venerdì 8 maggio 2009

Brioches a lievitazione naturale

…….che ci volete fare?………… ho scoperto che mi piace impastare………..

Questa ricetta l’ho spudoratamente copiata da Tosca di Cookaround…..però non ho più il link …..perbacco….. mi scuserete……. anzi, se qualcuno di voi può aiutrami a recuperarlo mi farebbe un gran piacere…… comunque, per il momento ringrazio pubblicamente Tosca perchè seguendo i suoi consigli queste briochine sono venute proprio benino!

Dunque, Tosca utilizza la MDP (macchina del pane) e siccome quando le ho preparate … Ken non era ancora entrato nella mia vita……. ho seguito passo passo le sue dettagliatissime spiegazioni.

Ingredienti:

150 gr. di pasta madre

500 gr. di manitoba

50 gr. di burro

100 gr. di zucchero

150 gr. di latte

1 uovo

1 cucchiaino di malto d’orzo

pizzico di sale

Procedimento: (metto anche gli orari per far capire i tempi di lievitazione e di lavorazione)

1) Per prima cosa ho sciolto la pasta madre con il latte leggermente intiepidito, poi ho aggiunto l’uovo intero e ho amalgamato.

2) Ho versato tutto nella MDP, aggiungendo un cucchiaino di malto e il burro fuso.

3) Ho versato un primo strato di farina, seguito dallo zucchero, poi il resto della farina a coprire ed infine ho fatto la casina del sale.

4) Programma impasto, durata 1:50. Quando vado ad aprire la macchina del pane erano le 15,30 l’impasto ovviamente non era ancora cresciuto moltissimo allora sono andata in ufficio e alle 20.00 ho tolto il blob e l’ho diviso in due parti.

5) Ho fatto le pieghe di Adriano sia del primo tipo che del secondo… ;-) per non sbagliare….

6) Ho steso con il matterello dando all’impasto il più possibile una forma circolare e con il tagliapizza ho ricavato 8 triangoli per ciascun disco.

7) Se li volete ripieni di qualcosa di buono (io ho usato la marmellata di fragole) ne mettete un pochino in ciascun triangolo e cominciate ad arrotolarli partendo dalla parte più larga.

8) Metteteli in una teglia foderata con carta da forno e fate lievitare fino al raddoppio (io li ho lasciati tutta l a notte e li ho cotti la mattina alle 7,30)

9) Infornate a 180° per 15 minuti circa.

La prossima volta li voglio fare con il kenwood e voglio ridurre i tempi di lievitazione..perchè ho scoperto che …..;-)

curiosi hè?……

Bhè ho scoperto che anche se fai lievitare l’impasto meno ore…..quando poi lo inforni a temperature un pò sostenute, tipo 230° …..lievita e cresce che è una meraviglia durante la cottura e ha un sapore molto più delicato……quel leggero sapore acidino che è tipico della lievitazione naturale …sparisce!

Ragazzi, ora la Pippi deve andare, vi saluta e vi augura un luminoso e morbidoso week end!!!

34 commenti:

  1. mamma mia che bellezza!! Complimenti veramente...ormai la lievitazione naturale fa parte di te! Buon week end cara e alla prossima!

    RispondiElimina
  2. Sono divini, ma.........chi non ha la pasta madre........come fa....???
    Sigh...sigh...

    RispondiElimina
  3. che meraviglia!!! sono perfette! un bacione cara Pippi!

    RispondiElimina
  4. Io adoro impastare! Questi cornetti sono meravigliosi Pippi!

    RispondiElimina
  5. Laura sei bravissima...e sono meravigliosi...e hai trovato una delle persone più brave in fatto di cucina e lievitazione...Tosca è stupenda!!!

    RispondiElimina
  6. sono bellissimi, me li immagino appena sfornati.....che profumino....ah, posso solo guardare e sospirare.....
    bravissima!!!
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  7. Bellissime le tue brioches...sentiamo fin qui il profumino!
    Interessante questa cosa della lievitazione a tempi ridotti, sicuramente ci torna utile...solitamente abbiamo sempre poco tempo!
    baci baci e tienicene da parte due per domattina eh?!

