lunedì 28 luglio 2008

Crème Caramel

La ricetta del crème caramel è tratta scrupolosamente da Ciliegina sulla torta . Io ho seguito alla lettera dosi e procedimento, non ho cambiato assolutamente niente e vi consiglio di andare sul suo blog che è molto interessante! La cosa che mi è piaciuta di più è il modo in cui lei descrive il procedimento.......con semplicità ma sottolineando l'importanza dell'elemento essenziale per la riuscita di questo dolce al cucchiaio, di per sé molto semplice, ma che ha assolutamente bisogno di un briciolo di attenzione e soprattutto di calma.....ecco se avete intenzione di cimentarvi........ prendetevi tutto il tempo necessario, perchè i movimenti devono essere poco energici, delicati, pazienti, rilassati ........ io trovo questa predisposizione d'animo nell'affrontare una preparazione culinaria veramente straordinaria....sarà che siamo sempre di fretta.... che fermarsi un attimo, respirare a pieni polmoni e dedicarsi alla ricetta con tutta la calma possibile, pregustando il risultato.......è impagabile!
Ora l'unico problemino che ho avuto io...hem hem...... è stato il caramello.......ma con alcuni preziosissimi consigli della mia adorata Velia ho capito dove ho sbagliato.....heheh sbagliando si impara!!!!!
Ecco le dosi per 8 cocottine :
750 ml latte fresco intero ( su questo punto vorrei aprire una parentesi: chi fosse intollerante al lattosio può tranquillamente sostituirlo con latte a basso contenuto di lattosio come lo Zymil e vi assicuro che il risultato è comunque ottimo!)
6 uova
150 gr. zucchero
1 baccello e mezzo di vaniglia
225 gr. zucchero con 3 cucchiai di acqua
Procedimento:
1)la prima cosa utile da fare è versare il latte in una casseruola e unire la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza; quando il latte bolle spegnete il fuoco e lasciate riposare circa 15 minuti...o anche più in modo che assorba tutto il gusto della vaniglia.
2)lavorate le uova con lo zucchero molto lentamente in modo da non incorporare aria altrimenti si siempirà di buchi !!
3) filtrate il latte e versatelo a filo lentamente nel composto di uova mescolando continuamente ma senza troppa energia....insomma va trattato con estrema delicatezza ;-) Lasciate raffreddare per bene e vedrete che il composto sarà liquido, certo, ma lucidissimo.
4)Preparare il caramello: in un pentolino con fondo spesso in modo che il calore si distribuisca uniformemente, versate lo zucchero con 3 cucchiai di acqua e mettete sul fuoco molto dolce......vedrete...cosa che io non sapevo, che una volta evaporata l'acqua lo zucchero si cristallizza e poi si trasforma in caramello.......io qui ho fatto un pò di casino....... ogni volta che si cristallizzava aggiungevo acqua fredda...sbagliatissimoooooooooo ma l'ho scoperto dopo......heheh quindi se aggiungete acqua, che sia calda...oppure, se volete un caramello un pò più liquido, usare la stessa quantità di zucchero e acqua ...... (grazie Velia). Comunque, dopo qualche perplessità e incertezza, il caramello è 'arrivato' bello ambrato che sembrava miele di castagno.
5) versate un pò di caramello nelle cocottine e poi aggiungete la crema, mettetele in una teglia dai bordi alti e riempite di acqua fredda fino almeno a metà altezza delle cocottine, infornate a 140° (o anche meno) per un'ora e un quarto o più, sono pronte quando la crema è rappresa ma ancora morbida. Fate raffreddare dentro l'acqua e poi mettete in frigorifero per almeno un paio d'ore prima di servirle. un consiglio se doveste trovare difficoltà a togliere la crema dagli stampini, passate prima un coltello nei bordi e poi se il caramello vi vosse indurito un pò troppo come a me.....o immergete il culetto delle cocottine in acqua calda per alcuni secondi o le mettete sempre per alcui secondi nel microonde e vedrete si sformeranno che è un piacere!!!!!!




