domenica 24 gennaio 2010

Insalata di pollo…con un segreto!

Insalata di pollo...con un segreto!1

L’altro giorno, girovagando tra i vostri blog sono arrivata da lei che  ha proposto un’insalata di pollo molto colorata ed invitante .  Nelle diete ( ebbene sì sono a dieta ) il pollo è tra le carni consigliate, l’unica ‘difficoltà’ è che bisogna pure cuocerlo con pochi grassi  e la  cosa non è così semplice, soprattutto se  vogliamo variare un pò i nostri menù..  rigorosamente dietetici….  infatti, uno dei motivi per cui poi si abbandonano le diete, è che alla lunga ci si annoia con i piatti sempre uguali ed io mi ero letteralmente stufata del petto di pollo alla griglia !!!!!! Quando però ho visto la sua insalata,  sono rimasta folgorata!

Il segreto è proprio nel metodo di cottura/non cottura del pollo che lo rende leggero e tenerissimo! Provatelo perchè è una vera rivelazione, senza tralasciare il fatto che è anche comodo da preparare in anticipo, se alla sera arrivate a casa piuttosto tardi, e non avete voglia di spignattare!

Ma procediamo per gradi:

Ingredienti:

petto di pollo intero pulito dai grassetti

un gambo di prezzemolo e qualche fogliolina per la decorazione finale

uno spicchio d’aglio

scorza di limone e succo

un pò di zenzero grattugiato (o in polvere)

acqua

insalata

peperone giallo

carota

semi di sesamo

 Insalata di pollo ...con un segreto!3

Procedimento:

1) in una casseruola capiente mettete acqua abbondante con la scorza di limone, l’aglio in camicia schiacciato, zenzero grattugiato, gambo del prezzemolo.

2) quando arriva a bollore inserite il petto di pollo, coprite con un coperchio e spegnete il fuoco. Lasciatelo in quest’acqua bollente per due o tre ore (io ho preparato il tutto a pranzo e l’ho tirato fuori a cena) .

3) sgocciolatelo bene, tagliatelo a cubetti o a striscioline aggiungete le verdure tagliate sottili, un pò di prezzemolo e i semini di sesamo tostati in un padellino antiaderente senza grassi.

4) Conditelo con una vinaigrette fatta con olio, succo di limone e sale ,

Insalata di pollo...con un segreto!4

Buona dieta a tutti!

P.s.: chi conoscesse altri metodi alternativi di cottura sempre dietetici vi prego fatevi avantiiiiiiiiii!!!

Alla prossima

Pippi

29 commenti:

  1. Particolare... ma continuo a preferire l'Amatriciana hahahahaha ;-D

    RispondiElimina
  2. Lo devo davvero provare questo metodo di cottura, la carne sembra davvero morbidissima. Il pollo è sempre difficile da rendere goloso, ma questa insalata è estremamente invitante!
    baci
    fra

    RispondiElimina
  3. Lo sapevo che prima o poi mi avresti cucinato.... :-(
    Baci

    P.S.: non mi son dimenticato delle foto dei quadri... Ma faccio il mea culpa per la mia sfacciata pigrizia...

    RispondiElimina
  4. Veramente un bel piatto !!!
    Dovrei proprio decidermi anch'io a fare un po' di dieta... quasi quasi
    ti seguo...
    Bella anche con i capelli corti !!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. Anch'io lo avevo addocchiato e credo che lo proverò presto!

    RispondiElimina
  6. Beh, dico solo che l'insalata sembra ottima, per una come me che il pollo lo mangia non tutti giorni, ma quasi :)))
    Però non mi stanchero mai, lo faccio sempre in modo diverso.

    RispondiElimina
  7. Le insalatone sono uno di quei piatti a cui raramente di co di no e questa di pollo mi attira moltissimo.
    A presto!

    RispondiElimina
  8. pippi!!!!! ciao!!! ho già visto in giro questo metodo di cottura e lo proverò stasera, ma questa insalata mi piace assai e sarebbe perfetta per la mia raccolta!!! ti va di partecipare???? trovi tutto spiegato qui.

    http://pensieriedolcezze.blogspot.com/2010/01/raccolta-in-forma-con-gusto.html

    grazie e a presto!!!! buona settimana!!

