domenica 29 dicembre 2013

Rotolo alla vaniglia con confettura di lamponi – Vanilla roll cake with home-made raspberries jam

 vanilla roll cake -4742-004

Ho iniziato a cucinare che ero davvero una ragazzina  e mi piaceva sorprendere i miei con preparazioni articolate. Poi col tempo ho semplificato il tutto….

Da qualche parte ho già raccontato di come mio papà seguisse tutti i miei esperimenti con tenera disponibilità, forse aveva capito che dentro me c’era qualcosina che andava aiutato ad uscire fuori…ma neanche lui sapeva esattamente cosa fosse.

Era un uomo pratico, abituato a darsi da fare ritrovandosi sempre come pilastro centrale di famiglie numerose, prima come fratello maggiore di  6 ragazzini e poi come papà di altri 4, ma era nato in una famiglia di artisti e l’arte in lui aveva una presa notevole. La ricercava ovunque, anche in noi figli… non sempre riuscendoci, devo ammettere, ma per lui  eravamo comunque dei capolavori e questo già bastava…

Esaudiva ogni nostro desiderio. Avevo bisogno di una tasca da pasticcere? lui la cercava e me la portava, la carta oleata per cucinare (all’epoca la carta da forno non esisteva)? e carta oleata, in quantità industriale, sia! della gelatina? subito pronta, il lievito di birra? correva dal fornaio…ombrellini, fiorellini di zucchero, spezie ? tutto, per me.

Fu così che iniziai la mia ‘carriera’ di cuoca della domenica. Durante la settimana studiavo le ricette, lui mi faceva la spesa e la domenica mi cimentavo sotto il suo sguardo soddisfatto.

Ed eccoci al perché del rotolo…pensavo ad un Natale di tanti, tanti anni fa…nella cucina di mamma, mescolando farina, mandorle, uova freschissime e usando la leccarda del forno e un foglio di quella carta oleata, preparai la base per il Tronchetto di Natale con tanto di ramo, farcito con della golosa crema e ricoperto di cioccolato…era davvero bello e fu un Natale speciale…sì, ma solo perché eravamo ancora tutti insieme. Tutto dentro il mio cuore, per sempre….

Ho pensato a lui, a quel dolce. Natale è passato ormai e visto la mia tendenza a semplificare… ho preparato un rotolo usando carta da forno, su una teglietta che mi ha regalato mio marito, ho mescolato farina e uova fresche e messo dei semini di vaniglia nell’impasto al posto delle mandorle, come farcitura ho usato una confettura di lamponi che ho preparato quest’estate quando il sole era ancora caldo, ho eliminato il ramo, non serviva più, ma ho messo dei lamponi freschi come fiori e al posto del cioccolato ho spolverato lo zucchero a velo…come fosse neve… per sempre dentro il mio cuore, papà. 

Ancora tanti auguri di buone feste amici cari.

Con affetto sincero.

Pippi

rotolo alla confettura di lamponi-4769-2

Ingredienti:

3 uova separate

30 gr farina

50 gr maizena

semi di 1 bacca di vaniglia

120 gr zucchero

1 pizzico di sale

per la farcitura

150 gr confettura di lamponi (sul numero 2 di  Threef la mia ricetta a  pag. 9)

confettura di lamponi

zucchero a velo

qualche lampone per la decorazione finale

rotolo alla confettura di lamponi-4753-2

In una ciotola monta i tuorli con lo zucchero finché non saranno chiari e spumosi.

Unisci la farina, la maizena, i semi di vaniglia e il pizzico di sale.

A parte monta gli albumi a neve ferma ed uniscili delicatamente al composto di uova.

Imburra la base di una teglia rettangolare di cm 30 x 23 e fodera con carta da forno, distribuisci l’impasto, livellalo e inforna a 180° per 12 minuti.

Togli dal forno e lascia raffreddare 5 minuti. Capovolgi  la teglia su un telo pulito spolverizzato con zucchero a velo, elimina delicatamente la carta da forno e, aiutandoti con il telo, arrotolalo e lascia riposare qualche minuto, poi srotolato di nuovo, distribuisci la confettura di lamponi, riarrotola di nuovo ben stretto e lascia raffreddare completamente.

Prima di servire spolvera la superficie con dello zucchero a velo, e servi con dei lamponi freschi.

rotolo alla confettura di lamponi-4754

 

rotolo alla confettura di lamponi-4784

 

rotolo alla confettura di lamponi-4778-2

ingredients:

3 eggs, separated

30 g flour

50g cornflour

120 gr sugar

seeds of a vanilla pod

1 pinch of salt

for the topping

150 g of raspberry jam (pag. 9)

icing sugar

a few raspberries for final decoration

Butter the bottom of a baking sheet (30x23 cm)and line with parchment paper.

In a bowl whisk togeter the egg yolks end sugar until pale yellow and fluffy.
Add the sifted flour and cornstarch, the seeds of a vanilla pod and a pinch of salt. Switch to a spatula and fold the ingredients together.

In another bowl whip the whites untill stiff peaks form.

Take the egg whites and delicately fold them into the egg yolk/flour batter.

