martedì 9 febbraio 2010

Ciambella di mele con yogurt e olio d’oliva

In realtà, questa torta, l’avevo preparata in previsione del Natale……però ripensandoci bene, la veste che le ho dato……non mi pare molto invernale, così ho deciso di postarla oggi, tanto per ricordare a tutti che ….FORSE…. tra qualche mese……….. arriverà ….SPEREM……. la ……………………………………. PRIMAVERA!

Ne ho abbastanza di freddo, di pioggia, di cielo grigio, di colori appiattiti.

Domenica è stata una giornata calda e profumata, faceva sperare in un miracolo, sono uscita sulla spiaggia e l’atmosfera era così luminosa che ti abbagliava, ti senti subito bene quando vedi un mondo colorato e vivace intorno a te. Seduta sulla sdraio, con gli occhi chiusi e il volto rivolto al sole per acchiappare anche il più piccolo raggio….. la pelle dopo tanti mesi ha riassaporato la meravigliosa sensazione del sole che ti bacia e ti avvolge, però, il miracolo, è durato poco…l’arco di una giornata..….è stato solo un primo assaggio, va bhè… e noi ‘attacchiamoci’ a questo assaggio……in più abbiamo una torta dall’aspetto quasi pasquale…. ma si dai…. ragazzi pensiamo in positivo!!!!!!

Prima di cominciare, però, devo assolutamente salutare mia cugina Daniela che tutti i giorni, imperterrita, mi segue su questi schermi, ma che ancora oggi, dopo quasi due anni, non ha ancora imparato a lasciarmi un commento….. heheh Daniela? ;-))))) Ti voglio bene .. lo sai vero, sei la cugina più pazzerella che ho!!!

E’ un dolce che ho trovato su “il meglio di” di Sale e Pepe dal titolo: IRRESISTIBILI TORTE DI MELE .

Questo invece è il fiore dei cespugli che circondano la veranda di casa mia … non sono deliziosi?

Ingredienti:

300 gr. di farina 00

200 gr. di zucchero semolato

2 uova

2,5 dl. di yogurt

100 ml olio evo

60 gr. di granella di zucchero

5 mele fuji

un limone ( io ho utilizzato un’arancia non trattata)

1/2 bustina di lievito per dolci

pizzico di sale

burro e zucchero per la teglia

Procedimento:

1) Grattugiate la scorza del limone o dell’arancio e tenetela da parte.

2) Sbucciate le mele togliete il torsolo e riducetele a cubotti che terrete in una boule con il succo del limone o dell’arancio in modo che non anneriscano.

3) Montate con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro, aggiungete lo yogurt e l’olio e mescolate con cura.

4) Aggiungete la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.

5) Tamponate i cubotti di mele con carta assorbente e infarinateli leggermente prima di versarli nel composto cremoso in modo che in cottura non ‘cadano’ verso il basso. Mescolate bene .

6) Versate il composto nella teglia imburrata e cosparsa di zucchero ( o farina), spargete la granella di zucchero e infornate a 180° per circa 45’.

Alla Prossima

Pippi

;-)

40 commenti:

  1. Brava!!!! almeno è un assaggio visivo di primavera.. che qui.. mi sa tanto.. che nemmeno tra 1 mese la vediamo.. e vabbè.. Mi passi na fetta grazie!!! Smack :-))))

    RispondiElimina
  2. Ciao! è da ieri sera che tentiamo di gustarci questa meraviglia...e l'attesa vale la sorpresa! dinina per la sua sofficità e semplicità!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Ammoreeee l'altra fettina a me... non vedo l'ora che sia primavera per venirti a trovare... bacetto e abbraccio super forteeee

    RispondiElimina
  4. Quel pezzettino di mela dell'ultima foto mi fa una gola incredibile! ma quanto sono belli i tuoi fiori!!!

    RispondiElimina
  5. hai dimenticato le mele nell'elenco ingredienti

    RispondiElimina
  6. Bava Pippi e complimenti per la ciambella e per l'assaggio di primavera che ci hai dato!!!!!
    Baci!

    RispondiElimina
  7. GRazie mille!NN vedo l'ora che i fiorellini iniziano a vestire i prati...sta torta è una bonta ! Brava! se non mi conosci vieni a trovarmi .Un bacio

    RispondiElimina
  8. ma è miaaaaaa questa fetta!!! che deliziaaaaa! foto bellissime sopratutto quella del fiore :-) baci Ely

    RispondiElimina
  9. Ciao Pippi! Ma e' possibile apro fb e trovo questo post al sapore di mele li pronto solo da leggere. Che un acquolina... tentatrice!!!
    Anyways, la tua ciambella sa' proprio di caldo...le mie ancora d'inverno...anche noi abbiamo assaporato una domenica di sole a Chicago peccato fosse ricoperta dai ghiacci... bacioni
    (p.s. che belli i fiorellini!!)

    RispondiElimina
  10. Anonimo: hai letto male questa volta le mele ci sono, 5 mele fuji :-) comunque grazie, ma si può sapere chi sei? il tuo nome?
    ciao

    RispondiElimina
  11. splendida questa torta!! una delizia!

