giovedì 16 ottobre 2008

Curry di vitello e pere



Quella che fino a sabato scorso era ancora una ridente e rigogliosa collinetta ora è diventata una collinetta dalla cima bruciacchiata......una ferita profonda che rimarrà per chissà quanto............ma ......la casina bianca è salva!! Non so come abbiano fatto a proteggerla dalle fiamme, ma ci sono riusciti !! E ora, è di nuovo lì che mi guarda con le sue quattro finestre, le persiane spalancate e verso sera le luci accese......e di nuovo godo di quel senso di tranquillità e serenità che mi infonde. Quando sono riuscita a vederela, dopo che tutto quel fumo denso si era diradato, mi è sembrata ancora più splendente........... forte ...........coraggiosa...... (;-)
Bene, dopo le fiamme dell'inferno vorrei festeggiare con voi la rinascita....hehe. ..... ho pensato quindi di proporvi una ricetta che ho trovato particolarmente sfiziosa e di facile realizzazione!!!
Premetto che non me la sono inventata ma l'ho fedelmente copiata da una rivista "Cucina Moderna " di settembre 2005....non è neppure troppo calorica sono 260 calorie a porzione.........!
Ingredienti per 4 persone:
700 gr. spezzatino di vitello
1 cipolla rossa
1 cucchiaio di curry in polvere di tipo dolce (o un cucchiaino di quello piccante)
1 mazzetto di prezzemolo
2 pere Williams
1 bicchiere abbondante di brodo vegetale
2 cucchiai di olio evo
sal e pepe q.b.
Procedimento:
In una padella antiaderente scaldate l'olio con il curry stemperandolo con un goccino di brodo caldo

Tagliate la cipolla a fette sottili e aggiungetele nella padella a fuoco basso per farla appassire bene, toglietela dalla padella e tenetela da parte

Nella stessa padella con lo stesso condimento buttate i bocconcini di vitello puliti da eventuali parti grasse, e rosolateli molto beneDopodiché li saliamo, pochissimo, pepiamo e aggiungiamo la cipolla tenuta da parte allungando con un pò di brodo caldo. Cuociamo per 20 minuti mescolando spesso e aggiungendo man mano il brodo. Laviamo bene le pere ed eliminiamo il torsolo con l'apposito attrezzo
Tagliamole a pezzettoni

e aggiungiamole alla carne facendo cuocere per altri 15 minuti circa.
Quando la cottura è terminata cospargeiamo la carne con una manciata di prezzemolo tritato


E' davvero un secondo piatto profumato e leggero !!!

29 commenti:

  1. Sono contenta che la casina sia salva! Almeno non tutto è andato distrutto...
    Questo piatto è curiosissimo e penso che l'abbinamento sia veramente azzeccato: Brava Pippi, sei sempre una grande!
    bacioni grandi.
    bab

    RispondiElimina
  2. Siamo proprio contente per la casina bianca!!
    Che bello questo spezzatino, insoito e saporito! Chissà come si sposa il curry con le pere!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Caspita Pippi che bella ricettina originale...il curry con le pere e la carne mi incuriosisce molto....
    bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara..meravigliosa questa ricetta...davvero!
    Benvenuta!
    Ti ho inserita nell' aggregatore...se vuoi preleva il banner o l' antipixel...

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe sicuramente con questi sapori esotici....sai...pensavo....
    con questa ricetta potresti partecipare alla raccolta di Manu
    http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/
    prova vedere se ti interessa, ciaoooo

    RispondiElimina
  6. Ho letto il post qui sotto e sono davvero contenta che la casina sia stata salvata. Capisco la sensazione di serenità che provi ora.
    Originale abbinamento con le pere. A me frutta e salato piace molto e le pere però non le ho ancora usate (a parte con il formaggio ovviamente).
    Un bacione
    Alex

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ciao pippi,meno male che la casina e'ok!!!!
    il piatto che proponi e'ottimo ;)
    ma sai che inizialmente avevo confuso le pere con ..patate?!?!

