lunedì 29 settembre 2008

Spaghetti alla Norma.......(?!) ...della Pippi!

Buon inizio settimana a tutti!
Ci vuole vero? Il lunedì è sempre difficile cominciare la settimana, specie dopo una domenica tiepida trascorsa lentamente, piacevolmente, senza porsi mete o propositi particolari. Alzarsi la mattina con il solo suono in lontananza di un taglia-erba, la voce della signora Piera che con dolcezza chiama a radunata le galline sparpagliate per il campo …”ghiri ghiri ghiri”…(?!)…..la voce un po’ rauca del galletto del signor Pierino che canta a tutte le ore, il nitrito del cavallo a due case di distanza, le caprette del signor Sergio, il suono quasi ovattato di pentole e padelle attraverso la finestra di cucina della signora Vera, hummm che profumino…..sta preparando il pranzo domenicale per la sua numerosissima famiglia, la vocina frizzantina della piccola Lucia che gioca in giardino; alzarsi mollemente dal letto, spalancare le persiane per fare entrare il sole e vedere le lenzuola dei vicini che prendono aria appoggiate sui parapetti dei balconi o dei davanzali, il solito podista che immancabilmente passa da lì ogni domenica mattina…… tutto questo mi dà una tale sensazione di pace, di tranquillità, di “casa”, che assaporo ogni volta come fosse la prima volta!

Bene, ieri è stata una giornata veramente riposante, mi sono dedicata al ragù che ho preparato e stipato in freezer e poi per pranzo ho deciso di preparare questo spaghettino ……………………….
A tutti i siciliani presenti sul web…….mi perdonate????
Premetto che non ho mai mangiato questo piatto fatto da un vero siciliano, quindi per chi volesse togliermi questa curiosità…io sono qui che aspetto…….offerte……hehehe L’ho mangiato per la prima volta quest’estate, a casa di mia cognata che appena rientrata dalla sua vacanza in Sicilia, ad Erice, ci ha deliziato con questa pasta che trovo particolarmente gustosa! Poi dovevo utilizzare le melanzane del maritino e quale miglior pretesto ??
Lo so che le melanzane andrebbero fritte…..ma ragazzi ancora un pò e non entro più in macchina, ho dovuto ovviare a questo “piccolo” particolare e ho cotto le melanzane…..con pochissimo olio …..nel microonde impostazione micro/grill insieme, il risultato, ve lo assicuro, è molto soddisfacente!
Poi lo sapete, provare per credere!!!!!
Ingredienti per 2 persone:
160 gr. Spaghettoni
1 melanzana
1 scatola di pomodori pelati
1 spicchio d’aglio
Ricotta romana semi stagionata( io non l’avevo ed ho usato il parmigiano reggiano)
Basilico e menta ( non aveva la menta ed ho usato un po’ di maggiorana e timo freschi).
Procedimento:
Sbucciate le melanzane e tagliatele a cubetti

passatele con un filo d’olio, una spolveratina di sale, timo e maggiorana, per circa 20 minuti nel micro onde mescolando spesso. In una casseruola mettete qualche cucchiaio di olio e lo spicchio d’aglio, fate appena insaporire e poi aggiungete il pomodoro e fate cuocere per 15 minuti circa. Quando la pasta è al dente scolatela e passatela nel pomodoro facendola saltare per qualche istante aggiungendo, se necessario, poca acqua di cottura. Aggiungete infine le melanzane il formaggio grattugiato e qualche foglia di basilico e menta a pezzetti.

37 commenti:

  1. Che bella questa pasta!
    Un sughetot analogo lo facciamo anceh noi, ecco magari non sarà la ricotta romana, ma il primo formaggio ceh troviamo in frigo, però non è molto diversa dalla tua...e cuciniamo tutto in microonde!!
    Bacioni e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. anche te come me assapori la domenica mattina! questa volt siamo state telepatiche quanto a post! diciamo che amiamo svegliarci in maniera calme e lenta!!!!! bel quadretto della tua domenica e la pasta ...che dire non saranno fritte le melanzane ma quella pasta me a divorerei!!!!! buon lunedì

    RispondiElimina
  3. deliziosissimi!!!
    Anche io ieri mi son dedicata al relax...ho fatto la polenta! più rilassante di quella!!!!
    Martina

    RispondiElimina
  4. Io adoooro la mollezza domenicale...la sera però non sono così contenta, gà si vedeil lunedì mattina che abolirei!!!La pasta è buonissima, anche nella declinazione "pippi"!;)
    buona settimana
    saretta

    RispondiElimina
  5. Buoooooooono!!!!
    Buon inizio settimana Pippi!!!

