giovedì 1 ottobre 2009

Biscotti da Famiglia di Pellegrino Artusi

Anche qui in Versilia cominciano ad arrivare un pò di nuvolette …….e la cosa, devo ammettere, mi disturba un pò…. vado ancora in giro con le ciabattine da mare ! L’idea di rinchiudere i miei piedi e le mie membra tutte,  dentro scarpe pesanti e vestiti ingombranti………non mi piace.

E’ pur vero che l’autunno ha in sé delle cose piacevoli: le castagne, i funghi, i toni caldi delle foglie che ingialliscono sugli alberi, le tartarughe che vanno in letargo, la partenza delle rondini e l’arrivo dei pettirossi…..e poi quella strana melanconia… :-)

Qualche tempo fa mi è stato regalato il libro di Pellegrino Artusi. Leggendo qua e là mi era saltata subito agli occhi la ricetta di questi biscotti, ma poi, come succede spesso, l’avevo archiviata nel ‘dimenticatoio’. Un bel giorno, curiosando nel bellissimo blog di Paoletta , te li trovo lì, perfetti nella loro semplicità, delicati e “inzuppevoli” a meraviglia ….allora, non ho potuto fare a meno di rimboccarmi le maniche, indossare il grembiule e impastare!

Ingredienti:

250 gr. farina 00

50 gr.  zucchero a velo

50 gr.  burro

5 gr. ammoniaca

una presa di sale

odore di vaniglia

100 ml latte tiepido

Procedimento:

Nella planetaria ho messo tutti gli ingredienti tranne il latte e ho impastato con la frusta a K aggiungendo lentamente il latte fino ad ottenere una consistenza morbida.

Ho trasferito il tutto sulla spianatoia e con il mattarello ho tirato la sfoglia dello psessore che vedete quisotto (ma voi fatela un pò più sottile ), l’ho ripassata con il mattarello rigato per creare la decorazione di cui parla Pellegrino .

Ho ritagliato dei rettangolini che ho disposto su una teglia rivestita di carta da forno.

Ho infornato a 180° fino a doratura circa 10 /12 minuti ( dipende sempre dal vostro forno).

Sono veramente degni del nome che portano, economici, non eccessivamente calorici, si fanno veramente in un attimo anche per chi non ha la planetaria, sono carini da vedere e buoni da mangiare, hanno un gusto semplice e delicato, dovete provarli assolutamente!

E come dice Paoletta in una scatola di latta  o di vetro si mantengono bene.

 

Buon 1° ottobre a tutti!

Alla prossima

Pippi

47 commenti:

  1. metti via quelle ciabattine...sfacciata!!! ma che bella merenda hai preparato...posso mettermi comoda nel tuo giardino? un bacione

    RispondiElimina
  2. Lo: hehe dici che è arrivato il momento anche per me di appenderle al chiodo per quest'anno??? ehhehehe Oh certo Lo mettiamoci comodo comode a inzuppare questi bicotti!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bello quel mattarello con le righe! E la scatola di latta?? Meravigliosa..
    E i biscotti? Mi è venuta voglia di fare colazione, dimmi tu

    RispondiElimina
  4. Elga: Il mattarello con le righe in realtà credo serva per fare un tipo di pasta che non mi ricordo come si chiama..... la scatola di latta l'ho comprata all'Ikea con dentro dei biscottini alla cannella favolosi!!! Per quanto riguarda al colazione... anche a me!!!!! eheheheh

    RispondiElimina
  5. io le ciabattine le ho parcheggiate in casa, quando esco la mattina c'è freddino e pure in ufficio... ci vuole la scarpa!
    La colazione in giardino da te mi garba parecchio.
    Chiamo la Lo, prepariamo lo zaino e domattina siamo da te!
    ;)

    RispondiElimina
  6. Il mattarello con le righe per segnare la pasta e` un idea geniale!
    ciao Francesca

    RispondiElimina
  7. Non so che dire questi biscotti sono semplicemente una meraviglia.... e poi Artusi non può che non essere l'assicurazione su questi biscotti...

