giovedì 30 luglio 2009

Plum Cake alle melanzane e finocchietto selvatico



Ci sono giorni……. ci sono giorni….. in cui mi sento incontenibile…… come un fiume in piena….. ;-) ma non posso arginare queste sensazioni….non voglio……è troppo bello… !



La Pippi stamattina, come del resto tutte le mattine, è arrivata in ufficio ascoltando il suo CD preferito, non c’è cosa più bella che lasciarsi trasportare dalla musica che ti penetra nella pelle e pervade ogni singolo centimentro del tuo essere, ti avvolge in un abbraccio caldo e premuroso…. il battito del cuore lentamente si sincronizza con il ritmo delle note……..una leggera vibrazione comincia a scuotere piacevolmente il tuo corpo….. mentre la mano, quasi automaticamente raggiunge il tasto del volume…….sì, un pò più alto…….. ancora un pochino……… così mi piace di più…… poi la voce…… sottovoce…….. comincia ad uscire…….mentre ti rendi conto che davvero questa canzone ti fa impazzire…..e allora non resisti e …..si…….ora la voce, ora ….non riesci più a trattenerla ed esce………a squrcia golaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!…. però sei ferma al semaforo…. e non ti accorgi che il tizio…… fermo accanto a te…..ti sta osservando…direi …divertito..e un pò perplesso…………Oddio, speriamo non sia un mio clienteeeeee!!!!!



La Pippi esagerata!!!!



:-)



La ricetta che vi presento oggi è tratta da un libretto di cui vi ho già parlato qui, ogni tanto lo tiro fuori e provo una nuova versione di plum cake salati anche se poi la base è sempre quella, per il resto uno si può sbizzarrire.



Ma avevo giusto due melanzane fresche fresche di orto come non provare a metterle dentro tanta delizia?





Per la serie: “Fiori a tavola” quest’oggi abbiamo il fiore del finocchietto selvatico, che a prima vista non gli daresti due lire….ma poi, come del resto per tutti i fiori minuscoli, se lo osservi da una distanza ravvicinata, ti rendi conto che è uno spettacolo e ti viene di pensare a quante cose bellissime ma piccolissime esistono al mondo!





Ingredienti:



180 gr farina 00



3 uova intere



100 ml olio evo



100 ml latte



100 gr. pecorino grattugiato



1 bustina di lievito istantaneo per torte salate



2 melanzane



finocchietto selvatico o erbette fresche a piacere



sale



peperoncino



Procedimento:



1) bucherellare le melanzane con i rebbi della forchetta, cuocere nel forno a microonde per 5 minuti circa.



2) tagliare a metà le melanzane e togliere con un cucchiaio la polpa divenuta bella morbida





3) imburrare uno stampo da plum cake



4) in una ciotola mescolare le uova con un pizzico di sale e peperoncino, aggiungere l’olio, il latte, il pecorino, le erbette, aggiungere la farina delicatamente, la polpa delle melanzane tagliata a pezzetti, il lievito



5) versare nello stampo ed infornare a 180° per circa 30 minuti





Molti di voi presto partiranno, alcuni di voi sono già rientrati ….altri non partiranno affatto….. a tutti auguro buone vacanze!





Questo cake partecipa alla raccolta di Micaela che scade il 15 settembre!!







Alla prossima







Pippi

21 commenti:

  1. Eh..per fortuna che in questi giorni andiamo a lavorar ein bici...altrimenti ci si mette pure in due a cantare! ma dai, a parte il figurone...è un bel modo di inziare la giornata...con il buon'umore!
    ottimo questo cake! il finocchietto non lo abbiamo mai utilizzato, ma abbiamo idea che nonostante la sua apparente semplcità, sia molto forte!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Un cake cosi non si smentisce mai per la bontà !

    RispondiElimina
  3. Ottimo!!!!! Io sarò a Roma e quindi sul blog.. fino al 12 agosto.. c'è tempo ancora per i saluti.. :-))) bacioni..

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai visto i fiori del finocchietto, sono bellissimi !
    Ottimo il plum cake ma....mi dici che canzone metti in macchina ??
    Bacione :-)

    RispondiElimina
  5. Che sei un portento tra i fornelli si sa... È la tua bravura con la macchina fotografica che mi lascia ogni volta a bocca aperta. Compliments :)

    RispondiElimina
  6. questo cake è fantastico!!già immagino il profumino...e poi la bontà!!
    bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  7. hi hi!! anch'io a volte mi ritrovo a cantare e ballare in auto...poi mi accorgo che quello davanti mi osserva dallo specchietto retrovisore...qualche volta saluto anche con la manina!!hihih!!

    che dire di questo cake..ne sto vedendo molti nei blog e mi viene sempre più voglia di provarli...potrei iniziare da questo nooo??

    ciao e Buone vacanze!!

