lunedì 4 maggio 2009

Crackers a lievitazione naturale ……. di Lo!

Eccomi di nuovo sul mio piccolo spazio web, ed eccomi di nuovo a proporvi l’utilizzo del lievito naturale, o pasta acida o lievito madre….. ma c’è poi differenza? Non saprei…..

Sono un pò mono-tematica ma il lievito naturale mi sta dando delle grandi soddisfazioni! La cosa carina è che lo puoi far crescere e regalare. Il mio si sta già moltiplicando e lo fa con grande fervore, si trova in diverse famiglie qui a Massa: a casa della mia vicina Patrizia, a casa di Barbara, Elisabetta e Simona (le mie cognate), addirittura a casa di una amica e del medico di famiglia di Elisabetta…..;-)

E’ un piacere regalarlo….sarà che per me è stato un dono prezioso….. ;-)

Sto provando vari tipi di pane, focacce e impasti in genere, perchè all’inizio devi sperimentare e, soprattutto, devi imparare a conoscere il tuo lievito, devi capire quanto attivo sia per poterlo dosare nella maniera giusta, ci vuole un pò di pazienza, ma poi i risultati arrivano !

Da quando poi ho il mio Ken non vi nascondo che la cosa è diventata anche più piacevole e veloce……..ma…. a proposito, quanto deve imparstare? 10 o 20 minuti a velocità 1? Qui, urge consiglio!!!

Questi crackers li ho preparati un pò di tempo fa, avendo un avanzo di pasta madre, ho utilizzato una ricetta di Lo che mi ero segnata sul quadernino……. mi aveva colpito subito ma all’epoca non avevo ancora il mio ‘bimbo’ ! Devo ammettere che quelli di Lo sono decisamente più belli, io devo aver steso poco la pasta e sono venuti un pò cicciottini, il sapore, però, è fantastico….sono finiti subito………mi sono andati a finire tutti nei fianchi….hehehehehe ma…… vuoi mettere che soddisfazione ???!!! ;-)

Ingredienti:

150 gr. di pasta madre (rinfrescata la sera prima)

250 gr. farina 0

120 gr. acqua tiepida

5 cucchiai di olio evo

2 pizzichi di sale

1 cucchiaio di semi di sesamo

1 cucchiaio di semi di papavero

Procedimento:

(qui non avevo ancora il Ken….) In una ciotola, ho sciolto la pasta madre con un pochino di acqua leggermente intiepidita, ho aggiunto l’olio e poco alla volta la farina, i semi di sesamo e di papavero, la restante acqua continuando ad impastare e poi il sale un pò prima di aver amalgamato il tutto. Ho impastato bene fino a formare una palla bella liscia e morbida che ho rimesso nella ciotola, con un taglio a croce, coperta con un telo di cotone e una copertina e lasciata lievitare per 3/4 ore.

Una volta lievitata la rigiro sulla spianatoia e delicatamente comincio a tirarla con il matterello in una sfoglia un pò sottile……a me non è venuta molto sottile come si può ben notare……..tagliare a quadrottini della grandezza che più si preferisce e bucherellare con una forchetta…..consiglio…….. stendete la pasta direttamente sulla carta da forno e praticate i tagli con la rotella, poi trasferite il tutto sulla teglia……… infornate a circa 180° per un quarto d’ora.

Ve li consiglio vivamente sono squisiti ! Grazie Lo!!!!

45 commenti:

  1. le foto parlano da sole!!! un bacione.

    RispondiElimina
  2. hey grazieeee un bacione a tutti e due!!!!

    RispondiElimina
  3. trooooooooppo belli,e poi con quei semini!
    li voglio anche io!!!!!

    RispondiElimina
  4. sono una meraviglia...mi sa che devo proprio decidermi a produrre e coccolare anche io questa pasta madre...appena mi decido poi ti cbhiederò un pò di consigli.grazie katia

    RispondiElimina
  5. Ciao! ma visto il successone... vogliamo anche noi un pò di questo lievito magico! questi cracker poi sono strepitosi!!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Complimenti, sono bellissimi!

    RispondiElimina
  7. ti rubo la ricetta se permetti

    RispondiElimina
  8. Ciao Pippi...ti ho lasciato da me un premietto...solo che devi scorrere nei post...e' tuoooooo!!!
    Che buoni questi crechers...mmmmhhh me li magerei tutti!!!!

    RispondiElimina
  9. Che dire?? A me sembrano davvero deliziosi!
    Un baciotto!

    RispondiElimina
  10. bel risultato,complimenti a te e Lo ;)

    RispondiElimina
  11. Bellissimi, li provo anche io, hai ragione la pasta madre dà veramente soddisfazione, forse perchè è una nostra creatura!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Complimenti!!!!! e che invidia.. io non mi ci accosto ancora alla pasta madre.. sono troppo pigrona per cimentarmici.. ma rimango stupita dalle vostre creazioni.. :-)))))

    RispondiElimina
  13. Questi da Lo mi erano scappati ma per fortuna impastatrice pazza li hai riproposti:)))))! Sono bellissimi e li vedo già nella crtella di Edo per la merenda!

    RispondiElimina
  14. fantastici, quando mi deciderò a produrre la pasta madre li proverò!