    RispondiElimina
  6. www.simoserpe.it29 settembre, 2008

    Da figlia di siciliana DOC rettifico un'ingrediente...
    la "Ricotta romana semi stagionata" in realta' e' Ricotta Salata, formaggio tipico siciliano che si usa per questo tipo di preparazioni, da grattuggiare direttamente sul piatto. Provatela anche su una semplice pasta al pomodoro...una delizia :)

    Se vi interessa, qui trovate maggiori info:

    http://www.cibo360.it/alimentazione/cibi/latte/ricotta_salata_affumicata.htm

    Ultima cosa...vero che sono piu' pesanti...ma fritte sono la loro morte :-p

    RispondiElimina
  7. è buonissima anche io ne faccio una simil versione
    bacioni buona settimana

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Mrs SIMPATIA!che bella cucina colorata!!
    questa sera preparerò la tua ricetta di torta rustica alla frutta...incrocia le dita per me!
    ancora non mi sono appianata con il lavoro, ma ti anticipo che la cena con i suocere è stata un trionfo!!
    ti scrivo in privato non appena posso...e ti allego qualche fotina della vacanza!
    intanto ti mando un bacio super!
    W la CASA di PIPPI!!
    Chiara.

    RispondiElimina
  9. Cosa c'è di meglio del risveglio della domenica??? E cosa c'è di peggio del lunedì :((((
    Un caro abbraccio Pippi, bel piatto che se non fritto, l'importante è il sapore...

    RispondiElimina
  10. hai fatto una descrizione di casa stupenda...alla prossima adunata delle galline della Piera mi presento così poi passo da te per due spaghi!!! Anche io ho assaggiato la Norma per la prima volta quest'anno dopo che Viviana l'aveva postata e mi aveva fatto venire una gola.....

    RispondiElimina
  11. Pippi, dal tuo racconto mi sembrava di essere a casa tua domenica, tanto l'hai descritto bene.
    E poi, questa ricetta superba... che dire... non ho parole ma quasi le lacrime agli occhi per quanto deve essere buona...
    Se tu non entri in macchina io che devo dire che non entro più nei vestiti???? (La cosa è veramente tristissima!)
    Un bacione cara e buona serata.
    bab

    RispondiElimina
  12. Ah! This looks so good, Pippi! ;)

    RispondiElimina
  13. Bellissima la tua descrizione di domenica mattina!.. Io al massimo sento litigare i gatti! :-( Comunque la pasta con le melanzane è ottima in tutti i modi, complimenti per l'inventiva!

    Buona settimana!

    RispondiElimina
  14. mmm... ma che ricette meravigliosamente golose e belle hai fatto!!!

    RispondiElimina
  15. Manu e Silvia: nel microonde anche la pasta????

    Vanessa: hehehehe buona settimana anche a te!!

    Clamilla: buona la polenta!!!

    Saretta: hehehe vero la sera ci si fa una coccola in più in vista del lunedì!!hhee

    Morettina: buona settimana anche a te!!

    Simoserpe: grazie per la correzione...ricotta salata è una cosa diversa da ricotta romana......non lo sapevo....cosa dici si trova dalle nostre parti??? dico poi magari ci vediamo io e te sei così vicina che quasi ti tocco!!!!

    Manu: grazie bella ci vediamo presto!!!

    Chiarina bella della pippi tua!!! heheeh ero certa che la cena fosse stata un trionfo ora aspetto le foto ok? un bacio

    Paola: la domenica mattina è veramente impagabile!!!

    Lo: ghiri ghiri ghiri.....vieni?? ghiri ghiri ghiri hehehehheeheh

    Barbara facciamo una bella coppia io e te allora!!!!!! hehe

    Maryann: thank you !!!!! xxxx

    Rossa di sera:buona settimana anche a te!!

    Vera: sei gentile grazie!!! un bacio!!!