    RispondiElimina
  12. A me a me l'altra fetta!Sai che non ho mai fatto una ciambella?Devo comprare lo stampo.La tua è a dir poco meravigliosa, perfetta.E questo fiore stupendo che pare un'orchidea?Cresce davvero in inverno'Anch'io ho voglia di colori, non ne posso più!
    Bacione

    RispondiElimina
  13. Questa ciambella è davvero perfetta...per non parlare delle foto...quella che preferisco è l'ultima...con le briciolette attaccate sul pezzettino di mela...ti fa venire davvero l'acquolina in bocca...brava,ottimo lavoro...a presto Luciana

    RispondiElimina
  14. brava Pippi anch'io mi sono stancata di questo grigiore, figurati oggi neve e rigratta la macchina...inosmma é una gran faticaccia. E' vero che ma ciambella dà l'impressione di primavera percio' tanto vale mangiarne una bella fettona sperando almeno che per un'attimo ci scordiamo di questo inverno interminabile!!!
    buona serata...

    ps: la ricetta mi piace moltissimo ^^

    RispondiElimina
  15. ...a me, a me...l'altra fetta a meee!!
    Sai che ce l'ho anch'io quel "meglio di...", è fantastico, ci sono tantissime ricettine deliziose come la tua!
    Quelle foto sono bellissime, sanno già di primavera...che arriverà, sperem...

    RispondiElimina
  16. Anch'io una fetta!
    Davvero hai portato un'aria di primavera con le tue foto...bravissima!
    ciao!

    RispondiElimina
  17. Ma Pippi cara, ovviamente l'altra fetta a me !!
    Buona, buona davvero !
    Tu col sole ti attacchi alla speranza io senza ...mi attacco al tram...vecchio modo di dire milanese...in poche parole mi arrangio....ahahah....bacio !!!

    RispondiElimina
  18. scusa volevo scrivere uova! ops che lapsus

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti!!! e volevo ringraziare soprattutto Anonimo perchè in effetti mi ero dimenticata di scrivere due uova...ora le ho aggiunte :-)
    un bacione!!

    RispondiElimina
  20. è meraviglioso !! che bontà !

    RispondiElimina
  21. eccola eccola, finalmente! in questo periodo farei solo torte di mele quindi capisci che l'ho puntata subito! e ho avuto ragione perchè dalla foto si capisce che è proprio di quella che piacciono a me con la giusta consistenza!

    RispondiElimina
  22. Spettacolo di immagini, di profumi, di sapori, di primavera.
    Bravissima, mi hai fatto venire un desiderio con questa torta che ho diceso di farla immediatamente anche perchè ci vuole un rimedio urgente qui, con questo diluvio.
    Anna

    RispondiElimina
  23. Fa molto Primavera, questo tuo ciambellone :) Buon mercoledì!

    RispondiElimina
  24. pippiiiiii, ma che belle foto...veamente sembra d essere già a pasqua, già in primavera!
    la trorta poi è davvero invitante, quella semplicità che tanto ci piace ;-)

    RispondiElimina
  25. Non so se sia più bello un raggio di sole dopo tanta pioggia, i tuoi fiori o la torta... No: un raggio di sole non ha eguali... ti riscalda il cuore :-D Se poi ti puoi anche mangiare una così bella torta tra i fiori..... ^_^
    Brava !!!

    RispondiElimina
  26. Pippi la tua ciambella mi ha proprio conquistata... appena smaltisco i dolci di carnevale la provo!
    un bacione :-)

    RispondiElimina
  27. Leggera, profumata, con le mele, perfetta!

    RispondiElimina
  28. ça à l'air bien savoureux et délicieux, bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  29. Io adoro la granella di zucchero messa sopra a torte e ciambella. Si crea quella crosticina croccante e deliziosa...

    RispondiElimina
  30. che bella sta ciambella...i dolci alle mele son semrpe graditissimi!
    sembra proprio soffice! :)

    RispondiElimina
  31. Cara Lauretta, 'sta ciambella è super!!!
    bacio e abbraccio
    ciau
    Vale

    RispondiElimina
  32. Che ciambella perfetta!!!
    Complimenti Elisa

    RispondiElimina
  33. Ho voglia di dolci e ho voglia di primavera! Il tuo post arriva giusto in tempo :-)
    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  34. ha una faccetta davvero irresistibile, bravissima!!!

    RispondiElimina
  35. ciao, sono arrivata qui dal blog di manu e silvia, complimenti per la tua cucina, ti aggiungo subitissimo al mio blogroll!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Pippi...passa a far eun salto da noi http://spizzichiandbocconi.blogspot.com/2010/02/margherite-marocche.html
    un bacione

    RispondiElimina
  37. Sai che ce l'ho anch'io quel libricino e questa torta l'ho fatta subito il giorno che l'ho comprato.
    Divinaaa!!!
    Solo che la granella è sprofondata tutta nell'impasto :(

    RispondiElimina
  38. Comincio a perdere la sperenza, qui nevica di brutto ed è un freddo boia, dov'è il sole???? Quest'anno dovrà fare un bel recupero dopo tanto riposo, dovrà dare il meglio di sè :-))

    Scherzi a parte, dolce ottimo, prendo la fette in più! un bacio

    RispondiElimina
  39. Auguri in questo giorno felice per chi ama!!!
    Buon San Valentino!!
    Elisa

    RispondiElimina
  40. Per qualsiasi occasione tu l'abbia fatta sarà sicuramente buonissima!!

    RispondiElimina