    RispondiElimina
  8. Ciao! qui ottobre si è fatto accogliere con un bel nebbione! tipico autunnale! come tutte le stagioni ha i suoi pro e contro!
    Buonissimi questi biscotti: ce li immaginiamo inzuppati nel latte: ci stanno proprio benone!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Pippi sono favolosi...se riesco li faccio oggi stesso...la febbre è diminuita ;))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. bello questo blog! Le tue ricette sono motlo invitanti ;D
    Un dubbio però...vedo 5 gr. di ammoniaca?!? Ma che intendi?

    RispondiElimina
  11. eeee questi sono il top!! pure il mattarello...mannaggia che lo trovo qua dalle mie parti

    RispondiElimina
  12. Troppo belli questi biscotti.
    Così semplici, imagino l'odorino appena sformati.
    Ciao,
    buona giornata

    RispondiElimina
  13. Cel'ho ce l'ho.......il mattarello rigato....anzi vramente mi è venuto in mente di averlo solo adesso che l'ho visto da te, quindi vuol dire che non è mai stato usato......e se lo inaugurassi con questi biscotti? Non sono neanche pesanti quindi la dieta non ne dovrebbe risentire molto! BAci

    RispondiElimina
  14. I biscotti sono il mio impasto preferito, quando aziono la planetaria per me è già una bella giornata! Te li "copio".

    Ps: complimenti per il blog, non ti conoscevo ma ora non ti perdo di vista sono la 131esima tua lettrice! Un pò in ritardo ma ci sono anch'io. baci

    RispondiElimina
  15. Mia zia ce li faceva trovare sempre pronti quando rientravamo in Italia per le vacanze e mio marito ne amava proprio il fatto che si imbibevano a meraviglia nel latte al mattino...sai che non conoscevo la ricetta?...un ricetta sana, semplice...penso che faro' una bella sorpresa a mio marito.
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  16. queste belle giornate tiepide sono un fantastico prolungamento dell'estate, però a me l'autunno piace così tanto! Questi biscotti sembrano usciti da una rivista e hanno proprio un aspetto delicato...da provare
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  17. SEnto Pippina, vengo anch'io insieme alle donzelle a trovarti!
    Sarà pureautunno ma nel tuo splendido girdino è lo stesso bellissimo.Poi le tue creazioni sanno sempre di casa e genuino, sei troppo brava!
    Un bacione grande
    Saretta
    PS:io adoro i biscotti, meglio di qualsiasi torta!!

    RispondiElimina
  18. Cosi' belli e rassicuranti che vien voglia di provare!

    RispondiElimina
  19. Ma quanto son buoni e belli. Interessante il mattarello, non lo avevo mai visto....(che vergogna)...anche a me piace inzupparli nel latte. Ho quasi 40 anni ma i biscotti e il latte sono la mia colazione ancora oggi.Ciao Pippi.Complimenti.

    RispondiElimina
  20. L'ho visti su faccialibro e son corsa subito ... bellissimi, hanno davvero un'aspetto fantastico!!!

    RispondiElimina
  21. Cri: magari!!! sai come sarebbe bello????? un bacione!!!

    Francesca: hai ragione ma ho dovuto aspettare che me lo suggerisse Pellegrino perchè quel mattarello me l'hanno regalato ma io non l'ho mai usato!! :-)

    Il cucchiaiodoro: in effetti la ricetta è precisa e non lascia dubbi !

    Manu e Silvia: bhè qui oggi niente nebbione ma un bel temporalone! un bacione

    Antonella : sono felice che ti senta un pò meglio vedrai che nel latte o tè caldo sono buonissimi! ;-)

    Spighetta: benvenuta !!!! grazie per i complimenti! l'ammoniaca per dolci devi utilizzare si trova in commercio in bustine come quelle del lievito per dolci, di una bustina ne bastano solo 5 grammi più o meno un cucchiaino ;-) ora non mi viene in mente la marca ma poi te lo faccio sapere! un bacio e grazie di essere passata!


