lunedì 7 novembre 2011

Tortino di castagne con cuore all’arancia

Nel cuore dell’autunno, mi ci muovo bene.

I miei stivali, il maglione nero, la sciarpa (di Linus) color glicine….un filo di trucco in più  e  il mio profumo  preferito…

Tutto è come sempre.

Quasi come sempre.

Io sono la stessa di un anno fa ma…

sono le prospettive che cambiano.

E cambiano anche contro la tua volontà. Non puoi farci niente.

Ti sfugge sempre qualcosa …e qualcos’altro ti trovi tra le mani, a volte niente, altre solo briciole di ricordi, di emozioni…. tutto da rifare ...

Reloaded: riavvolgo il nastro e riparto.

La Cucina Italiana in collaborazione con la Provincia di Lucca ha promosso un contest ed un incontro tra foodbloggers dal titolo “Castagne al Desco” che si terrà proprio all’interno dell’ importante manifestazione IL DESCO che si svolgerà a Lucca a partire dal 19 novembre per 4 intensissimi fine settimana.

L’imput è quello di capire come si può interpretare un prodotto antichissimo come la farina di castagne.

A me ispira solo cose buone.

Il suo profumo, la sua  grana finissima e volatile la rendono delicatissima ma il suo sapore intenso e dolce ne marcano il carattere deciso e unico. Io la vedo in un dolce  casalingo di quelli che sicuramente facevano le nostre nonne, senza tanti fronzoli ma che non tradiscono mai.

Ingredienti:

200 gr di farina di castagne

100 gr di farina 00

3 uova grandi

130 gr di zucchero di canna moscobado

150 gr di olio di semi di mais

un bicchiere di latte

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

marmellata di arance

granella di zucchero di canna

Procedimento:

in una ciotola sbattere con una frusta i tuorli con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto cremoso e chiaro

Setacciare la farina di castagne e incorporarla delicatamente al composto , un pizzico di sale …

alternando con l’aggiunta di olio di semi di mais e latte e  la farina 00 setacciata con il lievito..

incorporate la buccia grattugiata dell’arancia…

e gli albumi montati a neve, facendo attenzione a non ‘smontarli’, con dei movimenti dall’alto verso il basso e sempre nello stesso verso …

Nel frattempo imburrate sei cocottine e spolverizzatele con  lo zucchero di canna….

Versate una cucchiaiata di composto, un cucchiaino di marmellata e ricoprite con altro composto ….

aggiungendo qualche granella di zucchero di canna sulla superficie…

infornate a forno caldo a 160° per 30/35 minuti facendo sempre la prova dello stecchino se esce asciutto significa che è pronto altrimenti lasciate nel forno ancora per pochi minuti..

e se gradite una spolveratina di zucchero a velo …

E’ un dolce semplice da realizzare e  semplice nella forma se non fosse per quel suo cuore tenero di marmellata che rende il tutto un ‘pelino’ più prezioso.

Buon autunno.

Alla prossima

la vostra Pippi

Occhiolino

33 commenti:

  1. che voglia di provarlo....soprattutto ora che ho appena bevuto il caffè!
    sarebbe ottimo

    brava!

    RispondiElimina
  2. delizioso!!!!!! sa proprio d'autunno! ;)

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo! Te la meriteresti tutta la vittoria!!!!

    Doriana

    RispondiElimina
  4. Buon autunno anche a te, dolcissima Laura. Mi piacerebbe tanto incontrarti un giorno,per abbracciarti e ringraziarti delle emozioni che mi fai vivere. mi sembra di essere li con te mentre prepari queste meraviglie che sempre ci proponi. che non tradiscono mai.

    RispondiElimina
  5. Caspita che bel blog che hai! E che ricette anche questa con la farina di castagne e' eccezionale... Ti seguo subito e spero che verrai a trovarmi, non sono brava come te ma mi impegno :-) baci

    RispondiElimina
  6. Le tue ricette e le tue foto stupiscono sempre!!!! E' un dolce buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  7. Veramente complimenti Pippi, guardi la foto e hai subito voglia di provarli :P

    RispondiElimina
  8. Il tortino dev'essere delizioso, ma le foto...quelle mi hanno proprio catturata...bellissime!

    RispondiElimina
  9. Uhmm invitante..ma la granella di zucchero di canna dove si trova? Baci Franca

    RispondiElimina
  10. Sai che non ho mai usato la farina di castagne? Questa ricetta è da urlo!!! Le foto sono una più spettacolare dell'altra.

    RispondiElimina
  11. Sempre ripartire, sempre :)

    RispondiElimina
  12. ingegnere in cucina...con il caffè ci starebbe benissimo!! :-)

    Glo 83 siiii :-)

    Doriana :-* <3

    Aria vedrai che questo strano mondo del web ci regalerà anche questo!! :-)

    Ombretta grazie e benvenuta!! :-)

    Arianna ti ringrazio tantissimo!! :-*

    Titty ...sono buonissimi e molto soffici...provali!!