    RispondiElimina
  8. eh eh..
    ..altri non partiranno affatto..
    :)))
    esatto!!! ma vuoi mettere??
    con il lago più bello ai tuoi piedi?
    :))))


    sono una tua spudoratissima fan dopo il spettacolare cake bretone
    quindi...tu posti, io provo!!!

    quando sono stata in valcamonica fare due pasi su per il rifugio torsoleto, abbiamo fatto amicizia con CAI darfo...loro girano con una lenti di ingrandimento.
    tuto un'altra cosa guardare i fiori così!!

    si si..ho capito..torno in cucina..basta ciacolare!
    :))))

    baciussss

    RispondiElimina
  9. Pippi...che delizia! Anch'io lo voglio quel libro, sisisisisi!!!!!
    Le tue foto parlano da sole...
    bacioni!

    RispondiElimina
  10. io sono CERTA che questo cake potrebbe entrare nella mia top ten.
    Per ora cercherò di copiartelo in versione vegan!

    RispondiElimina
  11. Manu e Silvia: :-) la vita è bella e va presa con allegria no? un bacione!

    Mary: grazie!!!

    Claudia: beata te...io sono tra qulli che non partiranno affatto....ma vi aspetto qui!! :-)

    Emi: neanch'io...fino a che non mi è fiorito nell'aiuletta che tu conosci.... ;-) quale canzone? stamattina YOUR SONG cantata da quel portento di Al Jarreau.... non sono riuscita a trovarla da scaricarla qui sul blog per farvela ascoltare....io non resisto Emi..... quando parte....parto anch'io!!!

    Antonella: G.R.A.Z.I.E!!!!! non sai che piacere mi fa ricevere complimenti per le foto..... perchè la cosa mi sta prendendo un bel pò... quasi più che cucinare....no scherzo eheheh

    Federica: grazie un baceino!!!

    Morena...che bello dovremmo andare a lavorare insieme la mattina...sai che coretti??????????????????

    Bri: ;-) hehehe ci facciamo compagnia dai hehe i fiori con le lenti d'ingrandimento?? grandioso davvero!

    Simo: lo puoi ordinare on line basta che vai sul sito dell'editore guido tommasi....poi ne trovi molti altri....!!!

    Cri: eheheh sono curiosa di vederlo in versione vegan...dai che poi te lo ricopio io!!
    un bacino a tutti!

    RispondiElimina
  12. carissima dev'essere ottimo questo cake! io vado matta per i cakes salati, infatti ho creato una raccolta, se vuoi partecipare mi farebbe molto piacere, ecco il link:
    http://ilcricetogoloso.blogspot.com/2009/06/raccolta-di-cakes-salati.html
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Buono, buono, buono!! E' finito, vero? :(
    Ok, allora mi tocca farlo da me :-P
    Bacioni.

    RispondiElimina
  14. Pensa come mi possono guardare i passante quando faccio la stessa cosa per strada ascoltando l'ipod?!?!? ;D
    Ottimo questo cake, bravissima
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. Per fortuna che ci sono giornate così anche io spesso e volentieri sono un fiume in piena e guai a chi mi argina!! Ma che canzone è che ti piace così tanto?? sono troppop curiosa!!

    Speciale questo plum devo trovare il finocchietto!

    RispondiElimina
  16. Micaela: grazie partecipo volentieri ora arrivo!!!!

    Danea: bhè una fettina per te c'è sempre!!!

    Fra: heheh mi consolo!!! un bacio!

    Milla: è una canzone bellissima che ti prende da matti: Your Song versione cantata però da Al Jarreau!!!!

    RispondiElimina
  17. grazie carissima, ho aggiunto la tua ricetta!!! un bacione

    RispondiElimina
  18. Ciao Pippi!!!! Adesso che sono tornata penso a quando venirti a trovare:)) Un bacione

    RispondiElimina
  19. Strepitoso! Ricetta segnata, da provare sicuramente. Un bacio Laura

    RispondiElimina
  20. Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
    Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
    Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
    http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
    Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
    Con simpatia:
    Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

    RispondiElimina
  21. Quando uno (una) si sente un pozzo di energia, non si deve mai trattenere!

    Un abbraccio ;)

    RispondiElimina