    Federica: a me l'hanno regalato ma credo che tu lo possa trovare in un qualunque negozio di casalinghi ;-)

    Dajana: ti assicuro che sono buonissimi!


    Roxy: brava anche tu vedo che sei come me a volte mi scordo della roba che ho in casa!! eheheh


    Sunflowers: benvenuta anche a te!!!! ti ho vista sai che ti sei aggregata grazie per la stima!!!
    un bacione!

    Mariluna: davvero sono dei biscotti leggerissimi e genuini piacciono molto anche a me!!!

    Fra: ma si l'autunno ha un non so che di attraente ma le mie ciabattine..... hehehehe :-)

    Saretta bella!!!!!!!!! ma si che ti aspettooooooooo!!! un bacino!!!

    Dada: provali...... dammi retta provali e poi fammi sapere se anche a te sono piaciuti! ok?

    Alessandra: ;-) non ti preoccupare io ne ho 43 e ancora faccio la zuppetta nel latte con i biscottiiiiiiiii hehehehehe

    Susinetta: eheheh sono buoni davvero.....vieni anche tu a colazione da me? ehehehe un bacio!

    RispondiElimina
  22. belli belli belli! grazie Pippina!
    l'Artusi è una garanzia per le cose semplici e buone!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  23. Pippi cara, ma che bei biscottoni! E' sempre l'uso dell'ammoniaca che mi lascia un pò così...mi dico: devo provare...ma poi non lo faccio mai!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. è un tot che corteggio questi biscotti..ma nn trovo l'ammoniaca...lievito normale no??????

    RispondiElimina
  25. Hanno un'aria deliziosa questi biscotti!!!Anch'io faccio difficoltà a trovare l'ammoniaca...chissà col lievito normale?!!Da provare.Ottimi!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. la mia copia dell'Artusi risale a mooooooolti anni fà!
    dono della mia mamma:)
    ed è sempre un piacere sfogliarlo!
    brava Pippi!
    complimenti!

    RispondiElimina
  27. Che belli! Guarda che colore lievemente dorato semplicemente perfetto!
    La mia copia dell'Artusi è vergognosa... La tiene mia nonna nella sua cucina e io ho pensato di fare una cosa abbastanza disdicevole ma funzionale (scaricare la copia FREE, da internet) in fondo la copia originale la ho in casa e per consultazione più rapida la tengo anche nel pc. :)
    Tralasciando questo dettaglio un gran libro e quind una bella ricetta! Buon fine settimana pippi

    RispondiElimina
  28. Semplici e buoni. Ho giusto comprato l'ammoniaca e non l'ho ancora usata. Questi sono un ottimo spunto ... che brava!

    RispondiElimina
  29. Anche io ho il libro e anche io li ho fatti. Sono semplici e buoni.... e i tuoi sono anche belli ;)

    RispondiElimina
  30. Complimenti per il tuo Blog! Lo trovo piuttosto interessante. Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio www.francescogreco.splinder.com ?

    Ciao!
    Francesco
    Il Blog | Attualità | Psicologia

    RispondiElimina
  31. Veramente belli, ora però mi hai invogliato con quel mattarello e finchè non lo trovo.....:-))
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  32. hanno un aspetto delizioso!!!

    RispondiElimina
  33. Oggi ho fatto quelli della salute ma prossimamente proverò anche questi. Buon fine settimana Laura

    RispondiElimina
  34. quanto sono belli pippi!mi è venuta subito una botta di invidia per il mattarello rigato...cavolo!:-) teniamo duro e mettiamo le ciabbattine da spiaggia ancora per un po', anche se piove dai..! un abbraccio cara

    RispondiElimina
  35. Siiii le paste all'ammoniaca! Le adoro!
    Il bello dell'autunno è che si può cominciare a biscottare!!!!
    P.s. sai che in questo momento ho le infradito, il vestito con cui andavo al mare e sopra...una felpa?
    è anche questo il bello dell'autunno!
    Marty

    RispondiElimina
  36. ciao pippi..questi biscotti sono favolosi...anch'io voglio quel mattarello tutto rigato!
    ih ih....da oggi ti "seguo" anch'io...vuoi iscriverti al mio blog?