    RispondiElimina
  15. Pippi!!!! Così continui a tentarmi!!!!! L'idea dei crackers fatti in casa la trovo troppo invitante!!!!
    Come stai carissima?!? Io tutto bene, in ferie per questa settimana, anche se un po' di raffreddore rompe le scatole... Ma mica si può avere tutto!!!
    Un bacione super impastatrice!!!! :***** giulia

    RispondiElimina
  16. Beh le foto parlano da sole!! ti sono venuti benissimo... chissà che buoni!!

    RispondiElimina
  17. Pippi, guqrda che non sei l'unica!.. Anch'io ultimamente posto solo ricette con la pasta madre! :-)))
    Ottimi i crackers, da provare!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  18. Grazie ragazze!!! Lady Cocca ho provato ad entrare nel tuo blog ma non mi si apre la pagina non so perchè!!! ho provato oggi pomeriggio quando ero in ufficio e anche qui a casa...ma niente.....riproverò più tardi!!!

    RispondiElimina
  19. E come al solito presenti sempre qualcosa di molto interessante... ciao da Maria

    RispondiElimina
  20. saranno anche cicciottini..ma hanno un aspetto sfizioso...brava!!!

    RispondiElimina
  21. ehi, ma sono meravigliosi!
    Brava, ora che c'è Ken a darti una mano, chissà quanti ne farai

    RispondiElimina
  22. anche io ho in progetto dei crekers da fare in questi giorni chissà come verranno?
    i tuoi sono favolosi!!! buona serata!!

    RispondiElimina
  23. Ogni tanto internet explorer da questi problemi infatti io non lo utiilizzo piu'...uso mozilla...safari...o google crome...sono piu' veloci e non danno questi problemi...fammi sapere se hai risolto...ciaoooo

    RispondiElimina
  24. .... e i successi continuano..... complimenti..... kisssssss

    RispondiElimina
  25. ciao Pippi! Che belli questi crackers! Anche io sono incuriosita dalla pasta madre, di cui Lo parla spesso! Vorrei provare a farla, ma ho due problemi: il frigo piccolissimo e la mancanza di tempo per starle dietro, soprattutto nelle prime fasi... dovrei trovare una baby-sitter! :) Comunque il tuo risultato mi sembra ottimo!! ciaoo! Silvia

    RispondiElimina
  26. Ora che hai Ken chi ti ferma più?Non oso immaginare cosa uscirà da quella cucina!:)
    A breve mi procurerò anch'io pastra madre, sono bellinissimi i tuoi crackers!
    baciotti

    RispondiElimina
  27. Questa pasta acida ,o lievito madre vi permette cose meravigliose.
    Complimenti e.......buon appetito !!

    RispondiElimina
  28. Sono proprio invitanti !!

    RispondiElimina
  29. Anche io adoro il lievito naturale.
    ciaoooo

    RispondiElimina
  30. Il lievito madre non fa per me...uff...non ho mai molto tempo! Però i tuoi crackers sono proprio carini!!! Ho provato il tuo baccalà mantecato del corso di cucina, semplicemente spettacolare!!!

    RispondiElimina
  31. il blobbino da grandissime soddisfazioni!!! e questi crackers sembrano divini...ti dirò a me piacciono così cicciotti
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  32. che meraviglia!!! mio marito è alla disperata ricerca che qualcuno gliene regali un pò :-D

    RispondiElimina
  33. Pippi, innanzitutto il tuo ken è una meraviglia, lo sto guardando con occhi sognanti! Ma venendo ai crackers, questa ricetta l'avevamo notata anche noi da Lo e ci aveva colpito, che bello farsi i crackers in casa abbiamo pensato! Prima o poi ci metteremo all'opera, siamo sicuri che siano squisiti!
    Baciotti e c'è un premio che ti aspetta!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  34. Che belli questi crackers! Non ho ancora provato a fare il lievito madre, mi da l'idea di "impegnativo" e cosi' ho sempre lasciato perdere. Ma ci provero' prima o poi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  35. Complimenti per i crackers! :)

    scusa se porto cattive novelle...
    ma ti hanno plagiato una ricetta...
    vai qui
    http://ricettario.orainonda.com/2009/03/strudel-patatecime-di-rapa-e-fontina/

    ciao Pepe Rosa

    RispondiElimina
  36. Grazie Pepe rosa sono andata a vedere ...però mi sembra che le ricette rimandino ai legittimi food-bloggers ... bho..... comunque grazie per la dritta!
    ;-)

    RispondiElimina
  37. ma sono meravigliosi e perfetti.....come ti sono venuti belli....grazie di cuore per aver provato la mia ricettina...sei un tesoro....e comunque sui fianchi ti donano molto ;) un bacione

    RispondiElimina
  38. Li vedo ottimi Pippi: la prossima volta che "cambierò il bimbo" che dorme in frigo proverò crackers e pizza bianca :-D
    Bravaaa (anche cicciottelli sono invoglianti :-D)

    RispondiElimina
  39. ciao bella, vai a dare un'occhiatina a questo sito, mi sà che ti hanno rubato qualche foto e ricetta...

    http://ricettario.orainonda.com/

    RispondiElimina
  40. Buoni e belli....come la nostra cara Pippi! :-D

    RispondiElimina
  41. Voglio farli anch'io....Pippi, come stai?

    RispondiElimina
  42. che bel blog, che belle foto e che belle ricette!
    Complimenti! :)

    RispondiElimina
  43. complimenti anche per il bellissimo attrezzo che vedo qui' sotto , ci faro' un pensierini...comunque questi crackers hanno un aspetto favoloso li provero' senz'altro ciao Annamaria

    RispondiElimina