lunedì 24 marzo 2008

Agnello al forno con patate

Il giorno di Pasqua, come da tradizione, ho cucinato l'agnello eccovi la ricetta.
Ingredienti:
cosciotto di agnello
patate a volontà
vino bianco
aglio, rosmarino, salvia, alloro e timo
sale pepe e olio evo
Procedimento:
per prima cosa ho messo l'agnello a marinare una notte nel vino bianco con rosmarino salvia e aglio.

La mattina di Pasqua l'ho sgocciolato, asciugato ben bene e massaggiato con sale e pepe.Nel frattempo ho messo in acqua fredda le patate tagliate a pezzettoni, così perdono un pò del loro amido e in cottura non si attaccano l'una con l'altra. Nella teglia ho fatto un primo strato di patate(anche queste sgocciolate e asciugate) condite con olio sale, pepe e abbondante rosmarino, aglio in camicia, salvia e timo, sopra ho messo i cosciotti di agnello (ne avevo tre) e un'altro strato di patate, ho infornato a 180° per circa 1 ora e 1/2.

15 commenti:

  1. Anche noi lo abbiamo fatto ma senza patate...ha un bellisimo aspetto il tuo

    RispondiElimina
  2. Anche qui agnello e patate :) Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. Ciao omonima!
    Bello ,veramente bello il tuo agnello! Fa veramente venire voglia di mangiarlo!

    Buona Settimana!

    RispondiElimina
  4. grazie d'essere passata.
    a presto

    RispondiElimina
  5. Ciao Pippi spero tu abbia passato una bella pasqua!!! Passo per un salutino velicissimo!!! Bacioni Alessia

    RispondiElimina
  6. Pippi...fatto il lunedi, avendo comprato uno intero e stato diviso nel giorno di PASQUA ai ferri e il lunedi con patate, poi fatto anche le interiore all'aceto, ma niente foto, il tempo di alzarmi per prendere la macchina fotografica al ritorno quasi finiti.
    Bacione
    Nino

    RispondiElimina
  7. Sai che è arrivato il profumo fino a qui! Brava è bellissimo, Elga

    RispondiElimina
  8. Laura,
    mi fa impazzire l'agnello...ma lo mangio solo iooooooo!!!
    che palle! su su passami un tocchetto che l'assaggio
    :)
    Bacetti
    Cla

    RispondiElimina
  9. Ciao Laura, che bello ritrovare te e le tue buonissime ricette! Io mi sono assentata qualche giorno per raggiungere i miei familiari...
    Spero tu abbia trascorso una Pasqua serena e tranquilla...del resto con un agnello così!!!
    A prestissimo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Questo sì che è un signor piatto pasquale!!! Uno spettacolo, complimenti!! Ho già fame anche se sono solo le 9 del mattino!!!

    RispondiElimina
  11. Bella qquesta ricetta, la devo provare!

    RispondiElimina
  12. Ciao Pippi, anche queste feste sono finite, tutto bene?
    Non ho mai cucinato l'agnello ma questo è molto invitante, bravissima!
    Baci

    RispondiElimina
  13. @ Dolcienonsolo: è buonoanche fritto le costolette ma quest'anno abbiamo deciso di cambiare
    @ Nightfairy ben ritrovata anche a te!
    @ lauretta si il profumo era molto invitante!
    @Berso: non c'è di che!
    @ Alssia si grazie una bella Pasqua a parte il tempo!!!
    @Nino: wow che voracità!!! ma deve essere stato buonissimo io le interiora non le ho mai fatte........
    @Elga ciao e grazie per i complimenti!
    @ Claudia dai la prossima volta ti invito !!!!!
    @Dida: spero tu abbia trascorso una Pasqua bellisima!
    @Dolcetto: si in effetti a vederlo vien voglia!!!!! hehehe
    @Max: provala e poi fammi sapere se ti è piaciuta
    @ gallinella ;-) si le vacanze brevissime ma intense sono finite e ci siamo messi un pò a dieta come di norma ehehehehe
    Grazie a tutti e a presto!!!

    RispondiElimina
  14. ciao Pippiiiiiiiiiiii un bacione!!! :)

    RispondiElimina
  15. un bacio a te LO E BEN RITROVATA!!!ORA FACCIO UN GIRETTO NEL TUO NUOVO BLOG!

    RispondiElimina