    RispondiElimina
  37. pippiiiiiiiiiiiii ciaooooooooo!!!!!!!!! con l'autunno ritorno pure io!!!!!! non sei contenta????? ho visto che sei venuta dalle mie parti....cribbiolina anche questa volta non ci siamo viste....mi dispiace un sacco sai????? un bacio grande!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Ciao, capito qui per caso, attraverso il sito del mio fraterno amico Mestolo&Paiolo.
    Di solito non mi occupo di blog gastronomici o siti similari, ma questo mi ha colpito particolarmente per il garbo con cui è concepito e la vivacità dei colori.
    Ti faccio i miei sinceri complimenti.

    RispondiElimina
  39. Dida: heheh hai ragione biscottini semplicissimi da realizzare con una resa eccezionale!

    Simo: guarda ero perplessa anch'io sul discorso ammoniaca ma una volta provata devo dire che il risultato è veramente particolare! :-)

    Fairy skull: grazie un bacione te!!!!!

    Valina: io credo che con il lievito cambino le cose però potresti provare.. fammi sapere ok?

    Marifra: lo so non è facilissimo trovarlo... proviamo con il lievito normale allora !!! :-)

    Luby: bhè allora sarà un libro molto vissuto ! :-) un bacione !

    ElisaKitty: heehe bhè averlo sul pc direi che è comodissimo!!!!!!!

    Maurina : allora nonti resta che metterla alla prova ..l'ammoniaca! :-)

    Antonella: :-) grazie !

    Francesco: hem..... veramente....è già un pò di tempo che io e te abbiamo fatto uno scambio di link........mi fa piacere che ogni volta tu trovi il mio blog interessante come fosse la prima volta :-)

    Milla : il mattarello è stato un caso averlo, mi è stato regalato un bel pò di tempo fa e mai usato.....:-)

    Mirtilla: grazie!!

    Laura: anch'io li volevo provare quelli della salute ! :-)

    Sebastiano: vero, confermo! ;-) Benvenuto!

    Benedetta: heheeh per quanto rigurda le ciabattine ..ieri pomeriggio ha piovuto e va bhè..... ma stamattina ....me le sono rimesse!!!!!! eheheh

    Martina hai ragione l'autunno pè sempre una stagione ...ibrida!! eheheheh

    Annarita : grazie per esserti iscritta ora ti seguo anch'io! :-)

    Lale: bentornata!!! vedrai che prima o poi ci incontriamo ho una voglia di farmi un we alle terme sensorali !!! :-)

    Il guardiano del Faro: bhè per prima cosa benvenuto nella mia 'casa' virtuale e ....grazie, grazie di cure per le cose carine che hai scritto sul mio blog! :-)

    RispondiElimina
  40. Pippi... sono bellissimi, sembrano di una morbidezza irresistibile!!!!!!!

    RispondiElimina
  41. Che belli, mi ricordano i biscotti che mangiavo da bambina :)
    Baci.

    RispondiElimina
  42. Crinissimi i tuoi biscotti, con quelle righine perfette, che si sciolgono in bocca!
    Io non mi decido ancora di mettere via i sandali... peccato, non voglio il freddo..
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  43. Carino il tuo blog...e questi poi sono fantastici..ti segno subito tra i miei giretti..ciao alla prossima

    RispondiElimina
  44. Stefi: sono buoni davvero!!

    Danea: in effetti hanno un sapore molto semplice ma gustoso! :-)

    Giulia: neanche io mi rassegno........ hehehehe con la forza mi devono infilare un collant!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Elisa : benvenuta anche a te!!!! grazie e un bacino!!

    RispondiElimina
  45. Li ho fatti!!! Sono ottimi...prossimamente li posterò ;)
    Ciao

    RispondiElimina