mercoledì 11 febbraio 2009

Torta morbida di carote con cuore croccante di mandorle e nocciole

DSC05895




La scorsa domenica avevo degli amici a cena e volevo un dolcino semplice, morbido, non troppo dolce e dal sapore fresco.... pensa che ti ripensa, ho tirato fuori, dalla mensola in cucina, il mio quadernino con le 'vecchie' ricette e mi è subito tornato in mente questo dolce. La ricetta mi fu donata gentilmente qualche anno fa da una cara amica, Carla, tra le altre cose, bravissima cuoca, l'ho fatto qualche volta ma poi, inspiegabilmente, me lo sono dimenticato......non sia mai! L'ho rispolverato un pò, nuova forma, nuova vita!
Ve lo consiglio soprattutto perchè non contiene grassi...né burro, né olio eppure è sofficissimo!
Ingredienti:
150 gr. di carote grattugiate
80 gr. di nocciole (con la pellicina)
70 gr. di mandorle
3 uova a temperatura ambiente
110 gr. di zucchero di canna
120 gr. di farina 00
del cioccolato fondente a granella
buccia grattugiata di una arancia non trattata
1/2 bicchierino di liquore (io ne ho usato uno al mandarino)
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
dato che le nocciole che ho utilizzato sono quelle del mio bel nocciolo, le ho sgusciate e le ho messe in forno per qualche minuto per tostarle leggermente in una teglia antiaderente, poi insieme alle mandorle e a un paio di cucchiai di zucchero le ho tritate nel mixer un pò grossolanamente, grattugiate anche le carote.
montate i tre tuorli con metà dello zucchero rimasto e aggiungete la frutta secca, le carote, la buccia grattugiata dell'arancia e il liquore.

ho aggiunto anche un paio di cucchiai di codette di cioccolato

poi sempre mescolando aggiungete la farina setacciata con il lievito

a parte avrete montato gli albumi con un pizzico di sale e con lo zucchero rimanente (aggiungetelo però quando gli albumi si cominciano a montare) deve risultare una meringa bella soda e lucida. A questo punto incorporatela al composto con estrema delicatezza sempre con movimenti dal basso verso l'alto.
Versate il composto nella tortiera, se è di silicone non occorre imburrarla altrimenti imburrate e infarinate lo stampo

Infornate a 180° per 30/35 minuti. Lasciate raffreddare, sformatela su un piatto da portata e spolveratela con dello zucchero a velo.
Una sciccheria in più? Fate fondere a bagno maria del cioccolato fondente e fatelo scivolare sulla torta !
Non è un amore il mio stampo a forma di fiore?

47 commenti:

  1. E' vero, è un'amore!!!
    Che bella tortina, brava!

    RispondiElimina
  2. che bella torta e le spiegazioni sono passo per passo, te la copio, anche perchè ho delle nocciole del campo che coltiva mio padre da consumare un bacio

    RispondiElimina
  3. Ehi ma che bello questo stampo!!
    A noi i dolci con le carote piacciono molto, poi se ci aggiungi anche mandorle e nocciole...bè ci prendi proprio per la gola!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Ciao Pippi, ho postato una torta alle carote simile alla tua, dalle un'occhiata, può essere una variante altrettanto gustosa.
    Baci
    Cannelle

    RispondiElimina
  5. Hai fatto montato dei bianchi d'uovo in un modo meraviglioso. Dalla foto si vede che sono di una consistenza e di una spumosità notevole. Complimenti!
    Di la verità, sei riuscita a farla durare più di cinque minuti, oltre al tempo necessario per le foto?
    Beh, se ce n'è ancora ne prenderemmo volentieri una mega fettona.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  6. che meraviglia la faccio anchio pero non metto il cioccolatto la provo anchio quella che ai fato tu edeve essere buonissima il fornetto io mi trovo benissimo ciao Giuseppe

    RispondiElimina
  7. troppo bella e buona sicuramente mi piace la forma che le hai dato

    RispondiElimina
  8. sembra veramente buona questa torta....
    complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Ogni mattina mi sorprendi con qualche golosità!
    Bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. mmmmmmmmm..una delle tue meravigliose ricettine!!
    segno segno ;)

    RispondiElimina
  11. Il fatto che sia senza grassi aggiunti è proprio un ottimo argomento a favore di questa torta. Non che non faccia ingrassare, ma almeno la coscienza è a posto :-)
    Un bacione
    Alex

    RispondiElimina
  12. anche a me succede di dimenticare qualcosa che era stato un successo per molto tempo...la torta leggera è perfetta per me!

