mercoledì 12 novembre 2008

Branzino all'isolana

Eccomi qui, infreddolita, dopo un' ennesima giornata passata sotto la pioggia incessante...sembra non aver fine..... non dà tregua .....io ne avrei già piene le scatole, devo essere sincera.......
Un bell'autunno secco.....no...eh???
Oggi pomeriggio tra un appuntamento e l'altro mi sono andata a prendere una coccolina dalla mamma morbida che era in casa in compagnia di Lorenzo ...che sorpresa.... era qualche giorno che non lo vedevo, da quando ha iniziato la scuola media è più impegnato si sa...però mi manca........ mi manca........tantino direi...ma non glielo posso dire.........va bhè....... d'altra parte sta crescendo e si sa che è una ruota che gira.......ma non volevo parlarvi di questo...dunque quando sono entrata mi è venuto in contro...(che emozione) e ......"zia, zia ......vieni che ti faccio sentire una cosa..." e io che mi stavo squagliando l'ho seguito in sala....si è seduto al pianoforte e mi ha fatto sentire il pezzo che sta studiando............. Per Elisa ....Beethoven............ che meraviglia........quelle manine che scorrono delicatamente sulla tastiera, con grazia e nello stesso tempo decisione, segue la musica, il ritmo con tutto il corpo.....è come se la musica lo pervadesse e si lasciasse trasportare con l'entusiasmo proprio di un ragazzino.........eppure è musica classica.......poi mi guarda.........con quei due palettoni bianchissimi e quegli occhioni scuri, scuri da scugnizzo......... che bravo che sei amorino!!! e lui "zia ... ascolta...." tira fuori il telefonino........e ....ta tan!!! da quel trabiccolo supertecnologico....esce una melodia che accarezza le orecchie...........è il suo maestro di pianoforte che sta suonando, per lui, tutto il pezzo di Beethoven........ come ti sembra? " e' bravissimo il tuo maestro.........!"........Zia.......è Beethoven che è un genio!!!!!!!!
Trovo che coltivare nei bambini la sensibilità e l'amore per la musica, anche quella classica, sia un dono inestimabile, gli apre la vita ad emozioni che non hanno eguali........ e quando sento in lui questo stupore misto ad entusiasmo, quando sento che vuole rendermi partecipe di ciò che prova mentre ascolta o esegue un brano al pianoforte........insomma......... quando mi sento dire da un Lorenzo quasi sognante......."zia, mentre lo ascoltavo.......ho capito cosa vuol dire rimanere senza respiro" ...............
bhè........... sono la persona più felice di questo mondo! Me lo guardo e spero che non perda mai questa capacità di provare emozioni così profonde e sublimi!
Per non restare in tema ... ;-) vi propongo il mio branzino all'isolana cosa che più semplice non c'è!
Ingredienti
2 branzinetti
qualche patata
2 o 3 pomodori
unlimone
rosmarino
salvia
sale e pepe
olio evo
Procedimento:
Per prima cosa una mezz'oretta prima sbucciate e tagliate a fette sottili le patate e mettetele in acqua fredda leggermente salata in modo che perdano un del loro amido.
Nel frattempo pulite i branzini molto bene sciacquateli e tamponateli con della carta da cucina, salateli, pepateli e inserite nella pancia una bella fetta di limone un rametto di rosmarino e una foglia di salvia

tagliate il pomodoro a rondelle sottili

scolate le patate e tamponatele con un panno pulito

Nella teglia appena unta d'olio fate un primo strato di patate e pomodori e condite con pepe e sale

adagiatevi i branzini

e ricoprite il tutto con patate e pomodoro, qualche rametto di rosmarino e salvia un filo d'olio, sale e pepe e via in forno a 180° per 30 minuti circa.

è un secondo gustoso non eccessivamente grasso (basta non abbondare con l'olio).
Vi auguro e mi auguro un giovedì un più secco!!
Buona musica a tutti!
Pippi

39 commenti:

  1. Pippi, Pippina, sta piovendo a dirotto anche da noi.. Non nascondo che mi pizce la pioggia ma... se non devo uscire di casa! Invece oggi ne ho preso un bel pò e pare che domani dovrò svegliarmi presto per accompagnare a scuola mia figlia, perché le previsioni lo dicono chiaro: pioverà!

    Bel pesciolino, adoro cucinarlo come te, semplice, con patate e odori!

    Baci, buona notte!