Spread the batter onto the prepared baking sheet and bake at 180° for 12 minutes or until barely golden brown.

Remove from the oven and let cool for about 5 minutes.

Invert the baking sheet over a towel sprinkled with icing sugar and slowly peel the parchment paper from the bake of the cake. Using the bottom piece of the towel start rolling the cake onto itself. Let it rest for a few minutes then unroll, fill with the jam and reroll and let cool completely.
Before serving, sprinkle the surface with icing sugar and serve with fresh raspberries.

 

with love

Pippi

29 commenti:

  1. Beautiful and delicious! Happy holidays! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Happy holidays to you dear Dani!! :-)

      Elimina
  2. Buone feste anche a te Pippi, m'hai fatto scendere una lacrimuccia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) ciao Vale... sono in periodo...nostalgia... poi passa... buon anno!

      Elimina
  3. Ciao, buonissimo questo rotolo, semplice e morbido! Dolcissime le tue parole per una dedica veramente dal cuore.
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ragazze grazie a prestissimo!!

      Elimina
  4. Ciao Laura, bellissimo il tuo rotolo e che dire di queste tue foto.........................complimenti!!! Ti faccio tanti auguri di buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federico auguro anche a te un 2014 pieno di 'dolcezza' !! un bacioooo

      Elimina
  5. Le tue parole hanno toccato le corde più profonde del mio cuore..grazie :-D
    Bellissimo rotolo, perfetto e sicuramente buonissimo!
    Ti faccio tantissimi auguri x un 2014 spumeggiante e ricco di soddisfazioni, purtroppo non riuscirò ad essere presente nei prox giorni ma non potevo non passarti a salutare <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo grazie infinite per essere passata di qui... felice anno nuovo a te e ai tuoi cari... ti abbraccio!

      Elimina
  6. tanti auguri di cuore anche a te, cara Laura. questo rotolo è perfetto, come il tuo amore per questo spazio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vaty grazie di cuore.... è un piccolo spazio a cui non posso rinunciare.... buon anno Vaty e che sia portatore di tanta tanta speranza e serenità! un bacio...

      Elimina
  7. Certi ricordi hanno così valore... la cucina ha il potere di evocarli e farli tornare nitidi e forti, lucidi ed emozionanti... il tuo rotolo quindi è più buono per questo, perchè c'è un pezzo di te - di voi - che si mischia allo zucchero a velo e a quel rosso vivo dei lamponi...
    Già che sono qui, ti faccio tantissimi auguri di buon anno e so che ci farai compagnia ancora con le tue foto e le storie di vita vissuta che a mio parere rendono i blog speciali... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, molta della mia vita 'passata' è trascorsa in una cucina grande dove facevamo tutto dal mangiare allo studiare... non poteva che essere il mio luogo del cuore per eccellenza... grazie per le tue parole sempre delicate e piene di sensibilità.. auguro anche a te un 2014 pieno di tante cose belle....ti abbraccio....

      Elimina
  8. Dolcissima l'introduzione a questo golosissimo rotolo!!! Complimenti Laura, come sempre ricetta e foto stupende!!!
    Ti faccio i miei più affettuoso auguri di BUON ANNO, che sia per te un 2014 strepitoso, pieno di tutte le cose che desideri!!!
    Un abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely ciao!! grazie tesoro e un caro augurio anche a te e alla tua famiglia...facciamo che sia per tutti noi davvero un buon inizio!! :-*

      Elimina
  9. Grazie per aver condiviso con noi questo dolcissimo ricordo. Tantissimi auguri di Buon Anno cara laura e chissà magari nel 2014 riusciremo a vederci a Roma?!.... con affetto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Polinnia :-) grazie..... io sono fiduciosa... vediamo se riusciamo ad organizzare qualcosa a Roma... :-* a presto e buon 2014!!!

      Elimina
  10. questo tronchetto e' una nuvoletta dolcissima.buon anno!!

    RispondiElimina
  11. ce la posso fare :) tantissimo love bedda mia
    Cla

    RispondiElimina
  12. I ricordi più "dolci" passano da un forno e da una cucina...
    Grazie... di tutto!!!
    Uno splendido 2014... ^_^
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si hai proprio ragione ... :-*

      Elimina
  13. Ciao Laura questo rotolo è una delizia e cucinare ricordando momenti e persone care è veramente il massimo...
    Ti auguro un meraviglioso 2014!

    RispondiElimina
  14. Decisamente in ritardo, ma non potevo non lasciare un commento ad un post così semplicemente inzuppato di amore, profumo di zucchero a velo e poesia vera, quotidiana..auguri cara Laura per un gioioso nuovo anno, ti scopro ora e sei uno dei miei regali di Natale ( quest'anno a Babbo Natale ho chiesto amicizia, profumo di buono, semplicità e poesia..)
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabrizia che belle parole.... grazie e buon anno anche a te !! :-*

      Elimina
  15. Non riesco a scollarmi dalle tue foto, sono riuscite davvero ad emozionarmi!! Complimenti per il tuo magnifico blog, mi ha lasciata senza fiato, sei davvero un'artista!

    RispondiElimina