilla…..è fatta!

Le proposte del buffet e della cena sono state davvero un tripudio dei sensi, sempre con l’attenzione verso ingredienti semplici ma di primissima qualità a partire dalla grande varietà dei formaggi proposti da Paolo Piacenti di Forme d’Arte Formaggi di San Gimignano

i salumi naturali e senza conservanti del Salumificio Mannori

l’olio extravergine della Fattoria La Maliosa dove si applica una agricoltura biodinamica

e poi ancora la pasta utilizzata dagli chef per creare il menù della serata…

il profumatissimo trittico di pasta dello Chef Enrico Fiorentini:

- Maccheroncini gratinati del Pastificio Martelli con salsa ai cardi e prosciutto contadino,

- Linguine al mais del Pastificio Morelli con gamberi, pomodorini e granella di nocciole,

- Stracci del Pastifico Fabbri ai funghi di bisco, lardo ed erbe fresche

Zuppetta di farro con polpo e cialde di ceci dello chef Filippo saporito:

e un dolce che riprende il paesaggio invernale ideato dallo Chef Maria Probst : semifreddo al torrone con gelato di brigidini e gelatina al vin brulé

Il tutto in una atmosfera davvero piacevole.

Come al solito esagero con le foto, quindi ho pensato di riunirle in un piccolo video dove ho cercato di raccogliere alcuni istanti di questa giornata così intensa per me, non solo per l’esperienza in sé ma perchè è stato un intreccio misterioso e magico di vite così diverse tra loro, è stato un incontro di persone, di cuori, di occhi, di anime belle e solari e di… insospettabili metallari … (che io adoro)

E’ stato un concentrato di energia, positiva, di cui avevo tanto bisogno. Ne ho fatto scorta…. sì, ma solo fino alla prossima volta!

Grazie Carlo!

Alla prossima

la vostra Pippi

Occhiolino

27 commenti:

  1. fantastico reportage Laura..come sempre le tue foto sono superlative..Brava!

    RispondiElimina
  2. Reportage perfetto. Bravissima Lauretta, sei riuscita a comunicarci l'entusiasmo che so, hai vissuto in quei giorni.
    La tua Toscana è meravigliosa come quelli che l'hanno rappresentata in questo magnifico evento.
    Carlo poi, è una scoperta fantastica.
    Non vedo l'ora di partire per il prossimo appuntamento che vedrà protagonista la mia Puglia.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  3. Bellissima esperienza, spero di aggiungermi a voi al più presto!! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post tesoro!!!

    RispondiElimina
  5. Morena grazie tesorooooooooo! :-*

    Annina presto sperimenterai di persona l'aria che si respira... :-)

    Simona si daiiii!!!

    Marta grazieeee! :-*

    Francesca.... wow!! :-D

    RispondiElimina
  6. ricordati che ti aspettiamo anche quiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!! Staff di Cà Versa

    RispondiElimina
  7. Sei una ventata di entusiasmo, gioia e serenità; leggerti è sempre un piacere, averti conosciuta anche se solo "al volo" è stata una meravigliosa sorpresa! Ci rivediamo al prossimo evento! :)

    Un abbraccio*
    Francesca

    PS: sulle foto...STREPITOSE! Sei riuscita a far cambiare la foto profilo al Vischi, solo tu potevi riuscirci! Splendidi ritratti!!!!!

    RispondiElimina
  8. GRANDE LAURA!!! Bravissima!!! Un bacione apresto! Simo!

    RispondiElimina
  9. che bel resoconto! e belle foto!
    soffro un po' di invidia per non aver partecipato a questa bella esperienza :)
    buon we

    RispondiElimina
  10. ha ma sei proprio fantastica e frequenti un mondo che vorrei tanto poter fare in parte mio...chissà un giorno :)
    grazie di questi post, a me aprono il cuore e mi fanno credere che sì, può anche essere ^^

    RispondiElimina
  11. Wowww...con estos chef en mi mesa sería una gran experiencia,grandes platos para compartir,felicitaciones por su agradable experiencia,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  12. Cà Versa ma certooooo!! :-)

    Francesca grazie davvero.... sono stata così felice in quei due giorni che se si riesce a leggerlo tra le righe e le foto ne sono orgogliosa!!!! :-) ci vediamo prestissimooooo :-*

    Gio.....ce ne saranno altre ;-)

    Barbara bisogna sempre credere un pochino nei nostri sogni... ok?? un bacione!!!