    RispondiElimina
  9. Cara Laura mi hai conquistata!!! Proverò questa insalata di pollo!!!! Oltre al lato dietetico ti dirò che sono state la tue foto a conquistarmi!!!
    Un bacione tesoro!!! giulia :****

    RispondiElimina
  10. Bè.. è di sicuro light!!!! mi piace molto il petto di pollo!!! baci e buon lunedì!! :-)

    RispondiElimina
  11. L'ho visto è mi ha infatti incuriosito!
    bellissima anche la tua insalatina leggera e sana!
    complimenti!

    RispondiElimina
  12. Un consiglio di cui sicuramente faremo tesoro!! davevro bella e colorata questa insalata! e pure leggera allora!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. ma vedi come sai viziarti....brava bellissima Pippi del mio cuore...un bacio

    RispondiElimina
  14. Sepre bravissima sei Pippi cara!pensa che un metodo di cottura simile a volte lo uso coi cereali e funziona!Proverò col pesce ;)
    Bacione

    RispondiElimina
  15. avevo adocchiato anch'io questa cottura ma devo ancora sperimentarla, solitamente preferisco cuocerlo al vapore su un letto di foglie di alloro, rimane morbidissimo e profumato!

    RispondiElimina
  16. Ciao Pippi, insalatina saporita ma comunque leggera e veloce!!!!!
    Buona settimana a presto!!!

    RispondiElimina
  17. Fra: è stata una scoperta questo metodo di cottura! :-)

    Maurizio:.. Beccato! ;-D ... per le foto....aspetto con pazienza lo so che sei indaffarato :-)

    Virgikelian: ma si dai mettiamoci tutti a dieta ...l'unione fa la forza!

    Dodò: provalo assolutamente! ;-))

    Dajana: allora aggiungi questo metodo di cottura vedrai che risultato!

    Matteo hai ragione sai? e poi fa anche un pò primavera che in questi giorni ne sento così tanto la nostalgia...:-)

    Gaijina: ti ho mandato il link e grazie ancora !!:-)))

    Ciao Giulietta! grazie mi fa piacere che ti piacciano le foto, ho semplicemente cercato di far intravedere quanto fosse morbido e buono! ;-)

    Claudia: eh lo so che te mica devi stare a dieta... ti fai tutti gionri la colazione con la brioche!! heheheheh un bacione!!!!

    Terry grazie di cuore!!

    Manuela e Silvia: leggerissima e fresca e buona anche per un antipastino sfizioso!

    Lo heheh si deve pur rallegrarsi la vita anche quando si sta a dieta hehehheeeh un bacione grande !!!

    Saretta: coi cereali??? interessante!! ;-)))

    Giò : allora la prossima volta provo al vapore con alloro :-)

    Stefi: buona settimana anche a te!!! :-)

    RispondiElimina
  18. buona quest'insalata! Il tuo metodo di cottura non lo conoscevo... sai non l'ho mai fatto pensando che tutte le sostanze della carne restassere poi nel brodo di cottura... è per questo che preferisco la pentola a pressione o la cottura a vapore. La tua però sarà sicuramente più saporita visti gli odori con i quali la lasci riposare per ore!!!

    Approfitto per farti i miei complimenti perchè il tuo blog è veramente carino ed io è la prima volta che passo di qu.
    a presto
    Luna

    RispondiElimina
  19. ottimo espediente, lo terrò in mente appena "riesco" a mettermi a dieta .... :-((

    RispondiElimina
  20. Anche io avevo visto queto metodo di cottura. Devo davvero provarlo.
    Brava Pippi...un bacione grande !! :-)

    RispondiElimina
  21. Questa insalata ha aspetto meraviglioso e il segreto è davvero un segreto, mai sentito parlarne!!

    RispondiElimina
  22. Pippi...è...semplicemente adatta a me...leggera ed è il tipo di carne che mangio di più!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  23. Je découvre un blog avec de belles recettes.
    Je reviendrai.
    Ciao.

    RispondiElimina
  24. Sembra molto gustusa!!La provo subito...! Adoro i semini tostati io li aggiungo anche all'insalata...
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  25. Fresca d'estate ma senza peperone sono allergica!!
    Per chi può mangiare il peperone, ottima!
    Elisa

    RispondiElimina
  26. Che cottura particolare!!! Anche noi saremmo a dieta.. dico saremmo perchè oggi abbiamo sfornato già un dolcetto della consolazione.. ma finito quello ci proviamo a fare un pollo all'acqua aromatica!
    ciao fico&uva

    RispondiElimina
  27. Ciao Pippi!

    Buona domenica

    RispondiElimina
  28. Ciao cara! vieni da me, finalmente è uscito il pdf dove puoi trovare la raccolta con anche le tue ricette!

    RispondiElimina