    RispondiElimina
  9. buono questo spezzatino...un pò insolite le pere:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. Davvero intaressante questo piatto... di solito avevo visto abbinare il curry alle mele o ananas... ma mai con le pere...
    Molto originale... complimenti
    Ciao

    RispondiElimina
  11. Pippi! Sono felissima che la casetta sia rimasta in piedi..io sono stata un po' latitante e ho dovuto leggere indietro per capire cos'era successo...mm...che dire? Se c'è qualcosa che in Italia va dritto, fammelo sapere, perché qui è tutto allo sbando...
    lo spezzatino però va più che dritto..è fantastico! e mi piacciono le foto di tutti i passaggi..mmmmmm...bacini.lety

    RispondiElimina
  12. Fan del curry non l'ho mai abbinato ad un frutto diverso dall'ananas e dalle mele... Chissà che buon gustino... lo proverò, mi piacciono molto questi piatti Indianeggianti!
    Un abbraccio

    Sere / cucinailoveyou.com

    RispondiElimina
  13. Ciao Pippi!!!
    Che bellissima ricetta.
    Son contenta anche io che qualcosa si sia salvato!
    Per fortuna.
    Come diventa preziosa quella casina ora vero?

    RispondiElimina
  14. buonissima questa ricetta! molto originale! complimenti anche alla descrizione dettagliata! baci e buon week end!

    RispondiElimina
  15. Sono contenta che la tua casina portafortuna sia uscita incolume dall'incendio! Questo curry è un'ottimo modo per festaggiare questa fortuna...slurp
    Un bacio
    Fra

    RispondiElimina
  16. Non ci dovrei passare più sul tuo blog..... anche dopo mangiato mi fai venire fame...

    RispondiElimina
  17. Sono felicissima che la casina si sia salvata, meno male......
    la ricetta in questione te la scopiazzo deve essere una vera goduria!!
    baci pippina e buon week end!!
    ^_^

    RispondiElimina
  18. Ciao Manu, una splendida ricetta. Un piatto che conforta e rassicura,...come la casina bianca.
    Buon fine settimana,
    Stefano

    RispondiElimina
  19. sembra davvero buonissimo!!! che bello mi piace un sacco anche le foto passo passo così si capisce bene! grande Pippi
    un bacione Ely

    RispondiElimina
  20. Sai che già ci pensavo ma poi dopo averti letto...penso a chi ci sta nella casetta...contento di essere lì e con tutto quel nero e quel odore di bruciato .....chissà che pensano!
    Il secondo è delizioso...buone le pere...ma come stanno cip e ciop??? un baciotto

    RispondiElimina
  21. Abbinamento curioso la carne con le pere...mi incuriosisce molto.
    Buon weekend

    RispondiElimina
  22. Meravigliooooso!!! Lo voglio fare a Mister Big!!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Pippi! Mi piace molto questo piatto..un accostamento insolito, ma è bello provare ad unire sapori diversi....sicuramente lo rifarò anch'io!
    Un bacione
    Ago :-D

    RispondiElimina
  24. oddio ma lo sai che quelle pere così gialle mettono allegria! mi hanno colpito con il loro colore tipo curry! spettacolari!

    RispondiElimina
  25. rossi&rossy20 ottobre, 2008

    E' un'ottima idea...io adoro le pere! Con lo spezzatino del macellaio sotto casa sarà buonissima!

    RispondiElimina
  26. Per fotuna la casina bianca è salva, questa è una splendida notizia....mentre il tuo piatto è veramente invitante ( come al solito) mi stuzzica veramente l'dea delle pere con la carne ed il curry...prima o poi lo provo. Un bacio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  27. Buono il vitello cipolloso e peroso ! Meno male che la casetta bianca sta bene :) Bacione.

    RispondiElimina
  28. Sta ricetta mi stuzzica....ho tante di quelle pere da fare la guerra e credimi hanno un sapore buonissimo. Te la copiooooo....

    RispondiElimina
  29. Non avevo letto tutto il post...mi dispiace per quello che hai dovuto subire e spero che adesso vada tutto bene. Dovresti postare la foto della casetta bianca....
    Una abbraccio forte forte

    RispondiElimina