lunedì 14 dicembre 2009

Budino di panettone e mele

Budino di panettone e mele


Finalmente l’albero è fatto,





le ghirlande hanno preso il loro posto su porte e pareti, i babbi natale tutti in fila sul pianoforte





… tutto è pronto……. anche la Pippi è pronta!



Mi piace il Natale, mi piace trascorrerlo con i miei cari, mi piace il momento in cui magicamente arriva un ‘babbino natalino’ di circa un metro e cinquanta che, panciuto e barbuto, carico di sacchi e sacconi, arriva trafelato alla porta di casa :-) è un momento incantevole ed esilarante allo stesso tempo, non me lo perderei per niente al mondo…..



Babbo Natale ha cominciato a frequentare “casa nostra” 22 anni fa….per il primo Natale di Federica, mia nipote. All’epoca egli era molto giovane e vagava per la città con il suo sacco pieno di doni a bordo di una fiammante Fiat 500. Da allora non si è mai fermato, i ‘suoi’ bambini, che nel frattempo aumentavano di numero, lo aspettavano impazienti. Per molti anni egli si è ‘goduto’ quegli occhioni spalancati e increduli, a volte diffidenti, quegli sguardi carichi di interrogativi e di aspettative, pieni di sogni meravigliosi e fantastici, si è intenerito nello scovare dietro divani, poltrone o dietro le gambe delle mamme, i piccoli più timorosi o impauriti, quelli che avevano bisogno ogni volta di essere rassicurati con parole affettuose. Con il passare degli anni, però, mentre questi bambini, uno dopo l’altro, si trasformavano in giovani adulti ( anche se, per fortuna, i loro sguardi sono rimasti pieni di aspettative e sogni), Babbo Natale diventava sempre più ‘vecchietto’ fino a che, raggiunta l’età della pensione, si è preoccupato di trovare un degno successore: qualcuno dal cuore grande anche se momentaneamente contenuto in un metro e mezzo di statura..... ma crescerà statene certi e ci darà grandi soddisfazioni!



Questo il Babbino Natalino che da un paio d’anni allieta la nostra Vigilia di Natale!





Grazie a nome di tutta la famiglia! :-)



Visto che siamo in tema natalizio ho pensato di parlarvi di questa ricetta del riciclo. Capita a tutti, soprattutto durante le feste, di avere il frigorifero o la dispensa piena di ‘avanzi’ reduci dai nostri pasti luculliani è veramente peccato buttar via ciò che è ancora commestibile. Questo, per esempio, è un modo semplice e veloce per riutilizzare il panettone avanzato, soprattutto quando è diventato un pò raffermo.



E’ una ricetta che ho copiato da un vecchio numero di Sale & Pepe che a sua volta aveva preso spunto da un libro intitolato “Avanzi d’autore” di Giovanna Ruo Berchera e Paolo Massorbio.



Ingredienti:



300 gr di panettone



650 ml di latte



100 gr. di zucchero semolato



2 cucchiai di zucchero di canna



5 uova



2 mele Golden Delicius



un limone non trattato



4/5 cucchia di rum ( io ho utilizzato un liquore all’arancia)



una noce di burro



Procedimento:



1) Tagliare il panettone a fette spesse 2 cm e sistematele in una pirofila con bordi alti imburrata; spruzzate le fette con il liquore e distribuitevi sopra le mele sbucciate e tagliate a fette.





2) Portate il latte ad ebollizione con la scorza del limone, filtratelo e lasciatelo intiepidire.



3) Sbattete le uova in una ciotola con lo zucchero semolato, incorporate poco alla volta il latte e versate questo composto nella pirofila.





4) Mettete la pirofila in forno a 160° e cuocete per 20 minuti; quindi cospargete le mele conlo zucchero di canna e proseguite la cottura per altri 20 minuti o finchè il dolce avrà la consistenza di un budino.



5) Prima di servirlo lasciatelo raffreddare.







Con questa ricetta partecipo al contest per Natale di Fiordisale!



Affrettatevi scade il 20 dicembre a mezzanotte!



Non mi resta che augurarvi a tutti un buon inizio settimana !

Alla prossima

Pippi

32 commenti:

  1. coem ti riciclo il panettone ed in maniera goduriosissima!!!
    brava!

    RispondiElimina
  2. Brava Pippi! Manda la ricetta a Fiordisale per il contest!

    RispondiElimina
  3. Ohhh Pippi ma è una splendida idea per gustare in maniera alternativa il classico panettone!!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  4. Che bella la Pippi's House addobbata a festa!
    E ottimo il budino, terrò a mente per un futuro riciclo di panettone...so che anche quest'anno avverrà!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che bell'albero!!!
    Ottimo questo budino di panettone: quando ormai saemo stanchi delle fette farcite di crema..sicuramente questa versione ci tornerà utile! poi con le mele dev'eesere davvero buono!!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. wow!
    non aggiungo altro!parla da solo!