    RispondiElimina
  16. Magari non è la classica norma, ma l'aspetto è così invitante che penso che tutti i siciliani in ascolto ti perdoneranno!
    Un bacio tesoro e buona settimana
    Fra

    RispondiElimina
  17. Buonisssssima!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ciao Pippi cara...tutto bene???
    Io ci sono un pò si ed un pò no....ma passo sempre a mandarti un salutino!
    baciotti

    RispondiElimina
  18. Credo che qui da noi la ricotta salata non ci sia o per lo meno...io non l'ho ancora trovata.
    La prossima volta che vado giu io o che viene su qualcuno ne faccio arrivare una formetta in piu'...si sa mai passo dalle tue parti :-p

    RispondiElimina
  19. pippiiiiiiii!!!!!! Tua mamma sa fare la polenta nel micro??? La adoro di già! Ma non è che magari la prossima volta che la fa ci fai un post e mi chiami? Non sai quanto mi piacerebbe imparare! Potrei far polenta anche in estate magari da accompagnare a del pesce...a me quella gia fatta non è che piace tantissimo!
    Fammi sapere!
    martina

    RispondiElimina
  20. pippi...grazie...è stato un momento di sconforto...forse proprio perchè siamo alla fine...ma per fortuna è gia passato..tanto che mi mangerei un bel piatto di questi spaghetti con le melanzane...una vera goduria per me che è risaputo...sono una pastara:-) un bacio grande
    Annamaria

    RispondiElimina
  21. Si, si Pippi cara... siamo la coppia blog che scoppia...
    eh eh eh...
    Buona serata carissima amica di tastiera!
    bab

    RispondiElimina
  22. Uno dei miei piatti preferiti in assoluto..sarà che sono mezza sicula!!! :-)

    Un abbraccio

    Sere - cucinailoveyou.com

    RispondiElimina
  23. Ultimamente sto mangiando diversi piatti con le melanzane..., a me non stufano mai..., mi piacciono tantissimo!!!

    RispondiElimina
  24. beh io sono sono siciliano ma a me sembra venuto benissimo

    RispondiElimina
  25. Ah che buona la Norma... è senz'altro uno dei miei primi piatti preferiti! Ti capisco per la questione delle melanzane, anch'io non le avrei fritte e voglio provare il tuo metodo di cottura nel micro... Grazie mille, un bacio!

    RispondiElimina
  26. Io la domenica mattina non l'assaporo da tempo....il piccolino si sveglia presto (quando non dorme nel lettone ) per cui ci troviamo in 4 nel letto a tirarci le coperte....va beh dai mi consolo e faccio una forchettata di pasta ;) bacio cara.

    RispondiElimina
  27. sono curiosa di provare anche quelli di pippi fatti da norma!!
    sei stata bravissima ;)

    RispondiElimina
  28. Ciao omonima e conterranea!
    Mi ero persa nella rete...ma ora ho reiniziato tutto da capo!
    Vienimi a trovare!
    Un abbraccio!
    Lauretta

    RispondiElimina
  29. un solo commento tesoro.....che fame mi viene a vedere questa bella pasta!!!! baciiiiii

    RispondiElimina
  30. Mi pare proprio perfetta! :)
    Buon giovedì

    RispondiElimina
  31. Hei ma mi vuoi far venire un attacco di invidia???? Il canto delle pecorelle, degli uccellini il gallo che se la spassa, la signora che prepara il sughetto... ma sai che la Spagna e' il paese piu' rumoroso d'Europa??? Arghh!!
    La pasta allanorna e' uno di quei piatti che desidero degustare in loco....adoro le melanzane ed i formaggi quale connubio migliore??? Provero' a cucinare le melanzane alla tua maniera... ne ho giusto alcune da far fuori...
    Un bacione bella Pippi,
    Dani

    RispondiElimina
  32. Io apprezzo questa tua versione alleggerita.....e poi dall'aspetto noin sembra proprio mancarle niente, anzi! Gustosissima! Baci

    RispondiElimina
  33. ciao pippi!!

    come stanno cip e ciop???

    RispondiElimina
  34. ciaooooooo Pippi!!!!!!
    i tuoi spaghetti sono invitantissimi!!!!!!!
    un abbraccioooooo!

    RispondiElimina
  35. ciaooooooooooooooooooooo finalmente riesco a venire a trovarti!!!!! che bella ricetta mi piacciono le tue versione non molto cariche ma molto gustose!!!! un bacione e che piacere averti ritrovato!!!!
    Ely

    RispondiElimina
  36. Questo sì che sarebbe un bel risveglio! Io la domenica mattina finisco sempre per svegliarmi in malo modo, soprattutto perchè mi prefiggo sempre degli obiettivi da raggiungere entro mezzogiorno... invece bisognerebbe sempre tenersi almeno una mattina per godersi il dolce risveglio...
    Questa pasta è goduriosissima!

    RispondiElimina
  37. Che meraviglia le domeniche mattine, una pace e una tranquillità! E tanta voglia di casa, almeno anche per me:)Bella la pasta più leggera del dovuto ma sicuramente appetitosa, baci Elga

    RispondiElimina