venerdì 3 ottobre 2008

Brioches con marmellata di fichi


Siamo a Venerdì........la settimana è volata, tra una pioggia improvvisa e un raggio di sole inaspettato che scalda, anche se momentaneamente, il cuore e l'anima per poi nascondersi di nuovo lasciandomi con un palmo di naso!

Mai come in questo periodo mi sento insicura sul come vestirmi. Mi copro, non mi copro...... calze sì, calze no............Ecco, a proposito di calze.......ieri, per la prima volta, ho indossato i collant.......... io li odio......pur essendo in microfibra...li odio ugualmente!
Dopo mesi di libertà.......di tessuti leggeri e svolazzanti che accarezzano le gambe senza costringerle dentro confini ben definiti.................sentirle di nuovo imprigionate dentro quell'involucro che le ricopre, le stringe, le contiene, è una sensaione che mi provoca malessere......se poi, camminando per le strade della città con i clienti al tuo fianco...........tra una chiacchiera e l'altra, un passo dopo l'altro.........percepisci ............che millimetro dopo millimetro.......partendo dal cavallo...... i tuoi odiatissimi collant........ti stanno inesorabilmente abbandonando ......credetemi , non è per niente una bella sensazione!
Mentre stai cercando di intrattenere i tuoi clienti, illustrandogli tutti i pregi del centro, la mia mente è lì, concentrata su questa discesa agli inferi, il desiderio di intervenire con le mani per arrestarla diventa sempre più impellente.....ma come faccio???? Poi pensi.......si vedrà che sto perdendo i collant....?? Non ti rimane che allungare il passo, e assapori il momento magico in cui finalmente ti troverai all'interno dell'appartamento da far visitare...... allora sì che sfuggendo per un istante alla vista dei clienti, mentre ti premuri di aprire le persiane in tutte le stanze........ecco, questo è il momento buono..... usando tutte e due le mani, una gamba, l'altra gamba e poi cerchi di tirare, il tutto, il più in alto possibile, riflettendo tra te e te ...mamma mia come sono lungheeeeeeeee queste calze..........sperando che questa volta rimangano dove devono rimanere almeno finchè, salutati frettolosamente i clienti, non salti disperatamente in auto per tirare un sospiro di sollievo..... ma in quella manciata di secondi, che hai a disposizione per rimediare l'irrimediabile, non fai altro che percepire quanto ODI i tuoi collant, pensi per quale motivo quella mattina non hai optato per un bel paio di jeans...... ma non c'è più tempo.....torni dai clienti, sempre con il sorriso sulle labbra, anche se vorresti gridare e furiosamente strappartele via......ma ti trattieni.....cerchi di muoverti il meno possibile perchè solo in questo modo rallenti la caduta.......CHE STRESSSSS!!!!!!!!!!!!!!
Bene, scusate lo sfogo............queste briochine le ho preparate prima di stressarmi con i collant. Le ho fatte sabato sera e hanno contribuito a rendere particolarmente piacevole la colazione di domenica scorsa! Sono davvero semplici da fare e mitiche da gustare e tutto questo grazie alla ricetta e ai consigli di Grazia la Cuoca per Caso del web, la sua ricetta, che ora è anche la mia , la trovate qui.


Ingredienti:

125 g. farina manitoba

125 g. farina 00

100 g circa di acqua tiepida

20 g lievito (io ho usato 2 cucchiaini lievito disidratato)

50 g. olio evo

3,5 g. sale fino

50 g. zucchero

scorza di limone grattugiata

Marmellata di fichi

latte per spennellare

Procedimento:

Seguendo i consigli di Grazia ho utilizzato la MDP programma IMPASTO che dura 1 ora e 50.

Ho inserito prima di tutto l'acqua tiepida, l'olio, poi ho fattto uno strato di farina, lo zucchero, ancora farina, sale, buccia grattugiata di limone, farina per finire con il lievito.

Una volta terminato il programma ho steso la sfoglia con il matterello, l'ho spennellata di marmellata di fichi, l'ho arrotolata ricavandoe un salamone che ho poi tagliato a fette e disposte su una teglia foderata di carta da forno. Ho lasciato ancora lievitare per due ore. Dopodiché le ho spennellate con il latte e infornate a forno preriscaldato 180° per 10/15 minuti premurandomi di mettere sul fondo del forno una pirofilina con dell'acqua per umidificare l'ambiente.