Buon inizio settimana a tutti voi !
Pippi

46 commenti:

  1. E' perfettissimo..complimenti!Il creme caramel é uno di quei dolci che non mi stufa mai!

    RispondiElimina
  2. Ciao piccolo fiore
    cosa dire? le foto, bellissime, la presentazione, il dettaglio dei passaggi.. il dolce che ti parla dallo schermo!!!!
    Complimenti
    Grazia

    RispondiElimina
  3. Veramente perfetto.
    SEmbra quello della foto della cameo.
    Non puoi farmi questo..ne mangiavo a vagonate da bimba.
    Mi tocca provarlo.
    ciao
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  4. perfetto questo crem caramel...bravissima come sempre:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Molto molto molto bello (e immagino quanto buono... slurp!). Complimenti anche per le immagini très très charmantes :)

    RispondiElimina
  6. maròòòòòò, adoro il creme caramel
    affondo il cucchiaino...posso?
    :)
    ****
    cla

    RispondiElimina
  7. maròòòòòò, adoro il creme caramel
    affondo il cucchiaino...posso?
    :)
    ****
    cla

    RispondiElimina
  8. Grande Pippi!!!! Bellissimo!!! Ti e' venuto meravigliosamente bene. Tranne un paio di volte, a me e' sempre uscito con i buchetti, dalla prossima volta seguiro' scrupolosamente i consigli di Tuki, che, come si vede anche dal tuo dolce, e' sempre una garanzia.
    Brava, brava, brava e bellissime foto.
    Bacetti :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Pippi,
    il caramello è uno dei
    miei preferiti, anche se e da
    molto che non lo faccio.
    Bella presentazione e bellissima
    foto.
    Bacetto
    Nino

    RispondiElimina
  10. buongiorno,Pippiè una meraviglia il creme caramel che hai fatto..spiegato benissimo..complimenti..ciao

    RispondiElimina
  11. mmmmmmmmm sembra davvero delizioso:-)un po per me???bacioni imma

    RispondiElimina
  12. che buono il creme caramel!!! lo adoro! i tuoi sono perfetti, non fanno una piega!!!
    un bacione!

    RispondiElimina
  13. Ti è venuto alla perfezione! per il caramello, basta lasciarlo tranquillo e avere un po' di pazienza, l'importante è non perderlo d'occhio!

    RispondiElimina
  14. CUCU'!!!!! ciao Pippiiii!!!!!!! sono tornata, forse per poco, ma intanto passo a salutare...mille baci..Lety

    RispondiElimina
  15. Non ci posso credere pippi...io ho scaricato questa ricetta proprio ieri ripromettendomi di farla nel w/e...ormai siamo telepatiche tesoro mio (non hai più scampo ehehehe)
    Ti è venuto magnificamente e grazie per i nuovi e preziosi consigli
    Un bacio

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia!!Io non ho il coraggio di cimentarmi, tu sei stata bravissima:-)

    RispondiElimina
  17. Ue, ue, cara Pippi, ma che mi sforni???Ora anche il creme caramel...senti ma il caramello mica è amarostico???A me spesso viene amaro e non mi piace...bacioni

    RispondiElimina
  18. Sarà allora per la mia proverbiale fretta che l'unica volta in vita mia in cui mi sono cimentata con il crème caramel mi si è rivoltato contro trasformandosi in una poltiglia gelatinosa e immangiabile? Direi che a te è venuto BENISSIMO! D'altronde come si dice.....la calma è la virtù dei forti....baci

    RispondiElimina
  19. pippi ma è PERFETTOOOOOOOOO
    esigo un assaggio! :-PPPPPPP

    RispondiElimina
  20. ma tu me le fai vedere tutte insieme le cocottine cosi, e' un colpo al cuore..sono stupende!!!
    Quanti anni che non faccio una crème caramèl, mi hai fatto venire una voglia con questa descrizione cosi' "accorata!.... :))

    Ho visto i biscotti di pastafrolla con l'olio, con l'abbondanza di olio che mi ritrovo,e considerando la (quasi) assenza di colesterolo, sono una alternativa salutare alla pastafrolla! Grazie :)

    RispondiElimina
  21. Pippi complimenti questo creme caramel è superbo!!!
    Grazie per i preziosi consigli, li conserverò per la prossima volta che lo preparo...
    Bacioni

    RispondiElimina
  22. ma che graziose quelle coccottine *_* devo averle! non so dirti molto sul creme caramel perchè è un dolce che non mangio mai (non apprezzando caramello e creme/budini) ma posso dirti con certezza che ti è venuto bellissimo! :-)

    ps.sto passando dai blog per un saluto dato che tra qualche giorno parto per le vacanze, quindi un bacione!!

    RispondiElimina
  23. io abbandono qualsiasi dolce per un creme caramel ben fatto!! complimenti

    RispondiElimina
  24. non sono troppo di creme caramel, ma il tuo è invitante sul serio....
    un abbraccio e un bacione...