    RispondiElimina
  13. una torta meravigliosa, sono senza parole, complimenti anche la forma è bella

    RispondiElimina
  14. ma è un fiore bellissimo!!! brava!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Pippina mia, questa me la copio subitissimo perchè è davvero molto buona e soprattutto leggera!
    Sai che ho anch'io un nocciiolo da dove attingo i frutti, eheheh???!
    Mi sa che però non metterò le codette di cioccolato...la preferisco meno abbronzata!
    P.s: ieri ho lavato vetri, tende,zanzariere dappertutto... ero distrutta...ma quando c'è il sole bisogna approfittarne!
    Un bacione one

    RispondiElimina
  16. Molto molto bella! E ha l'aria di essere anche molto buona :)

    RispondiElimina
  17. E' veramente adorabile questa ricetta e molto carino il tuo stampo!! Se riesco la faccio durante il week end, ti faro' sapere!!

    RispondiElimina
  18. che bella trota cosi buona e ricco !

    RispondiElimina
  19. Ah, dimenticavo...passa da me c'è un premietto per te!

    RispondiElimina
  20. Buonisssssssimaaaaaa.
    non l'ho mai fatta ma ora ci provo sicuramente. ciao a presto

    RispondiElimina
  21. Anche io ho lo stesso stampo...è bellissimo sembra davvero un fiore...la tua ricettina poi è veramente squisita e neanche troppo dolce proprio adatta a me...perennemente a dieta....
    un abbraccio Lady cocca

    RispondiElimina
  22. Bella torta!! Ma queste dosi sono per uno stampo tondo da qnt cm??

    RispondiElimina
  23. Ma che bella e che stampo delizioso!!!

    RispondiElimina
  24. buonissima...una fetta per me? :-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  25. Ecco, mi hai fatto venire un mente che è da una vita che non la preparo!Era un mio vecchio cavallo di battaglia.La forma a fiore è un amore!!!!

    RispondiElimina
  26. dev'essere ottima questa versione con le nocciole! l'ho sempre fatta solo con le mandorle! proverò! baciii

    RispondiElimina
  27. Mi piace un sacco questa torta...deve essere davvero morbida e profumata e poi ho delle belle nocciole che aspettano di essere utilizzate
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  28. la devo provare anch'io...io temo sempre che sia "paccosa" ...ne ho mangiata una superlativa e bella alta, in una trattoria, ma la signora non mi ha dato la ricetta, mi ha detto solo che non c'era la farina...bho!!

    RispondiElimina
  29. ehi questa la faccio subito...sai che le ricettine senza grassi mi esaltano...almeno me la posso fare fuori senza sensi di colpa! che bella che i è venuta!

    RispondiElimina
  30. Meravigliosa....che hanno detto Cip e Ciop? Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  31. spettacolare...per fortuna te ne sei ricordata, non poteva andare nel dimenticatoio questa torta meravigliosa!

    RispondiElimina
  32. sai qual'è la cosa più brutta? che io mi collego molto spesso dopo cena e quando vedo il tuo blog non so cosa guardare di prima...... ciao da Maria

    RispondiElimina
  33. ciao Pippi mi copio la ricetta..mi piace per la tua torta semplice e buona..Tittina

    RispondiElimina
  34. mi piace un sacco questo stampo, Pippi...io di silicone non ne ho nemmeno uno, però voglio provare prima o poi...grazie per la ricetta di lenticchie...ma non capisco perché ti vergogni..stupidotta. un abbraccio.lety

    RispondiElimina
  35. Alla mia festa ci sono tanti dolci, ma questa arricchirebbe ancora di più il banchetto!!! ;-)


    Un abbraccio, buona giornata!! :-)

    RispondiElimina
  36. bellissimaaa e lo stampo stupendo!! che delizia!!

    RispondiElimina
  37. Pippi la ricetta è molto interessante e lo stampo da urlo!!! Un bacio Laura

    RispondiElimina
  38. E' bellissima questa torta, rustica e golosa:)) Sei riuscita con flickr?

    RispondiElimina
  39. Che bella Pippi e sicuro buonissima !! Buona domenica ! Lisa

    RispondiElimina
  40. buon san valentino!!! un bacione

    RispondiElimina
  41. ma che bella ricettina, complimenti

    RispondiElimina
  42. che torta fantastica!!!!
    eh si... devo mettermi anche io a rispolverare i vecchi quaderni di ricette!!!!
    ciaooo Pippi e buona settimana!

    RispondiElimina
  43. DEvo provarla al più presto, in genere metto le mandorle, mi piace molto questa variante.
    Complimenti per il tuo blog!!

    RispondiElimina
  44. si è vero, il tuo stampo è proprio un amore ... se poi alla forma ci aggiungi quest'impastino che dev'esser proprio una meraviglia hai ottenuto un connubio perfetto!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  45. E' bellissima, fa venire una fame..Buon lunedì!

    RispondiElimina
  46. SEGNATA!! la faccio, la faccio: buonissima e poi butter free, come resistere??

    besosssss! ;))))

    RispondiElimina
  47. cara pippi, questa ricetta fa ormai parte di quelle provate e ...riuscite! ti ringrazio, ho fatto un figurone. baci

    RispondiElimina