Buonissime!

51 commenti:

  1. pensa che io odio così tanto i collant che 3 inverni fa(tra l'altro era gelido) lo trascorsi a gambe nude, con stupore di tutti, e senza soffrire!Ora non ce la farei ma..continuo ad odiarli!Iso la strategia degli stivali che necessitano sono della calza sotto il ginocchio;)
    Una brioscina diva anche per me c'è?
    Bacionissimi Pippinaaa

    RispondiElimina
  2. Che appetitose queste brioches .
    Che peccato ,non ho macchina per fare il pane :-(

    P.S
    Passa da me ,hai da ritirare dei premi.
    Ciao e buon weekend!
    Nicoleta

    RispondiElimina
  3. uhhhhhhh Laura che meraviglia...dorate e profumate...si si lo sento il profumo....ma leggere il tuo post mi ha fatto male...già odio i collant ora non li indosserò per tutta la stagione e al solito arriveranno i rompiballi...perchè non metti mai la gonna???? ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina
  4. HA FATTO FURORE QUESTA RICETTA! bella anche in questa versione...! buon week end e baci baci!

    RispondiElimina
  5. Ciao Pipi,
    il tuo blog è belissimo..
    ah scusa..piacere!io sn Morena e ho trovato il tuo link tra altri blog!Fantastiche le brioches di marmellata di fichi..invitanti,le proverò..ma ke altra marmellata consigli x sostiruire quella di fichi?
    grazie ciao MORENA

    RispondiElimina
  6. buonissimi questi dolcini:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Adesso i fichi sono al top..., la marmellata è fantastica..., io eviterò la spennellata con il latte per intolleranze varie, vedo cmq che non c'è il burro...
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  8. Davvero deliziose....ne avessi una ora sottomano, slurppppppp.....
    Come ti capisco, anch'io sopporto poco i collant, ma ormai è da quasi un mesetto che porto le calze...terribili gambaletti...orrrrrore...ma sotto ai pantaloni van benissimo!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. che bontà!!! una domani a colazione??? buon w.e.

    RispondiElimina
  10. Che belle Pippi, ne rubo una per domattina, posso?
    Un bacione e 'notte cara.
    bab

    RispondiElimina
  11. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog e credo che ci tornerò spesso, intanto ti linko sul mio se non ti spiace e poi per domenica mattina provo queste delizie...

    RispondiElimina
  12. è una gran bella ricetta ma eseguita molto ma molto bene, sempre bravissima anche a spiegare

    RispondiElimina
  13. In cambio di un regalino...posso avere una di queste bellissime brioches?;-D Passa da me, ciao sally

    RispondiElimina
  14. Wow Pippi! Deliziose queste brioche! Come te!
    Non sai come ti capisco per quanto riguarda i collant! E' sempre stato uno dei miei problemi riuscire a convivere con questi "cosi" !
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Io invece adoro le calze. Sarà che uso sempre quelle abbastanza coprenti che non scivolano mai, ma non potrei farne a meno. So però perfettamente come ci si sente durante quella "discesa agli inferi" :-))
    Ora ti rubo una di queste briochine e inizio la giornata. Un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  16. Ma cosa mi combini?
    Tutte ste cose buone hai preparato?
    Adesso devo copiare subito tutto.
    Una bontà migliore dell'altra.
    Brava
    ciao
    buon we

    RispondiElimina
  17. Buongiorno Pippi!
    Davvero buone queste brioschine!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Innanzitutto: ABBASSO I COLLANT, sono troppo d'accordo con te, soprattutto ABBASSO QUELLI DI LYCRA...peggio del peggio...
    POI...che deliziose brioche, le vorrei fare, ma NON ho il coraggio!!! senti ma cos'è questo livieto disidratato? è quello che si compra in bustine? quello dove c'è scritto liofilizzato? scusa l'ignoranza....e grazie...