    RispondiElimina
  25. che delizia, adoro il creme c.! io ho trovato delle cocottine di alluminioo, andranno bene lo stesso? erano nuove nuove nella asa di nonna, credo proprio che le battezzerò presto!!!

    RispondiElimina
  26. Cest magnifique...oh I wish it were in English!! Thanks for stopping by Pippi; your blog is mind blowing too......xoxoxo Deeba

    RispondiElimina
  27. lo adoro!!!! buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  28. Non mi sono mai cimentato nel creme caramel, ma dubito che se lo facessi ne uscirebbe un tale delizia.
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  29. Ti è riuscito prioprio bene, complimenti...

    RispondiElimina
  30. meraviglioso brava adesso che hai messo ricetta con tutti i consigli credo che lo faro` di solito mi mangio quello che servono al ristorante non e male ma sono sicura che questo e buonissimo

    RispondiElimina
  31. Questa sì che che è una bella spiegazione! Bravissima Pippi, non ti poteva uscire meglio, se il moroso vede i tuoi creme caramel ti mangia anche il monitor!

    RispondiElimina
  32. grazie a tutti !!! come al solito ho poco tempo per rispondere a tutti ma verrò a farvi visita per un té freddo hehehehe comunque credetemi non è difficile fare il creme caramel e dà una soddisfazione incredibile...e poi.....se è riuscito a me..che con i dolci ..è risaputo non ho un grande feeling......il successo è assicurato! vi bacio e vi abbraccio tutti perchè siete sempre così carini con me!!! a presto Pippi
    ps. volevo però fare un saluto particolare a Lety che è tornata tra noi dopo un periodo lunghissimo di assenza......bentornata dolcezza...ma non stare via per così tanto tempo che ci mancano da morire i tuoi racconti esilaranti!!!

    RispondiElimina
  33. Brava Pippi cara, ti e' venuto benissimo ! Io attendo a farlo, non sono nello stato d'animo della calma ;)) Bacio grande.

    p.s. ti rispondo anche qua...la nonna papera e' la macchina per tirare la sfoglia della Imperia.

    RispondiElimina
  34. Che foto splendide Pippi!! E' lucidissimo il tuo creme caramel, assolutamente fantastico!! Elga

    RispondiElimina
  35. E' verissimo quello che dici pippi! io amo cucinare proprio perchè (se hai il tempo necessario) ti gusti tutto come fosse una passeggiata in un bosco dove puoi guardare animali, alberi, accarezzare qualche fiore e inebriarti della bella arietta sana...ecco così in cucina ti prepari gli ingredienti, li pesi, leggi la ricetta, crei le tue pietanze e i tuoi dolci mettendo in pratica tanti consigli e poi sei soddisfatta come non mai in trepida attesa davanti al forno o al fornello! condivido con te l'intero post...come sempre!

    RispondiElimina
  36. Laura ...è così...quella preparazione intima ch eti porta a fare piccole opere...e poi dicono che cuciniamo e basta...maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! un bacione

    RispondiElimina
  37. Pippi, ti è venuto un creme caramel da Oscar! Se passi da me c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  38. Mi viene acquolina in bocca ,un dolce che preferisco molto.

    Ho trovato il tuo blog per caso tempo fa e mi piace molto.
    Per questo ,penso che meriti un premio. Devi passare da me a ritirarlo .
    Tanti saluti!
    Nicoleta

    RispondiElimina
  39. Le foto del tuo creme caramel sono proprio belle e danno proprio la sensazione del buono, anzi buonissimo!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  40. Complimenti! Quanto adoro il creme caramel, me lo faceva sempre mia nonna!!!
    Un bacio, GG

    RispondiElimina
  41. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  42. Yummy!!! ottimo crème caramel e splendide foto!! ciaooo!

    RispondiElimina
  43. Cosa dire?......
    Brava Pippi non avevo dubbi che avresti sfornato un crème caramel semplicemente divino!

    RispondiElimina
  44. Svengo che golosita' caramellosa !! Ciao lisa

    RispondiElimina
  45. Pippisia, ho fatto il tuo creme caramel. Finito di cuocere ieri notte all'1.15 e portato stamattina in ufficio per la gioia dei colleghi. Buonissimo!

    RispondiElimina
  46. Ciao Pippi!!! Bellissima questa creme caramel...slurosa slurposa!!! Non l'ho fatta mai, ma dda quello che dici mi hai fatto venire una voglia matta di farla :-)
    Un bacione
    Ago :-D

    pane, burro e marmellata!

    RispondiElimina