martedì 9 marzo 2010

Moscardini in umido

Dopo il ‘risveglio’…… forse l’ho pubblicato troppo presto perchè stamattina qui nevicava….  prepariamoci un piatto da leccarsi i baffi  che, con un sapiente uso dei grassi, può essere accessibile a tutti, anche a chi in questi mesi, suo malgrado si è messo  a dieta! Credetemi, l’utilizzo di pochissimo olio non inficia assolutamente la bontà di questo classico della cucina italiana, anzi lo rende particolarmente gustoso e si apprezza pienamente il gusto delicato e la tenerezza dei calamaretti, se accompagnato con due fette di buon pane abbrustolito diventa  un piatto unico completo e leggero!

Ingredienti per 2 persone:

700 gr. di moscardini freschi

200 gr. pomodori pelati

due scalogni

un ciuffo di prezzemolo

peperoncino sale

olio evo poco….il meno possibile…….

Procedimento:

1) In un tegame fate rosolare  gli scalogni tritati, il peperoncino e il prezzemolo  con un paio di cucchiai di olio, poi aggiungete i pomodori pelati spezzettati fate cuocere per qualche minuto.

2) Aggiungete i moscardini puliti e tagliati a pezzi, fateli insaporire bene, regolate di sale e cuocete per circa 30/40 minuti a fuoco medio aggiungendo se necessario dell’acqua calda o, se lo avete, del brodo di pesce.

 

Ragazzi, non perdiamo la speranza che presto arriveranno giorni migliori!!!

Alla prossima

Pippi

37 commenti:

  1. Mamma essere li con te a mangiare tutto questo buon di dio... bacetto pippina mia.. Io e te con le date siamo un caos...

    RispondiElimina
  2. PIPPI, questo piatto è una meraviglia.... Bravissima

    RispondiElimina
  3. Mamma che voglia che mi hai fatto venire....Ho l'acquolina.. :-P
    Bellissime foto...
    Ora nevica anche qui'....ma non perdo la speranza....
    Ciao Chiara

    RispondiElimina
  4. mamma mia che invitante! complimenti!

    RispondiElimina
  5. Io, giusto per non farci mancare niente, ci aggiungerei un pizzico di peperoncino! Bravissima, sembrano molto ma molto appetitosi.

    RispondiElimina
  6. Con un piatto così non importa com'è il tempo fuori!!!!Vetri appannati dal calduccio di casa, pancia calda e piena dei deliziosi moscardini mentre fuori il tempo fa di testa sua...meglio se ad abbracciarci ci fosse un bel piumone caldo caldo!!!

    RispondiElimina
  7. cara Pippi, quando fuori fa freddo e l'estate è ancora lontana, non ci resta che attaccarci ad un moscardino spettacolare come il tuo, per farci del bene.
    A me fanno impazzire i moscardini così, magari piccantissimi.

    Bravissima
    Anna

    RispondiElimina
  8. coincidenza...li ho comprati proprio ieri solo per me...nessuno a casa li ama e questo mi impedisce di farmene una scorpacciata...ma vista il periodo di dieta ieri ho proprio pensato di farmene regalo...li adoro in qualsiasi modo sono preparati.
    Un'abbraccio!

    ps;li nevica?...qui sole ma freddo polare mi accontento!

    RispondiElimina
  9. Ma come chi lo vuole...che domande fai!!!
    Mi porto il pane, per fare la scarpetta?
    Che buoni che sono Pippina, bravissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Cazpita che buoni ! Ma se rispondo che li voglio io mi arrivano ??? Ahaha...bacioni !!

    RispondiElimina
  11. Lauretta.. io li adoro!! e poi son legata ad un ricordo.. la prima cena a casa di Riccardo.... mi cucinò tutto a base di pesce... e come antipasto..c'erano i moscardini in umido!!! che bontà!!!!Smack! :-)
    ps: a Roma piogia, vento e freddo assurdo! vabbè...