    RispondiElimina
  2. Laura tu sei uno scrigno di gioielli...Lorenzo è un bimbo fantastico ma tu che leggi in lui e gli riconosci quanto è meraviglioso e glielo dimostri così che lui lo sappia è stupendo..insomma sono contorta...un bacione

    RispondiElimina
  3. Le foto parlano da sole........
    Cara Pippi hai un nipotino d'oro...tienilo ben stretto, eheheh!

    RispondiElimina
  4. Ma che bravo nipotino...semsibile ed intelligente...difficile trovarne di bimbi così adesso!
    molto buono anhce il branzino però...una bella ricetta davvero!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. L'Italia è un Paese bislacco, ma finché ci sono dei Lorenzo incantati da Beethoven e dei branzini cucinati così, se non proprio la certezza, possiamo sicuramente coltivare una speranza :)
    Buon giovedì (piovoso anche qui)

    RispondiElimina
  6. tesoro di zia eh! è bello leggere tracce di vita nelle righe del tuo blog...mette allegria sotto questa pioggia che anche qui non cessa di cadere! spero che il nipotino non bbandoni mai la musica...è un dono prezioso!

    RispondiElimina
  7. Pippi, anche a Bologna sta piovendo, ininterrottamente da giorni, senza tregua, siamo circondati da grigio e da bagnato!
    Abbraccia Lorenzo anche per noi, è dolce da impazzire! Quanto al branzino, è ottimo cucinato in questo modo, che bella cenetta!
    Bacio by Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Bravo nipotino Pippi!!! E' importante che apprezzino le cose belle già da piccoli...buonissimo il pescetto!!!!!

    RispondiElimina
  9. ma che nipotino splendido che hai.......tenero e sensibile!
    Un bacio e te e al tuo carissimo Lorenzo!

    RispondiElimina
  10. Pippi ciao!!! ANche qui a Bologna pioggia incessante da due giorni. Io ho la cervicale a pezzi e l'umore sotto le scarpe.
    Tuo nipote è eccezionale, soprattutto oggi dove i ragazzi si stordiscono di brutture televisive e di playstation. E' importante invece sviluppare una certa sensibilità al bello
    Io invece sto sviluppando una certa acquolina alla vista del pescetto :D
    Un bacio tesoro e buon piovoso giovedì
    Fra

    RispondiElimina
  11. Pippi,
    I love fish this way. My grandmother used to make baccala like this. She also added black olives and onions :)

    RispondiElimina
  12. sono stata qualche giorno assente... ma è sempre bello passare a leggere i vostri blog... fino a quando ce lo consentiranno. Infatti pare proprio che ce li vogliano far chiudere. O melgio per il momento si tratta solo di una proposta di legge, ma se dovesse passare....

    RispondiElimina
  13. è bellissimo instaurare un feeling particolare con un nipotino...io ne so qualcosa:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  14. Mi ha commossa il racconto sul tuo nipotino... Davvero è un segnale importante sapere che i ragazzi di oggi non si lasciano sfuggire il la sapore dei i particolari che hanno fatto crescere noi adulti di oggi...! Davvero una cosa bellissima...
    Un bacio ad una zia che sa cogliere questi importanti dettagli ed un complimento ad una mamma che sa coltivare l'animo di suo figlio in questo modo.
    Grazia

    RispondiElimina
  15. Rossa di sera:ho appena sentito le previsioni acqua anche domani ma da sabato un miglioramento si dovrebbe avere...speriamo!!!!!!!

    Lo: .... ;-) .....;-)......smack!

    simo:grazie!un bacetto anche a te!

    manu e silvia: grazie! penso che sia uno dei modi più semplici ma efficaci di cucinare un pesce come il branzino o l'orata! ciao!!!

    cielomiomarito: ;-) Lorenzo è davvero un piccolo concentrato di tante cose belle ma come del resto tutti i bambini che se li osservi e gli dedichi attenzione ti ripagano alla grande!! un bacio

    Vanessa: spero davvero che non abbandoni è molto impegnato tra la scuola tennis e pianoforte ma Lorenzo è anche molto serio se si prende un impegno ci tiene ad onorarlo nel migliore dei modi! speriamo che non cambi!

    Luca e Sabri: huuu la pioggia.......:-( non se ne può più...... grazie per l'abbraccio glielo darò moooolto volentieri anche se è un periodo che non si lascia troppo stropicciare dalle zie!!!

    paola: hai ragione sono il nostro domani ed è importante che la futura generazione nutra sensibilità ed equilibrio ! un bacio!

    maddea: grazie tesorina!!!!

    fra: grazie ! noi ce la mettiamo tutta!!! un bacio

    maryann: thanks!!!it's a great idea to make baccala in this way! kiss!