    RispondiElimina
  19. Urca che meraviglia queste brioches!!!!
    Te l'ho gia' detto che sei bravissima? :-P
    Complimenti davvero!
    Buon week end, bacetti :-)

    RispondiElimina
  20. che buone le brioches...io nella nuova casa non ho avuto ancora tempo di impastare...guarda..per i collant, ho la massima comprensione...fosse per me, li bandirei, gonne comprese! che vuoi fare? Se bella vuoi apparire....un bacino.Lety

    RispondiElimina
  21. Io ho fatto certe sudate in questi giorni!!!!! Ti vesti, ti svesti.....ma quando arriva il freddo?????? Io i collant li ho eliminati dal guardaroba, vado in giro con le gambe ignude anche in inverno tanto le minigonne non me le metto più da secoli....
    Buona la brioscina!!!!
    Buona domenica pippina!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  22. Ciao Pippi, stamani ho provato le brioches, ovviamente stravolgendo un pò la ricetta perchè proprio non riesco a contenermi...cmq la pasta è venuta buonissima, però anche se ho seguito le tue istruzioni, la forma non è venutaa girandola, ma tipo saccottino, forse ho fatto le fette troppo alte...tu ogni quanto hai tagliato? Poi le hai adagiate di taglio, giusto?

    RispondiElimina
  23. Ciao carissima Pippina!
    Scusa se ultimamente mi son fatto vedere poco, ma sai...lavoro, famiglia e impegni vari mi hanno lasciato davvero poco tempo. Come sempre le tue ricette sono insuperabili!
    Buon inizio settimana,
    Stefano

    RispondiElimina
  24. Pippi, come ti capisco, da settimane sto macerando al pensiero che a giorni dovrò decidermi ad indossare le calze, ma non i collant, io li odio, li trovo antiestetici e scomodi, mi fanno sentire in trappola, no, io indosso solo autoreggenti, mi consentono molta più libertà, cosa fondamentale per me, per non parlare dell'aspetto estetico, a me piacciono molto di più! Comunque, finora ho ancora le gambe nude, sto ovviando con pantacollant, ma so che arriverà il momento, è già lì, di tirare fuori gli autoreggenti, quelli con meno denari per ora! Sabato Luca me ne ha regalati 8 paia! Ci hai fatto ridere col tuo racconto, è proprio così, per non parlare del rischio che si smaglino, cosa orribile quando succede! Bisogna tenere la riserva in borsa! Che dici, meglio i Jeans? Nooooo!
    Ti possiamo rubare un paio di brioche? Complimenti, devono essere soffici!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  25. Bisogna assolutamente provarle... Non so se riuscirò mai a prepararle... ma non è detta l'ultima...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Pippi mi hai fatto morire dal ridere eppure anche sotto i jeans c'è la fatidica calata del "gambaletto" aahahahah Ottima ricettina! Buon inizio di settimana Laura

    RispondiElimina
  27. Ti sono venute benissimo! poi con questa marmellata mi sembra rendano anche meglio!
    bravissima, come sempre!
    Buona giornata ed oggi...prova con i calzettoni...beh si...fanno meno sexi, ma quando si è nervosi sono peeeeerfetti! ;-))

    baci
    Grazia

    RispondiElimina
  28. Ehi aspetta ma noi ce le eravamo perse queste fantastiche brioches...
    Caspita ma sono buonissime..oltre che anche leggere..viso la poca quantità di zucchero!!
    Per i collant...ti capiamo perfettamente..il bello dell'estate è proprio che si può indossare una gonna senza i collant...e riprendere è dura...soprattutto per l'inevitabile smagliatura..!!
    bacioni

    RispondiElimina
  29. Incantata dalle tue brioches (secondo te se le preparo e le congelo? Sepoffa'?) sto ripensando alle tue incertezze sull'abbigliamento... Qui non ci si sbaglia: al mattino -1°, al primo raggio di sole 4°, pomeriggio.... se butta proprio bene si toccano i 12°, quindi altro che collant!! calze di lana e via andare :))))

    RispondiElimina
  30. Ok..penso di averti immaginata, troppo forte!
    Queste brioche fanno venir voglia di addentare lo schermo...