    Rosita Vargas grandi chef per professionalità ed umanità!! .-)

    RispondiElimina
  13. Cà Versa ma certooooo!! :-)

    Francesca grazie davvero.... sono stata così felice in quei due giorni che se si riesce a leggerlo tra le righe e le foto ne sono orgogliosa!!!! :-) ci vediamo prestissimooooo :-*

    Gio.....ce ne saranno altre ;-)

    Barbara bisogna sempre credere un pochino nei nostri sogni... ok?? un bacione!!!

    Rosita Vargas grandi chef per professionalità ed umanità!! .-)

    RispondiElimina
  14. ottimo reportage, foto suggestivamente stupende! Buona domenica♥

    RispondiElimina
  15. Laura sei ormai una foodblogger-reporter-fotorafa eccezionale. Ti adoro!!! Il post è molto esauriente e le foto del reportage sono bellissime!!!! Sicuramente sono belle persone quelle che incontri nei tuoi vari stage, però il tuo sorriso e la tua voglia di cogliere emozioni in ogni volto, in ogni piatto, ti fanno creare queste storie sempre ricche di dettagli. Sei un mito! Un abbraccio e a presto!! Adesso riposati un po'! Ciao Paola!

    RispondiElimina
  16. Grazie Laura per questo bellissimo reportage fotografico..è stato come esserci. A presto
    p.s.: ci becchiamo a IDG!!

    RispondiElimina
  17. Ci_polla grazie !!!!!! a prestissimo!! ;-)

    Fabiana ti ringrazio !! :-*

    RispondiElimina
  18. Paola!!!! sono stata così bene, ero così felice....che se le foto sono venute bene era solo perchè mi sentivo così... :-) ...tra poco riparto... ;-) un bacioneeee

    Claudia non vedo l'ora di rivederti!!!! :-*

    RispondiElimina
  19. Simonaaaaaaaaaaaaaa!! :-*

    RispondiElimina
  20. Post molto curato,le fotografie sono bellisime,si vede che è un post molto serio nel quale vale la pena entrare .Complementi per l' ottimo lavoro.Daniela

    RispondiElimina
  21. Daniela ti ringrazio veramente di cuore!! :-) ho cercato di trasmettere quello che ho provato trovandomi lì :-* a presto!!

    RispondiElimina
  22. ogni volta che leggo un tuo post ...rimango incantata. quante cose belle che fai...complimenti davvero!!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Pippi..che peccato, per poco non ci siamo conosciute di persona...sono rientrata da poco dal Macef - Milano ... ho visitato lo stand di Staub & Swilling, con cui collaboro e ho incontrato altre food blogger, ma tu ti eri allontanata...Sarà per la prossima volta,ma visto che mi hanno fatto il tuo nome...sono venuta a cercarti sul web, mi sono unita ai tuoi follower ed ora ti seguo...ciao e buona giornata...passa da me, mi farebbe piacere!!! :)

    RispondiElimina
  24. Ciao pippi!!!
    eri a Milano!!!!!! :) immagino ti sia piaciuta!

    Ti ho nominato nel mio blog, per il premio "Versatile blog", il passaggio sul tuo blog per me è d'obbligo!!!
    vieni a ritirarlo!

    R.

    RispondiElimina
  25. 'nnaggia, al Macef ti ho persa!
    La prossima occasione ti chiedo direttamente se ci sarai così prendo appuntamento per farti i miei complimenti dal vivo ;)
    A presto
    Sonia

    RispondiElimina