    Barbara grazie !!!

    Franca la granella l'ho comprata a Eataly a Torino... :-)

    Deborah.... allora è arrivato il momento di provarla!!:-)

    Baol... ok ricevuto il messaggio :-)

    RispondiElimina
  13. SUBLIMI!!! proverò... e complimenti anche per le foto, non invitano DI PIU' ;)

    RispondiElimina
  14. nella vita bisogna sempre ripartire mai farsi abbattere :-)
    l'autunno è racchiuso in questo delizioso tortino :-)

    RispondiElimina
  15. Meraviglia allo stato puro!!! Bravissima!!! Mi piace tutto dalla ricetta alle foto ;)))
    A presto
    Erika

    RispondiElimina
  16. A me l'autunno dà sempre un gran daffare...già solo per riprendermi dalla fine dell'estate.Quest'anno poi...beh con l'atteggiamento giusto ce la possiamo fare!
    Da me c'è un libro che potrebbe piacerti cara:)
    I tortini sono un bijoux!
    Bacio

    RispondiElimina
  17. Questo semplicissimo dolce è quello che ci vuole per queste giornate autunnali che piacciono molto anche a me!! Un bacio e, come sempre, bellissime foto!!

    RispondiElimina
  18. Sono a bocca aperta davanti al tuo post...BRAVISSIMA! Bellissima l'idea del tortino con cuore di arancia...chissà che buono abbinato al sapore della castagna. Ottima ricetta.
    simo

    RispondiElimina
  19. Oh questo tortino sembra golosissimo! Non ho mai provato a cucinare con la farina di castagne...

    RispondiElimina
  20. Non puoi capire quanto adori la farina di castagne...e quanto la ringrazi..e questo tortino é meraviglioso...

    RispondiElimina
  21. ammiccante il cuore all'arancia :P
    e brava la Pippi!
    come sempre... :)

    RispondiElimina
  22. E' sempre splendido passare da te.....per le ricette e per le fantastiche foto che ci sono................bacinijaddeol

    RispondiElimina
  23. letta e fatta: prima ricetta sperimentata da questo blog...eccellente! è delicata (io ne ho fatto un plum cake anzichè tortini) e intrigante, e il sapore della castagna non è "pesante". Grazie!
    roberta

    RispondiElimina
  24. che tortino goloso carissima!!!! favoloso e che bello sapere che potrò conoscerti, mamma mia che emozione! Ci sarò anche io a Lucca :-) un bacione

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia!!!!!! Pippi le tue foto sono sempre fantastiche! Complimenti!

    RispondiElimina
  26. bah! e noi ci vediamo a Lucca, allora! Stupore e meraviglia!

    RispondiElimina
  27. ti ho scoperto attraverso 'dissapore'...mi piace molto il tuo blog e sento molto vicino il tuo pensiero introduttivo al post! La ricetta è sicuramente ottima, quale delizia!!!
    Un caro saluto
    elisa

    RispondiElimina
  28. Ele grazie cara vedrai che ti sorprenderà questo dolcino! :-)

    sulemaniche grazie!! :-)

    Ros....si lo farò un bacio e grazie !! :-)

    Erika :-) ti ringrazio tanto !!

    Saretta ho visto il libro di cui parli lo prenderò senz'altro un bacio grande grande!!!!!

    Patrizia ciaoooo si si bisogna anche un pò coccolarci :-) un bacio e grazie cara sei sempre presente !! ;-)

    Simo :-) si sapessi è un dolce che ha un sacco di anni ...ed era un pò che non lo preparavo... :-)

    PolaM.....prova! :-)

    Glu fri tu ringrazi me?? io, ringrazio te per questo bel commento !! :-*

    Gio !!!! heheh :-*

    Stefy grazie sei sempre così tenera con me!! :-*

    Roberta!!!! grazie grazie infinite per la fiducia!! :-)

    Ely non vedo l'ora di incontrarti dopo tutti questi anni!!! :-)

    Kiara grazie !!! un bacettoooo!!

    Giulia....ho visto il tuo libro....presto sarà nella mia libreria...!! un bacio e a prestissimo!!! :-)

    Elisa..... grazie di essere passata da me sono felice di averti qui!! :-*

    RispondiElimina
  29. Questo tortino è fantastico!!Lo voglio....
    Sei bravissima !!

    RispondiElimina
  30. Ricetta segnata Pippi, ho della farina di castagne da sfruttare e non voglio farci il castagnaccio! ^-^

    RispondiElimina
  31. è vero le prospettive cambiano, la vita va sempre avanti e mai indietro, forse è un bene così...ti auguro solo cose belle...
    e questi dolcetti...sono uno spettacolo, non ho mai usato la farina di castagne, devo rimediare!!!!

    RispondiElimina
  32. Bella la tua proposta, ci vediamo a Lucca allora! ;)

    RispondiElimina