    Melina: ma davvero ?? non lo sapevo....stanno pensando una cosa del genere e per quale motivo si stanno occupando di noi bloggers????

    unika: hai ragione è davvero una cosa bellissima!

    micaela: grazie un bacio!!!!

    cuocapercaso:grazie davvero di cuore! e riporterò i vostri complimenti a Lorenzo e ai suoi genitori! ;-)

    mi dispiace in questo periodo non riesco molto a venire a trovarvi come vorrei, in ufficio ho dei problemi con l'adsl e a casa il tempo è tiranno!!!
    vi penso e non potete immaginarvi come mi mancate!!!
    a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  16. Qui momentaneamente ha smesso di piovere ma da ieri sera ne è venuta giù talmente tanta che abbiamo fatto il pieno...
    Che bravo Lorenzo!!! Magari sarà il prossimo Giovanni Allegri!!! che bello avere la capacità di saper suonare e godere dell'emozioni che dà!!!
    Il branzino è ottimo complimenti!!!
    Un bacione giulia

    RispondiElimina
  17. Passa da me c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  18. uffa sta pioggia anche qui!!! il tuo secondo è buonissimo!!! ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  19. Quì piove a scatafascio ed è pure un freddo umido allucinante...lo sai che vado a fare ora per riscaldare un pò la casa? Il castagnaccio!
    Evviva il pesce! semplice, saporito, delizioso....

    RispondiElimina
  20. Uhm che fame che mi è venuta a vedere il tuo branzino....e pensare che invece che andare a casa a cucinarlo ora devo andare in piscinaaaaaaaa...mi sa che la farò io la branzina stasera!!! gluuu gluuu
    Ciao Pippi,complimenti per la ricettina, sicuramente la replicherò!!
    Un bacio
    Federica

    RispondiElimina
  21. deve essere buonissimo e gustoso:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  22. Pippi hai ragione è davvero lodevole che un ragazzo già a quell'età abbia di questi interessi e dei pensieri così profondi! Complimenti anche per il branzino!
    Un bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  23. Su Giallo Zafferano stiamo allestendo un calendario con le ricette degli utenti, vieni a vedere e magari se ti piace puoi partecipare!
    grazie per l'attenzione!
    Martina
    http://www.giallozafferano.it/forums/

    RispondiElimina
  24. Il tuo branzino è squisito ma le parole che hai usato per il tuo nipotino sono splendide, che belli che siete, un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Deve essere davvero buono..almeno dall' aspetto promette bene!

    Un abbraccio cara..

    laura

    RispondiElimina
  26. Pippi con questa tua ricetta mi ricordi l'estate.
    Grazie
    Un buon week Sisifo

    RispondiElimina
  27. Branzino a parte.... buon week end. :-)

    RispondiElimina
  28. AAAAAAAAAA quanto mi piace il branzino così... lo fa sempre mia mamma!!!! è troppo buono! ciao

    RispondiElimina
  29. Pippi tesoro è da un po che non passo a trovarti! Come va tutto bene??? Ottima ricettina! Buona domenica Laura

    RispondiElimina
  30. Ciao carissima
    Sono proprio una vergognosa per quanto ti ho trascurato!!
    Quante belle cose hai postato.
    Compliments
    Grazia

    RispondiElimina
  31. Che buona questa preparazione....

    RispondiElimina
  32. Che bello questo piatto..bravissima!Buona settimana :)

    RispondiElimina
  33. Ciao Pippi!! Hai visto che siamo state abbinate per lo swap di Muccasbronza!? Sono felicissima:)) Elga

    RispondiElimina
  34. Pippi!!!...come posso non commentare questo piatto che mi fa sentire ...a casa??
    BRAVISSIMA!!!...

    RispondiElimina
  35. credo che sia il migliore modo per fare il branzino, bravissima

    RispondiElimina
  36. è un bambino fortunato ad avere questa sensibilità...zia... contribuisci a tenerla viva, anche mangiando il pesce :-)))
    sei un po' assente....fatti viva, ciaooooo!

    RispondiElimina
  37. Stavo cercando una bella ricetta di pesce...sono un americano che vive negli USA, scusate per il mio italiano. Amo l'italia con tutto iul mio cuore e non avete idea in quale meraviglioso paese vivete...vi invidio :)....comunque questa sera provo questa ricetta con alcuni dei miei amici !!!

    RispondiElimina
  38. sono onoratissimaaaaaaaaaaa!! e poi caspita che italiano perfetto, complimenti!
    fammi sapere se è piaciuto ai tuoi amici! come ti chiami?
    a presto Pippi

    RispondiElimina