    RispondiElimina
  31. Io ho deciso di rinunciare alle calze...o leggins o gambe nude (anche con -20!) Comunque queste girelline sono stupende...bravissima
    Un bacio e buon lunedì
    Fra

    RispondiElimina
  32. Troppo divertente!! Sei unica Pippi!!! Io li ODIO di ++++, per questo uso tanto le autoreggenti, anche se pure quelle creano i loro problemi....ho indossato le calze la settimana scorsa perchè non mi decidevo e preferivo avere freddo, il risultato è stato un bel raffreddore. Mi consolo con le tue briochine!!!

    RispondiElimina
  33. Ciao Saretta ma certo che c'è una brioscina per te anche due!!!sto pensando seriamente a bandire i collant!

    Nicoleta:le puoi fare anche senza la macchina del pane non ti preoccupare!!

    Lo: noto, e la cosa mi conforta, che in molte non le sopportano le calze heheheeh w i pantaloni!!!!

    Vanessa ciaooo buon inizio settimana!!!

    Morena ciao grazie per essere passata da me, io credo che ci stia bene qualsiasi marmellata, mirtilli, fragole....arance ..oppure nutella!!!!! unbacio e spero di sentirti presto!

    Unika: un bacione a te !!!!!

    Berny: si non c'è burro e poi io uso il latte a basso contenuto di lattosio anche mio marito è intollerante hehehe

    Simo: hahah i gambaletti sono comodissimi!!!!!

    Manu: grazie e buon inizio settimana!!!!

    Milla: grazie per avermi scoperta!! ;_) ora passo da te e ti linko !! un bacio

    Gunther: ma grazie!! sei sempre gentile!!! a presto!

    Sally: heheeh a voglia anche due !! ora arrivo a prendere il mio regalino!!!!

    Maryann: thank you !!!!!!!!

    Lauretta: grazie di cuore! heheeh le calze queste sconosciute!!!

    Alex: ..io parlo di collant ma quelli in microfibra...sono quelli che mi cadono.......heheheheheh

    Michela: ciao bella ok dai ...copia pure....hehehe grazie!

    Morettina: buon lunedì !!!!!!

    Barbara: ma certo che ne puoi rubare una heeheh sono buone anche per merenda!!!

    Polinnia: è semplicemente lievito secco per intenderci il Mastro fornaio! e comunque provaci dai!!!...se sono venute a me che con i dolci sono un una schiappa .....!! eheheh


    Marilena: grazie grazie grazie!!! un bacetto a te !!!

    Lety: hehehe si per essere passabili bisogna soffrire troppo!Non ne vale la pena!!!!!!!!!!!! heheheehehehehe


    Susinetta: mi sa che presto le bandirò anch'io dal guardaroba!!! comunque copri e scopri vesti e svesti mi sono presa un bel raffreddore e mal di gola!!! Povera Pippi!

    Milla brava!!!: dunque dopo aver fatto il rotolo le ho tagliate a circa un centimetro un centimetro e mezzo di spessore poi le ho adagiate sdraiate sulla teglia .


    Stefano ciaooo!!! non ti preoccupare so bene che a volte non c'è proprio il tempo materiale per passare da tutti ! un bacetto e grazie ancora!

    Luca e Sabrina: le autoreggenti???? provate anche quelle..una disperazione ! bandite subito!!! heehehehe


    Maurizio: non deve mai essere l'ultima parola..... io ti assicuro che sono semplici da preparare tu devi aver fiducia e buttarti come ho fatto io !!

    Laura: hehe ma l'altro giorno a me veniva da piangere.....domani ho di nuovo appuntamento con gli stessi clienti...... pantaloni assicurati!!!

    Cuocapercaso: heheh hai visto grazie a te se sono venuti bene!! i calzettoni quelli morbidosi...che belli da mettere con gli scarponcini!!!!!!!

    Manu e Silvia: ciao ragazze ! vi auguro un buon inizio settimana!!