    RispondiElimina
  8. Me ne mangerei una anche adesso!! solo a vederle mettono una fame!!

    RispondiElimina
  9. Che belle!ho la salivazione a 1000!!!
    Baci ...

    RispondiElimina
  10. Pippiiiiii a furia di far guardare le tue delizie a mio marito l'ho convinto a mettere da parte il gruzzoletto per il Ken. Dopo le vacanze lo prendiamo (speriamo!!!)...
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  11. mamma mia le brioche.. che meraviglia.. io me le immagino con dentro la nutella!!!!! baci baci

    RispondiElimina
  12. Bellissime e poi mi hai dato un'ottima dritta per l'uso pasta madre! grazie

    RispondiElimina
  13. Complimenti Pippi, mi sembrano i più soffici visti finora :-D

    RispondiElimina
  14. Ma sono veramente slurpose!!!

    RispondiElimina
  15. come si può dire di no ad un cornetto con un bel cappuccino? hanno veramente un bell'aspetto

    RispondiElimina
  16. Che spettacolo! Vedrai col Kenwood! Poi ci fai sapere....Brava Pippi! Baci e buon W.E! :-D

    RispondiElimina
  17. Fantastiche! Da provare al più prima possibile :) Compatibilmente con la pasta madre che nel mio caso forse è ancora un po' troppo giovincella... che dici?
    Baci!

    RispondiElimina
  18. Pippi sono una meraviglia cosi soffice e delicati!

    RispondiElimina
  19. Mi sembra dim sentire il profumo da qui!!!!

    RispondiElimina
  20. sono bellissime e buonissime brava!!!

    RispondiElimina
  21. che meraviglia questi. propio brava ad impastare :)

    RispondiElimina
  22. Brava, sono meravigliose!

    RispondiElimina
  23. Senti, domattina posso passare da te Pippi mani di fata?!
    Sei formidabile!
    bacione

    RispondiElimina
  24. Ti sono venuti veramente bene, e devono essere buonissimi!!!!!!

    RispondiElimina
  25. passare da te è sempre un piacere!!! ti abbraccio buona settimana

    RispondiElimina
  26. che belleeeeee e soprattutto si vede quanto sono sofficiose!!!!!!
    bravissima Pippi!!!!

    ciaooo e buona settimana!

    RispondiElimina
  27. Ma io che non ho la pasta madre, come faccio a fare tutte queste belle cosine????? Mi piacciono molto sia le brioscine che i crackers!!! BAci

    RispondiElimina
  28. le voglio, le voglio, le voglio, le voglio, le voglio, le voglio!!!

    ma posso averle con la marmellata all'albicocca? sai, alle fragole sono allergica :(
    sono stupende pippi ;)

    le voglio, le voglio, le voglio, le voglio, le voglio, le voglio...

    RispondiElimina
  29. Divinamente splendide....una per favoreeeeeeeeeeeeeee!!!!
    ciao Pippi...hai risolto con il mio blog??
    utilizzaMozilla firefox o google crome...non creano problemi!!!
    ciaooooo

    RispondiElimina
  30. Sono bellissimi, da colazione perfetta!

    RispondiElimina
  31. Ciao grazie a tutti! scusate se non riesco a rispondere a tutti personalmente ... volevo solo dire a Ldy cocca che apro il suo blog ma mi rimane lo schermo verde e vuoto vedo solo i video e le foto in fondo.....mi spiace davvero tanto ora devo capire come si fa con mozilla non sapevo neanche della sua esistenza ehehhee
    Poi volevo dire che queste ricette possono essere trasformate con facilità con il lievito di birra tenete conto che le proporzioni del lievito di birra dipendono sempre dal tempo di lievitazione meno lievito più ore di lievitazione, mi piacerebbe mettermi in contatto con Tosca vorrei ringraziarla personalmente ...Lo dammi una dritta !
    ;-)
    grazie davvero a tutti siete sempre presenti anche se io latito che è una meraviglia in effetti mi mancate un pò a volte riesco a sbirciare nei vostri blog ma poi magari entra un cliente in ufficio e devo chiudere tutto..... ;-)
    vi bacio e vi abbraccio
    Pippi

    RispondiElimina
  32. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  33. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina