lunedì 30 novembre 2009

Risotto porcini zucca e nepitella

Stamattina mentre toglievo foglie e cartacce portate dal vento davanti al mio ufficio sotto un cielo oscurato da nuvoloni neri e gonfi di pioggia……stranamente…… mi sentivo felice……… non so esattamente per quale motivo….anche perchè di lì a poco si è scatenato il finimondo:  una pioggia battente e furiosa …. ma ……seduta alla scrivania,  guardando oltre la vetrina questo  mondo che non si ferma….……….questo mondo che cammina veloce sotto l’ombrello tiranneggiato dal vento………..questo mondo che rinchiuso dentro un’auto scruta ciò che lo circonda  attraverso il movimento perpetuo dei tergicristalli………questo mondo che sa di umido…………..mi sentivo ………mi sentivo…….APPAGATA    :-) ………………………………... !!!!

….cattiva la Pippi …. :-)

Risottiamo? 

La zucca mi è stata gentilmente regalata da un vicino di casa e ne ho approfittato per gustarmela accompagnata da funghi porcini essiccati, quindi sapori autunnali ma resi sprintosi dalla nota fresca della nepitella, erbetta aromatica che si sposa perfettamente con i funghi.

Non so darvi delle dosi vere e proprie perchè con i risotti vado ad occhio………

Ingredienti per 2 persone

160 gr. riso carnaroli

zucca

un rametto o due di nepitella

funghi porcini essiccati due  manciatine

poco vino bianco secco

scalogno 1

brodo vegetale

parmigiano

olio evo

Procedimento:

1) In una casseruola ho preparato un brodo vegetale con acqua una costa di sedano, carota e due rametti di prezzemolo, un pò di sale grosso. Ho portato ad ebollizione e ho cotto una mezz’oretta.

2) In una casseruola dal fondo spesso stufate lo scalogno tagliato a fettine sottili con un filo di olio e  la zucca tagliata a pezzettini, versate il riso, tostarlo mescolando conuncucchiaio di legno poi aggiungere un goccino di vino bianco secco e fare evaporare.

3) A questo punto aggiungete i porcini precedentemente lasciati in ammollo in acqua tiepida e strizzati , fare insaporire bene aggiungendo se necessario qualche cucchiaiodella loro acqua.

4) Aggiungete poco alla volta il brodo filtrato e portate a cottura.

5) Qualche minuto prima della fine cottura  aggiungete la nepitella tritata grossolanamente  poi mantecate con parmigiano e un filo di olio evo.

La mia betulla sabato……….sccccccc…. dorme……….. :-)

Alla prossima

Pippi

28 commenti:

  1. Risotto assolutamente delizioso!!!
    Da me un vento tremendo che ha fatto non pochi danni...acci
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  2. Nepitella e! E` la prima volta la sento nominare! Quante cose sto imparando leggendo i blog di cucina!
    La pippi cattiva fa dei risotti davvero invitanti ! Complimenti!
    Francesca

    RispondiElimina
  3. ma solo io non so cos'è la nepitella????

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che tempo orribile oggi!! Che dire del tuo risottino???? Strepitoso, calcola che io devo prepararlo per una cena di sabato sera aggiungendo anche lo speck... quindi già so che zucca e porcini sono ottimi accoppiati ;_).. Scusami.. cos'è a nepitella???? Bacioni..

    RispondiElimina
  5. Buonissimo, ma la nepitella non ce l'ho, o per caso è la maggiorana, quella ce l'avrei in giardino..:-))

    RispondiElimina
  6. Macchè cattiva..se si sta al cduccio a casa propria non fa così schifo la pioggia!!!
    E sto risutìn è stupendo!la nepitella è la mentuccia vero?Mi incuriosisce il connubio con la zucca!baciotto

    RispondiElimina
  7. che fantasia di risotto mi hai fatto venire!!!!!!
    !!!!!!!!!!slurpisssssimo!!!!!

    ops, scusa, non volevo far rumore...
    notte, notte betulla.. ^_^

    RispondiElimina
  8. che buonooooooo, brava la Pippi. Zucca e porcini sono una coppia godibilissima devo provare la nepitella! Gnam!

    RispondiElimina
  9. Pippi ma cos'é la nipitella? Mhhhh cmq mi ispira un sacco questo risottino.. bacino tua cuoca pasticciona

    RispondiElimina
  10. mamma mia che risotto goloso, sarà che per me il connubio funghi/zucca è irresistibile!!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  11. non conoscevo proprio la nepitella... adoro le erbe aromatiche, grazie dell'info ^_-

    Il risottno si presenta davvero godurioso...
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  12. Wow! Che cremosità questo risotto, chissà che buono!

    RispondiElimina
  13. Permesso? posso? Passavo da queste parti.... c'era la porta aperta.. fuori piove.. mi sono permessa di entrare... Carino qui da te, quante cose buone... se non faccio rumore, e non sveglio la tua betulla, posso ripassare a trovarti? Per ora ti seguo, ti aggiungo ai miei blog preferiti e allo scambio di link. Se passi dalle mie parti, trovi la porta aperta.... sempre! Ti aspetto. Ciao.

    RispondiElimina
  14. ...quando si parla di risotto, eccomi qua che arrivo...questo è favoloso, davvero!!
    Purtroppo non conosco la nepitella, non so come sia il suo aroma, mi dovrei documentare.....
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  15. Ciao! ottimo questo risotto! un abbinamento autunnale e davvero gustoso!!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Si, ma.... LA FOTO ? HAHAHAHAHAHA
    Bello e mantecato alla grande, dicevamo (di là) di aggiungere anche funghi freschi ma mi pare che già così sia bello invogliante :-D
    La tua betulla è sempre più bella :-D

    RispondiElimina
  17. Pippinabella che bel risotto !! Io lo adoro !
    Non conosco la nepitella...ma mi fido !
    Un bacio grande :-)

    RispondiElimina
  18. mi piace la combinazione dei sapori del tuo riso, complimenti. Ale

    RispondiElimina
  19. succede anche a me prima dello scatenarsi di una tempesta, come se tutta l'energia che satura l'aria mi desse nuova carica.
    ottimo il risotto per appagare ulteriormente questi momenti
    ciao

    RispondiElimina
  20. buono questo risottino!!!!!!baci Tittina

    RispondiElimina
  21. Ho una zucca da smaltire e l'abbinamento con i funghi è perfetto.
    Sto facendo un pensierino sulla tua marmellata di castagne :))

    RispondiElimina
  22. Dark side of the Pippi eh?!


    :D

    RispondiElimina
  23. La tua betulla è incantevole (e il risotto non è da meno) :)

    RispondiElimina
  24. Tanta voglia di risotto io ora... :)
    ciao Pippiiii

    RispondiElimina
  25. Anche a me è successo di sentirmi FELICE anche se fuori c'era il finimondo ^__^
    Non sei cattiva, hai "solo" l'arcobalendo dentro! :)

    Quella betulla è una meraviglia!

    RispondiElimina
  26. interessante questo tuo risottino, la nepitella profuma lievemente di menta o sbaglio?
    comunque complimenti :-)
    colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio blogcandy
    http://blog.giallozafferano.it/loscrignodisusy/il-primo-anno-dello-scrigno-festeggiamolo-insieme-con-un-blogcandy/

    RispondiElimina
  27. che ricette interessanti !si!e la nepitella non la conoscevo mica.bravissima.bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lalexa scusa se ti rispondo solo adesso ma non avevo visto il tuo commento :-) a presto!

      Elimina