giovedì 8 luglio 2010

Bicchierino di ricotta germe di grano cioccolato e miele

Bicchierino di ricotta germe di grano cioccolato e miele

Sto scrivendo questo post…seduta sulla mia poltroncina davanti allo schermo del pc …la finestra che da sul giardino è aperta

dalla mia finestra

…… oggi ci sono le cicale……è il primo giorno che le sento, segno che l’estate è davvero cominciata…….il loro ‘cicaleggio’ culla i miei pensieri che  morbidamente galleggiano verso ricordi e immagini della mia infanzia: di quelle settimane estive trascorse a casa di Nonna  Iride, i ‘bagni’ dentro la tinozza di ferro nell’aia di fronte a casa, le piane  ricoperte di lussureggiante erba medica erano il nostro ‘mare’ e il boschetto con quell’inconfondibile profumo di aghi di pino la nostra ”foresta incantata” ……. il sottofondo di tutto questo?…le cicale ……… :-)

So di poter condividere i ricordi di questi luoghi, di questi profumi e di  questi 'suoni’ con i miei fratelli Carlo, Silvia, Marco e con i miei cugini: Daniela e Daniele, Anna Maria e Massimo, Paolo, Elena, Sonia e Andrea a cui dedico questo post con tutto il mio affetto! Sono ricordi preziosi che ci uniscono,  permettono di “riconoscerci”  come adulti perchè comunque, prima, siamo stati tutti bambini felici e fortunati !

Visto che l’Estate è davvero arrivata è oppurtuno pensare a delle cosine da preparare senza accendere i fornelli ed è per questo che oggi vi presento un dessert davvero semplicissimo, fresco e dietetico a base di germe di grano. Il germe di grano è la parte più piccola del chicco di frumento ma anche la più vitale, è infatti  ricchissimo di sostanze nutritive, enzimi e vitamine. Sarebbe buona regola consumarne regolarmente, durante i pasti, basterebbe un cucchiaio a colazione nel latte o nello yogurt, oppure a pranzo e cena nell’insalata, nei contorni etc….

germe di grano

In casa avevo dell’ottima ricotta di mucca  circa 500 gr., del miele d’acacia delicato e profumato, qualche cucchiaio a vostro piacere oppure dello zucchero di canna se preferite,  delle scagliette di cioccolato fondente, e dei biscotti integrali  che ho sbriciolato grossolanamente e messo come base  in un bicchierino.

In una ciotolina ho mescolato la ricotta con circa 5 cucchiai di germe di grano, il cioccolato fondente grattugiato o a gocce, oppure potete aggiungere dell’uvetta sultanina magari rinvenuta nel rum (……..hmmm che idea !), un paio di cucchiai di miele, ottenendo una cremina che ho semplicemente adagiato sopra i biscotti sbriciolati. Sopra ho lasciato cadere un filino di miele…….

ricotta e germe di grano impasto

Niente male davvero! e poi soddisfiamo la nostra voglia di dolce senza inficiare la dieta!

ricotta germe di grano cioccolato miele

Alla prossima

Pippi

;-)

26 commenti:

  1. Ciao Laura e' a dir poco goloso...
    yammy!...e che belli i ricordi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. delizioso!
    fà molto estate!
    brava pippi!

    RispondiElimina
  3. Descrini una situazione a dir poco idilliaca mia cara Pippina bella...sai che ho anch'io un ricordo molto simile dalla nonna vero?
    Beh, questo dessert è un'ottima idea, vado a prendere il germe di grano ed è fatta!:)baci

    RispondiElimina
  4. che bello questo post ...sai di dolcezza...e non parlo solo della ricetta

    RispondiElimina
  5. Kat: grazie! la crema di ricotta è comunque sempre buona qualunque cosa ci metti entro :-)

    Luby: si si è molto estiva e si prepara in un secondo!