    RispondiElimina
  12. Buonissimo questo piatto! gustoso e perfetto in tutte le stagioni!!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. ma che delizia!!!!
    qui ci si leccano i baffi!!!
    Sorrisi unti di sugo :)

    RispondiElimina
  14. pure qui ci siamo "risvegliati" con la neve oggi :-O
    un abbraccio pippi!

    ps: i moscardini che bontà... più sono cucinati semplici più son buoni. esattamente come fai tu! :)))

    RispondiElimina
  15. Grazieeeee Pippi mi calza a pennello questa ricetta, la salvo immediatamente, poichè quando sto a dieta non so più cucinare con sapore e gusto. Un bacio.

    RispondiElimina
  16. Che buoni, fanno venire una fameee

    RispondiElimina
  17. Tesoro anche qui nevicava stamattina...non vuole proprio finire questo tempaccio!!!
    senti che ne dici se mi rubo quella forchetta con quel boccone così invitanteeeeeeeeee???
    un bacio

    RispondiElimina
  18. Buonissimiiiiiiiiiii....
    Estaaaateeeeeeeeeeee !!!! :-D

    RispondiElimina
  19. Mamma, che gusto questo piatto... in umido sono la mia passione!!! Brava e bellissime le foto!!
    Franci

    RispondiElimina
  20. Complimenti...mi fa venire proprio voglia di mare!!!

    RispondiElimina
  21. Buoniiii!!!
    Quel bel bocconcino è per me??
    Bravissima ;)

    RispondiElimina
  22. Dire magnifico è dire poco!Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Indipendentemente dall'orario, un simile risultato fa venire FAME!!

    RispondiElimina
  24. ma che buoni!!e che bella scarpetta che richiedono a fine mangiata!!!

    RispondiElimina
  25. Lascia stare nache qui nevica tantissimo!!! e questi polipetti sarebbero davvero un comfort food perfetto per togliere il malumore causato dal freddo che c'è!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  26. La neveeeee! Anche da me, ieri, fioccava che era una meraviglia! I moscardini mi piacciono molto, la mia nonna me li faceva spesso da piccina, e il loro sapore si ammanta di mille ricordi, per me...Mi appunto la tua bella e buona ricetta, e...ti mando un bacio! :-)

    RispondiElimina
  27. Io........ lo accettopiù che volentieri mi piacciono molto i moscardini!!!!!!!
    Grazieeeeeeee!!!!!

    RispondiElimina
  28. Complimenti per il tuo blog e per tutte le ricette contenute, compresa questa delizia da te presentata, ti linko e passerò ancora a trovarti, ciao.

    RispondiElimina
  29. Oh... i moscardini. Ho un bel ricordo legato a degli ottimi moscardini assaggiati a Firenze quando ancora esisteva l'ammmore.
    Adesso, niente amore, ma molta fame. Quindi proverò la tua ricetta!
    Bel blog.
    Ciao da Sergio
    http://gastronomysergio.blogspot.com/

    RispondiElimina
  30. ho le seppioline, che dici posso sostituirle? un piatto goloso che posso mangiare anche a dieta, evvai!

    RispondiElimina
  31. Ciao è partito un nuovo contest mi piacerebbe se tu ne prendessi parte "Una ricetta per Pasqua" ci sono ben 3 classificati. Uno potresti essere tu!!! Termini e condizioni seguendo questo link:

    http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2010/03/11/il-contest-di-pasqua/

    Spero tu voglia prenderne parte!!! Donatella

    RispondiElimina
  32. Oddìoooooo buonissimi!!!!

    RispondiElimina
  33. mo-scar-di-ni, mo-scar-di-nii, mo-scar-di-niii!

    RispondiElimina
  34. ciao Pippi! che buona questa ricetta, e che belle foto! vieni a ritirare il premio per te sul mio blog? baci, Vale

    RispondiElimina
  35. Che brava!!
    Io non saprei fare meglio, non so cucinare il pesce..ma so quanto è buono!!
    Elisa

    RispondiElimina
  36. Io ne posso prenotare una pentola intera??
    :P
    Questo è uno di quei piatti che preferisco, te amo moscardin!

    RispondiElimina