mercoledì 12 marzo 2008

Scarola con acciughe e capperi

Continua la carrellata di insalate cotte ;-) questa è la scarola.....allora, servono delle acciughe sott'olio (o pasta d'acciughe) una manciata di capperi, un pezzetto di peperoncino, olio evo, sale.
In una padella ho messo dell'olio, qualche filetto di acciuga e i capperi, quando le acciughe si sono sciolte ho messo la scarola e ho fatto saltare il tutto. Qualche minuto di cottura per far asciugare l'acqua che si forma e il gioco è fatto!

8 commenti:

  1. con la scarola in questo modo...lasciata un pò cruda...noi ci facciamo la pizza di scarole:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. mmmm.....che bella idea...senti io ho un radicchio pan di zucchero in frigo..se lo preparo ancora in insalata rischio la ribellione in famiglia...dici che posso sostituirlo???

    RispondiElimina
  3. ciao emilia-lorenza-miriam--(ma quante siete? eheh) prova a farlo dovrebbe venire buono come la scarola

    RispondiElimina
  4. ciao Annamaria e come si fa la pizza di scarole?
    ciao Gunther e grazie
    ciao Salsadisapa provala e poi dimmise ti è piaciuta

    RispondiElimina
  5. ohhhhhhhhhhhhh Pippi che stordita che sono non mi sono firmata........sono Lo delle tre galine sul comò!!! opsssssss Lo

    RispondiElimina
  6. troppo buona da conservare ciao

    RispondiElimina