    Cielomio marito: caspita!!! c'è da gelare da te!!!!!! bhè iallora calzettoni e poi il mio bel maglioncione di pile!!! huuu che meraviglia!!!
    per le brioches penso proprio che tu possa tranquillamente congelarle sia da crude che da cotte io non l'ho fatto perchè ce le siamo pappate!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Nightfairy: grazie heheeh ;-)

    Fra: ma quante donne in giro sennza collant è un esercitoooooo!!! heeheheheh

    Ciao Paoletta: come dicevo a Sabrina le autoreggenti le ho già bandite da un pò.....non mi resta che girare senza calze heeheh...comunque se ti può consolare.....mi sono presa un bel raffreddore pure io !!!!

    RispondiElimina
  34. Pippi hanno un aspetto meraviglioso, invogliano davvero ad essere mangiate!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  35. anche questi sono molto appetitosi....

    RispondiElimina
  36. anch'io odio i collants, mi fanno venir mal di stomaco e mi prudono!!! infatti da sotto i pantaloni uso i calzini (che vergogna!) buonissime queste brioches!!! guarda caso ho anche la marmellata ai fichi!

    RispondiElimina
  37. che belle le brioches!!!!!
    hanno un'aspetto invitantissimo!
    ciaooo e buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  38. Laura...ho postato uno strudel che ho fatto prendendo ispirazione da te! grazie

    RispondiElimina
  39. ciao Pippi
    divertente il tuo racconto sugli odiati collant. Anch'io ho deciso di bandirli, e come saretta sto usando gli stivali con calza sotto il ginocchio, invisibile.
    Alternati alle autoreggenti, sono molto più carine
    non so come procederà, soprattutto se il freddo aumenta ma per adesso resisto
    a presto
    marg

    RispondiElimina
  40. Fatte!!!! Strabuone, grazie Pippi :)

    RispondiElimina
  41. Un bacino prima di andare a casa....
    sono bloccata qui in ufficio da stamattina alle 8,30!
    non cucino qualcosa da non so quanto!il lavoro mi porta via tutto il tempo in questo periodo....infatti stasera autoinvitata da mia mamma!
    Ogni tanto vengo a trovarti...ma per poco poco...
    un bacino...ti immagino già sui fornelli in questo momento!!
    a prestissimo!!
    CIAO!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  42. Anche io cerco di ovviare ai collant con gli stivali, ma se potessi starei sempre a gambe nude:) Belle le tue briochine, morbide morbide
    Elga

    RispondiElimina
  43. fantasticheeeeee!!!! ma anche queste cose si fanno con la macchina dl pane?? uhmmmmm quasi quasi per natale... comincio a mandare qualche messaggio subliminale a mio marito ah ahh aha
    come ti capisco! copri e scopri e mi sono beccata una bella influenza! e vabbè! ci vorrebbero quete brioches per rimemttermi in forma! un bacio

    RispondiElimina
  44. Ciao Pippi!
    Quanto ti capisco! Anch'io ODIO le calze!!!!! I collant mi danno noia, mi stringono in vita, calano al cavallo stringono dappertutto! ODIO anche gli autoreggenti, non so mai fin dove tirarli su e poi mi fanno quell'effetto salsiccia alla coscia che mi deprime troppo!!! Non so se l'ahi capito, ma le metto pochissimo, giusto con le gonne... quindi quasi mai!!! Si vede che sono una tipa troppo estiva, belli comodi e per nulla strizzati!!!
    Un bacione ed ottime le tue brioches!!! Giulia *_______*

    RispondiElimina
  45. Mamma che belle.. viene voglia di venire li... a morderle, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  46. sbavvv sbavv!!
    Ciao bella che super briochesONE!! devono essere superbe!
    Spero di essere tornata

    RispondiElimina
  47. :P sono bellissime pippi! mia madre ha la macchina del pane: quasi quasi appena torno dai miei ci provo eh!

    RispondiElimina
  48. ciao ancora Pippi,
    pensavo perchè non pubblichi un post dove ognuna di noi può suggerire delle alternative agli odiati collant. che ne dici?
    a presto
    ancora marg

    RispondiElimina
  49. Che belle Pippi e chissa' che buone!!! Ciao Lisa !!

    RispondiElimina
  50. coMPLIMENTI per le brioches e per il blog! ciao Vale

    RispondiElimina