    Saretta certo che lo so che abbiamo alcuni ricordi simili segno che siamo state due bambine serene! :-)

    Genny..... grazieee!!!! un bacio a te ;-)

    RispondiElimina
  6. Quanto mi piacerebbe assaggiarlo

    RispondiElimina
  7. Ciao pippi, ho trovato oggi il tuo blog curiosando qua e la e lo trovo davvero interessante e carino, pieno di foto e ricette bellissime!Che bei ricordi che hai condiviso, anche io porto nel cuore con affetto le estati trascorse con la mia nonnina, ricordi che esprimo anche attraverso le mie ricette!Questo bicchierino è davvero goloso, l'ideale per cominciare ma anche finire in bellezza la giornata!E che bello il tuo giardino..ti seguirò con piacere, io sono specializzata in antipasti e ricette salate!
    ^^

    RispondiElimina
  8. mariiiiiiiiiaaaa!!! che delizia hai prodotto?! spettacolare!!! posso un cucchiaino?!

    RispondiElimina
  9. mi sembra di vedere tutti questi bambini felici a giocare...una ricchezza una infanzia spensierata ricca di amici e valori!

    RispondiElimina
  10. Pippi, che dire?
    un'idea semplice, rapida, fresca, golosa e pure sana!
    Che altro si può desiderare?
    mmmhhh ci penso ci penso...
    ah sì ecco: desidero fortissimamente aprire frigo e credenza e trovarci dentro tutti gli ingredienti per replicare subito! :-)

    RispondiElimina
  11. Però?!! Semplice ma molto buono!! Brava Laura! A dire vero non ho mangiato mai le germe di grano, li posso trovare al negozio Bio?
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Grazie per l'idea...la dieta ci affligge, ma questa piccola coccola ci sta bene, dai.......
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. MI sa che proverò questa ricetta quando troverò la ricotta di pecora... complimentoni per le foto, sono bellissime

    RispondiElimina
  14. ricetta nuova e molto interessante, particolare, perfetta per le colazioni d'estate! :)

    RispondiElimina
  15. foto fenomenali e bicchierino troppo gustoso!!!

    RispondiElimina
  16. Francesca: prendine un bicchierino! ehhehe

    Meggy cara è un piacere averti tra le mie 'amiche'!! ;-) grazie e a presto !

    Raffy: grazie! è una cosa semplicissima che si può improvvisare quando si ha voglia di qualcosa di coccoloso senza ingrassare!

    Simoff: l'immagine è proprio quella....bambini felici e spenseirati! :-) un bacio!

    Rosa: ehhehe vedrai che li trovi ! ehehhe ciaooo

    Oxana: certo che li trovi nel negozio Bio, io li ho presi all'Esselunga :-)

    Simo: :-) ogni tanto una coccolina... :-) un bacione!

    fantasie: buona con la ricotta di pecora!!

    BreadandBreakfast: grazieeee! un bacio

    unazebraapois: grazie cara!!! ce la metto tutta ad imparare a fare foto! :-)
    un bacio

    RispondiElimina
  17. fresco e appetitoso come piace a me=) te lo rubo!1
    www.modemuffins.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Simpaticissima coccola. Mi piace! [e anche il tuo giardino mi piace :)]

    RispondiElimina
  19. bello, è da un pochino che leggo i tuoi post e sto rimanendo affinascinata dalle tue ricette.anche quelle più semplici sono lo stesso molto particolari.brava.hai voglia di partecipare al mio contest mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
  20. una follia di gusto - straordinario - commovente...

    Un Sorriso :) dawoR***

    RispondiElimina
  21. Ciao Laura :) rispondo qui alla tua domanda sulla torta: uso uno stampo da 20 cm. abbastanza alto (lo puoi vedere fotografato nella ricetta del tortino di miglio) Nel mio blog, a sinistra dei commenti recenti, c'è un link per scaricare un convertitore di pesi che fa anche le proporzioni in base alla dimensione dello stampo. Baci e buona domenica :)

    RispondiElimina
  22. Così bella per l'estate!
    Beautiful:)

    RispondiElimina
  23. Dai su, dillo...mentre inventavi sta ricettuzza, stavi pensando a me :)

    Evito il miele, ma per il resto lo adotto come dessert estivo...
    Grazie Pippina mia <3
    Per i ricordi...ma mica avevi pure le trecce, vero??? :))
    Anche io il bagnetto nella tinozza di ferro...

    RispondiElimina
  24. Che freschezza! e pure goloso...
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  25. Una coppa buona e salutare, ricca di cose buone, come il miele e il germe di grano!!! che delizia!!! la proverò!!!:)

    RispondiElimina