    RispondiElimina
  7. Copio, ...e che bella la tua casa addobbata a festa
    Francesca

    RispondiElimina
  8. Che dolce atmosfera evochi Pippi carissima!Hai davvero una famiglia stupenda!Il budino è qualcosa di così buono e coccoloso che mi fa spuntare un sorriso all'istante!
    bacione

    RispondiElimina
  9. I babbi natale sul pianoforte mi piacciono un sacco!!!!! E che dire del mini babbo natale? Favoloso!!!!!
    Per ora non ho ancora comprato il panettone, cerco di evitare di averlo in casa altrimenti finisce in un attimo, ma se lo compro e dovesse (nota il condizionale!!!) avanzare la tua ricetta è davvero da provare!!!
    Un bacione tesoro!!! giulia

    RispondiElimina
  10. Ma che carino il tuo albero... e i tuoi babbi natale.. e il babbino!!!!! Ottima la ricetta di riciclo-panettone!!!!! buon lunedì!!! :-D

    RispondiElimina
  11. Gran bel riciclo!! E gran bell'albero :)

    RispondiElimina
  12. Per questo hai latitato tanto... eri impegnata a fare l'albero!!!
    :-)

    RispondiElimina
  13. Ah... dimenticavo.. premio per te!!!!! baci

    RispondiElimina
  14. Ciao Laura, come state ?
    Sai che di solito Babbo Natale lo facevo io ??
    Che bello ! Quanto mi piace quell'omino panciuto !!

    Anche noi siamo addobbati....ma noi iniziamo a fine Novembre, i bambini non reggono oltre !

    Un bacione grande a tutti...ottimo il riciclo panettone..golosona !!

    RispondiElimina
  15. Non ho ancora avanzi di panettone ma mi sembra un'idea piu' che valida, terro' presente!!

    RispondiElimina
  16. difficilmente il panettone avanza dalle mie parti, ma nel caso questo è un ottimo modo di farlo fuori!

    RispondiElimina
  17. Terry:infatti è una bella idea per non sprecare niente :-)

    Elga: grazie per la dritta! :-)

    Marifra: grazie quando l'ho vista sul giornale mi ha subito attirato questa ricetta... chissà perchè...? ehehe

    Simo : grazieeee!!! un bacione!

    Manu e Silvia: oddio anche le fette con la crema non sono niente male!! ;-)

    Luby: ;-) non siamo neanche golose ! eheheh

    Francesca : copia copia poi dimmi se ti è piaciuto! un bacione!

    Saretta bella !!! :-) grazie sei sempre un tesoro con me!! un bacione!

    Giulia che bello sentirti!!! :-) anche a casa mia.....è difficile che avanzi...pensa che per poter fare la ricetta in questione ho dovuto nascondere l'ultimo pezzettino!! :-)
    un bacio!

    Ciao Claudia!!!! un bacione e fra un pò passo da te a vedere quanto manca a Natale!!!! ehhehe

    Antonella: :-) mercì beaucoup ! sono anche poliglotta stamattina! :-)

    Maurizio: tra le altre.... tante tante cose :-)

    Claudia : arrrivo!!!!!

    Emilia!!!! bhè si abbiamo fatto la stessa carriera io te con babbo natale!! :-)
    un abbraccione a tuttui e quattro!

    Maurina: vedrai...se per caso te ne avanzasse ... heheh so che è difficile ehheheh

    Giò: ehheeh mi sa che è una questione tipica delle nostre case......non avanza quasi maiiiiiiiii heheheheh

    RispondiElimina
  18. Mhhhh Pippi grazie mille per la bellissima sorpresa e non vedo l'ora di sfoggiare il berettino e farmi una fotina... :) bello questo bel budino.... gnammy gnammy...

    RispondiElimina
  19. Hai capito la Pippi.... :-D
    Ottimo davvero !!!

    RispondiElimina
  20. Anche a me piace un sacco in Natale ed il tuo albero è proprio bello

    :*

    RispondiElimina
  21. Pippi che dire sono rimasta senza parole, vorrei solo tuffarmici dentro!!!!!!

    RispondiElimina
  22. è un'idea ottima, sia per il gusto che deve avere questo dolce (slurp) sia perché è riciclone! :D brava pippi, un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. Valentina: non vedo l'ora di vederti con il cappellino!

    Jajo: sempre merito dei capelli! ehheeheh

    Baol: grazieeeeeeeee!!!

    Stefi: hehe tuffati è morbido!!!

    Salsina bella!!!! un abbraccione a te!!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao, un po di tempo fa abbiamo fatto uno scambio di link tra il mio (www.francescogreco.splinder.com) ed il tuo Blog, che seguo con interesse. Vorrei chiederti di fare un ulteriore scambio di link con il Blog: www.sfondicellularegratis.blogspot.com

    Grazie mille per la disponibilità
    Francesco

    RispondiElimina
  25. terrò conto di questa ricetta soprattutto dopo Natale!
    grazie

    RispondiElimina
  26. Ciao e complimenti per il tuo blog: anch'io a volte faccio questa ricetta, ma senza le mele... devo dire che mi intriga molto e la prossima volta proverò sicuramente!
    Grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  27. Volevo farti un regalo per questo Natale
    Tanti cari Auguri Sisifo


    http://g1wogg.blu.livefilestore.com/y1pE68BHZcgHe1DnvaEJqXFnS-5wE4fAsh6I7gawTsC8BFc1qdN29EE0Mq7CpDc278yTbA_4XGG-SkiNCo3Gm0SZ8pSu-7p0zXl/pallina%20natale.jpg

    RispondiElimina
  28. che idea fantastica!! Ma lo sai che mi ispira un sacco???
    Baci!

    RispondiElimina
  29. il tuo Babbino Natalino è davvero speciale ed è giusto che per lui devi preparare una magnifica accoglienza rendendo la tua casa luccicante e offrendo qualcosa di così goloso! un bacione

    RispondiElimina
  30. Ciao! Nel mio blog c'è un premio per te!!

    RispondiElimina
  31. fatto!
    solo che ho apportato qualche variante ma ti ringrazio perchè ho fatto un figurone!
    posterò la mia versione ma ovvio che citerò la tua maternità! ;)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Ma questo dolce è da Oscar!!!!!
    Segno subito!
    Grazie!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina