giovedì 11 settembre 2008

Risotto ai funghi e caciottina........in pentola a pressione!


Mia madre ed io siamo quelle delle gite infra-settimanali, andare in giro quando tutti gli altri lavorano non è mica male sapete??? heheh
Comunque, martedì abbiamo deciso di fare un giro dalle parti di mio papà (provincia di Parma) approfittando del fatto che avevamo voglia di rivedere dei nostri carissimi parenti, Titti e Piero, che vivono a Langhirano. Mia madre è una di quelle che qualunque cosa le venga proposto è sempre pronta, salta in macchina e dove la porti, la porti lei è contenta..... ti ci vuole però una macchina capiente perchè si porta il cambio degli abiti...delle scarpe....non si sa mai che venga freddo, oppure un caldo bestiale o magari piove e se mangiando di ungi il vestito? ....... ;-)
Dovete sapere che mia madre è una "fungaiola", adora, anzi mi correggo, IMPAZZISCE per i funghi, nel senso che le piace cercarli....trovarli. Già durante il tragitto, lungo la strada di montagna, ogni tanto si scorgeva una macchina parcheggiata in una piazzola qua e là...... le antenne le si sono rizzate immediatamente........hai visto quelle macchine?mi chiede.....sì, dico io, sbofonchiando (so dove vuole arrivare).... guarda ce n'è un'altra..........bisogna che ci fermiamo un attimo per vedere un com'è la situazione............(ci avrei scommesso) ok ..... e allora per accontentarla ci siamo fermate proprio al passo del Lagastrello dove spinta dalla voglia di frugare tra le foglie e le frasche del sottobosco, non mi ha dato nemmeno il tempo di chiudere la macchina, di vedere da dove si potesse accedere più agevolmente......niente.........si è arrampicata come una cerbiatta.......mamma....attenta al ginocchio........non ti sei messa la ginocchiera,......... MAMMAAAA!!!!!! Ce la faccio, ce la faccio mi risponde.... mentre zoppicando si arrampica....... ed è già all'opera .......

No, mi dice, con un tono appena velato di cocente delusione, non c'e n'è mica............ bisogna aspettare che piova un ....e dopo qualche giorno di sole..... ah ecco..... dico io, quindi dobbiamo tornare un giorno molto presto...alzarci all'alba......glomp........ok, dai allontaniamoci che sta arrivando un cavallo......... un cavalloooooooooo??????????????????????

tanti cavalliiiiiiiii!!!!!

hehehehehehhheheh che spettacolo meraviglioso !!!!!!!
E' stata proprio una bella giornata, di quelle in cui te la prendi comoda, ti fermi quando ti vuoi fermare, riparti quando vuoi ripartire, se scopri nel cielo uno famigliola di poiane che svolazzano felici ti fermi e cerchi di fotografarle........ se ti va di raccogliere dei fiori spontanei sul ciglio della strada accosti e ti riempi la macchina (lavata il giorno prima) di petali, erba e quant'altro, se scorgi un bel panorama e te lo vuoi godere fino in fondo metti le doppie frecce e tuffi il tuo sguardo in quel mare di verde

se decidi lì per lì di comprare in un negozietto delle specialità del luogo parcheggi e il bagagliaio, già di per invaso dai cambi di vestiti e di scarpe, lo riempi di formaggi, salami ......
Se decidi invece di vedere dove è nato papà.........la casa che il mio bisnonno costruì per la sua numerosa famiglia......la cerchi e la trovi
se invece quello che vorresti vedere è la Centrale dell'Enel

dove mio padre ha lavorato 50 anni fa e dove ha vissuto per 3 anni con mia madre e mio fratello, fai mente locale e seguendo i cartelli la trovi e allora sì che tanti ricordi affiorano alla mente, la scalinata ai piedi della quale giaceva e giace tutt'ora il leone di pietra, compagno di giochi di mio fratello ......è rimasto tutto come prima, sembra incredibile........e.....

....e quel piazzale improvvisamente si popola di visi, di voci che ti hanno accompagnato per quei brevi ma lunghissimi anni, dove gioie e dolori si sono mescolati inscindibilmente........ un misto di nostalgia, tenerezza e stupore.

Premessa lunghissima per dirvi che abbiamo comprato una caciottina fresca di latte di mucca buonissima e il giorno dopo ho pensato di utilizzarla per un risotto fatto ...udite, udite, in pentola a pressione! Chi sarà mai quel genio che ha inventato la pentola a pressione? Dovrebbero farlo Santo!Sì perchè in otto minuti ti prepara un risotto favoloso....provare per credere!

Ingredienti x 4 persone:

320 gr. riso carnaroli

1/2 cipolla

una manciata abbondante di funghi porcini secchi

1/2 bicchiere di vino bianco secco

100 gr. di caciottina

2 cucchiai di parmigiano reggiano

olio evo

brodo

Procedimento:

per prima cosa mettete i funghi in una ciotolina con acqua tiepida in modo che si ammorbidiscano.

Affettate la cipolla e fatela appassire con un d'olio nella pentola a pressione. Versate il riso e fatelo tostare ben bene, deve staccarsi dalle pareti prima di aggiungere il vino per sfumare.

Aggiugete i funghi strizzati e fate insaporire qualche istante

poi versate il brdo caldo. Dunque per quanto riguarda la quantità di brodo... credo che ce ne vada il doppio esatto di quella del riso ma io faccio ad occhio, aggiungo tanto brodo da coprire di almeno un cm il riso......funziona !
Chiudete la pentola con ilsuo coperchio e alzate la fiamma, al sibilo abbassate la fiamma al minimo e contate esattamente 8 minuti poi fate raffreddare sotto l'acqua. Io tengo la pentola sotto un filo d'acqua, giusto sul coperchio, in modo che esca il vapore e la valvola di sicurezza si abbassi per poi poter aprire il coperchio.mescolo bene e passo alla mantecatura: spengo il fuoco e aggiungo il parmigiano reggiano, un filo d'olio evo e la caciottina a cubetti vedrete filerà che è un piacere!!!!!!!!

46 commenti:

  1. Adoro quando racconti delle tue gite con la mamma!
    La pentola a pressione la uso tantissimo ma al risotto non ci avevo mai pensato, ci proverò!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. ihihi conosco quella passione mista di follia di chi cerca i funghi...grazie a questa passione ho visto camminare persone che avevanor inunciato a tante cose...i tuoi racconti sono bellissimi come i cavalli con cui hai diviso la strada...e pure il risotto! Sei splendida e io ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. miii che bella gita, fammi posto che mi metto a braccetto con la mamma e tu guidi ahahahaha
    io non uso la pentola a pressione, ma il risottino te lo scopiazzo uguale uguale
    :*
    cla

    RispondiElimina
  4. Che figa che è tua madre!!!! E poi anche io sono un pò come lei, pensa che mi porto sempre dietro un giacchettino anche in piena estate, perchè non si sa mai...una folata di bora improvvisa....ottima la ricettina!!!
    ;-))

    RispondiElimina
  5. Belli i tuoi racconti...e quei cavalli! Uno spettacolo!
    Riguardo al riso non l'ho mai fatto in pentola a pressione, perchè ho paura che si attacchi, ma dopo aver visto come è venuto a te lo farò senz'altro!
    Martina

    RispondiElimina
  6. il tuo risotto // e buonissimo ..... sento l`odore di qua poi la tua mamma che bella e le foto meravigliose grazie di avermi portato con te e la tua mamma nella vostra gita ciaoooo

    RispondiElimina
  7. Le più belle gite sono quelle infrasettimana...quando tutti lavorano..quelle sono ferie!!
    Che voglia questa caciottina!!
    Non abbiamo mai provato il risotto con la pentola a pressione, diciamo ceh non ci fidiamo molto..però il tuo sembra venuto proprio bene!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Buono!!!, metterò da parte la caciottina.., mi dirai, allora che lo fai a fare?? ... purtroppo è il mio stomaco che me lo chiede...

    RispondiElimina
  9. Simoserpe.it12 settembre, 2008

    Io adoro il risotto ai funghi...ma con la pentola a pressione mai fatto! Nel week end provero' :)
    Grazie per il fantastico consiglio.

    Al lagastrello e' facile trovare i cavalli liberi, una volta in campeggio uno di loro ha infilato la sua testona nella nostra tenda :D Non ti dico lo spavento!

    RispondiElimina
  10. Geniale questo metodo di cottura del riso nella pentola a pressione, mi piace proprio tanto!
    Anche a me piace andare a funghi, ma non essendo ancora un'esperta preferisco farmi accompagnare sempre dal mitico nonno che è bravissimo...
    Un bacio!

    RispondiElimina
  11. Io andrei molto daccordo con tua mamma, anch'io quando mi propongono qualcosa accetto immediatamente, certo, a volte me ne pento dopo, ma quello è un altro discorso;-)
    Cmq questo risottino deve essere strepitoso con quel formaggio filante...Bontà:-)

    RispondiElimina
  12. sono tornata!!!
    come stai??
    ti ho pensato tanto mentre sperimentavo le delizie della cucina greca!
    non appena mi sono appianata con il lavoro ti racconti tutto..anche della cena con i suoceri!

    come vedo dalle ultime ricette sei sempre la migliore!
    un bacione ... a prestissimo!!
    Chiara.

    RispondiElimina
  13. Sei fantastica Pippi!E credo riscoprirò la mia adorata pentola a pressione per un risottino del genere!;)
    Baci

    RispondiElimina
  14. il risotto lo adoro, lo mangerei sempre

    RispondiElimina
  15. Ma quanto è bella tua mamma!!!!Che dolce dev'essere....mmmmmm, la pentola a pressione non ce l'ho, ma a proposito di mamme, la mia la usa per tutto, io non sono ancora pronta.....bacioni a te e alla mamma

    RispondiElimina
  16. Uffa!!! che commozione questo tuo racconto...che bella la tua mamma e dille che anch'io impazzisco per i funghi, magari se le avanza qualcuno avrei i piacere di...cucinarlo per me.
    Il risottino é delizioso ed anche la caciottina insieme gli dà quella morbidezza che già lo gusto, ummmmm, una meraviglia.

    Buon fine settimana Cara, anche alla tua Mammina.

    RispondiElimina
  17. Anicestellato: heheeh ti assicuro che mia madre è un ver spasso ed è divertente portarla in giro sembra una bambina!!!!

    Lo:ti ringrazio sei un tesoro !!!


    claudia:hehe mia mamma sarebbe felicissima!!!!pensa che quando faccio le cene con i miei amici mi chiedono sempre" ma c'è tua mamma vero? " è una simpaticona sempre allegra

    Susinetta: oddio allora se vieni anche tu mi devo comprare un SUV!!!!!!

    Clamilla: se metti l'acqua in proporzione giusta ti assicuro che non si attacca! se non sei sicura abbonda un pochettino e vedrai! conta 8 minuti esatti !

    Silvana: sono felice di averti portato un pezzettino di italia a casa tua!! un bacio!

    Manu e silvia: è la prima cosa che ho imparato quando mia madre mi ha regalato la pentola a pressione....e io ci faccio anche la pasta!!!!!!!

    Berny: ciao non importa la caciottina è in più! il buono sono i funghi se poi hai quelli freschi diventa meraviglioso!

    Simoserpe: fammi sapere se ti è venuto ok? davvero sei venuto in campeggio al lagastrello? io pure da ragazzina con famiglia e parenti al cmpleto esperienze indimenticabili!! ma dimmi di dove sei?

    camomilla: bhè allora porti anche mia mamma? ti paghiamo un tot all'ora ehehhehehehehehe

    sweetcook: hehehe dai la prossima volta ti porto con noi ok? ;-)

    Chiarinaaaaaaaa!!! ciao bentornata! ti sei divertita? muoio dalla voglia di sapere come è andato tutto; la cena, la vacanza, le tue ricettine!!! un bacione pippi!!!!!!

    Saretta: prova e vedrai che velocità!

    Popa:anche a me piace il risotto e puoi veramente sbizzarrirti con i sapori!

    Paola: trova il coraggio!!!!!!
    vi ringrazio di cuore e anche mamma vi ringrazia si è quasi commossa a leggere i vostri commenti!!!!

    RispondiElimina
  18. Mariluna : grazie bella! e magari se ne trova qualcuno te lo mando a Parigi!!! un bacio a presto!!!!

    RispondiElimina
  19. woow risotto venuto molto bene, si vede, tra un po inizia la stagione dei funghi.. speriamo bene

    RispondiElimina
  20. Lo provo immediatamenteee! Buonissimo...Ti contatto anche per farti una proposta: ho bisogno cortesemente del tuo aiuto e dell'aiuto dei tuoi lettori per diffondere l'iniziativa "La Terra dei Fuochi". Trovi tutte le istruzioni da me. Hai la possibilità di inserire due banner e spero anche che, trasgredendo alle regole di questo tuo blog, vorrai pure scrivere un post sull'iniziativa. Grazie mille veramente!

    RispondiElimina
  21. Ciao pippi, finalmente ho il tempo di sbirciare nel tuo blog,che bello!!! il rietnro dalle vacanze(seppur solo una settimana rubacchiata all'improvviso...)è sempre pieno di impegni!
    che bella la gita con tua mamma...e che bel risotto!
    ho comprato un ricettario per la pentola a pressione e volevo fare il risotto ma non mi fidavo...ora che ho visto il tuo ho deciso che mi lancio!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Pippi!!!
    Mmmmhhh... questo risottino è una favola!!! Poi lo sai anch'io sono una fan della Santa pentola a pressione quindi questa ricetta è già mia!!!!

    Ma quanto è bella la tua mamma!!! Mi piacete un sacco insieme!!! Io aspetto che i giorni raffreschino perché mica mi sono scordata della vostra gita all'ikea, mi piacerebbe tanto tanto conoscervi, tu e la tua simpaticissima mamma!!!!

    Un bacione grande giulia *________*

    RispondiElimina
  23. SimoSerpe.it12 settembre, 2008

    Certo che sono venuta in campeggio al lagastrello...e anche piu' di una volta :) Pero' sempre con gli amici.

    Ho sempre abitato a Fosdinovo...ora da 6 mesi convivo ad Avenza. Conosci? :)

    RispondiElimina
  24. ma che bella avventura!!!! e che bella ricetta!! il risotto così non l'avevo mai fatto

    RispondiElimina
  25. Come capisco tua madre e come ci andrei daccordo...
    adoro i funghi e mi piacerebbe molto raccoglierli, il problema è che non mi porta mai nessuno.Lo scorso anno ho provveduto a coltivare i cardoncelli in casa...ah,ah,ah

    Questi risottino è qualcosa di spaziale!!!

    RispondiElimina
  26. gunther: ciao bhè speriamo di fare il risotto anche con dei bei porcini freschi !!!

    Matteo L: grazie per avermi contattata ti aiuterò senz'altro!!

    Polinnia : brava fai qualche ricettina così me la passi io non ce l'ho il ricettario...dove l'hai trovato?

    Giulia:!!! che bello sei tornata! passata bene la vacanza?? si certo che ti porto la mamma all'Ikea ci mettiamo d'accordo un giorno che sei libera anche tu ok? un bacio!!!

    Simoserpe!!!! Avenza???? ma sei ad un tiro di schioppo bimba mia !!!!!bhè ci dobbiamo prendere un caffè uno di questi giorni!! un bacio!

    Micaela: grazie tesorina un bacino a te!!

    dolcienonsolo: huuuu non ti ci portano???? bhè quando ci porto la mamma ti faccio un fischio ok? un bacio !!!

    RispondiElimina
  27. Grazie di avere accettato. Ma ti avevo chiesto il link? Perchè non mi pare di vedermi nella lista... Nel caso spero accetterai lo scambio

    RispondiElimina
  28. Che bella gita, e che forte che è la mamy!!!!!!!!
    Il risottino è semplicenmente da urlo....te lo dice una risottara doc,ehehehehehehe!!!
    bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  29. Che bel racconto e che ottima ricetta!E' bello rileggerti dopo tanto tempo...grazie per il pensiero e gli auguri...
    Laura

    RispondiElimina
  30. Simpatica tua madre!!! Io andrei a nozze con lei! Adoro i funghi, sia mangiarli che cercarli e poi il cambio dei vestiti... vabbe' anche io ogni tanto mi porto i maglioni, sciarpe, foulard... non si sa mai... :D :D :D
    Risotto delizioso! Devo dirlo?
    Un bacione Laura,
    Dani

    RispondiElimina
  31. Pippi da quando ho smesso di lavorare anche io e Marco ci concediamo delle bellissime gite infra settimanali :-) bellissimo racconto e che dire di quel risottino ???? Mi tenta tantissimo! Non ho mai provato a farlo con la Pentola a Pressione ma ci proverò quanto prima. Un Bacio Laura

    RispondiElimina
  32. Matteo: ti ho inserito!!! ciao

    Simo: grazie e buon fine settimana anche a te!!!!!

    Dolce e salata: sono contenta di rivederti un bacione!!!

    Danielina: heheh grazie anche da parte di Mamy!! il risottino è venuto veramente delicato!! buon fine settimana!!!

    Laura: bhè poi dalle tue parti ci sono dei posti meravigliosi prorpo dietrol'angolo vero???? io adoro la toscana!!!! Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  33. Bello il raccono e le foto..e anche il riso, ma come facciamo che ho paura di brucirlo nella pentola a pressione???? Certo che 8 minuti sono allettanti!! Elga

    RispondiElimina
  34. bellissime queste gite del fai quel che ti pare.....il risotto lo faccio spesso nella pentola a pressione e viene bene in pochi minuti...proprio come ti è venuto, ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  35. il ricettario per la pentola a pressione l'ho trovato in una libreria a ostia con super sconto (pagato 5.00 euro!)...Maria Frattini "la pentola a pressione" M.P. edizioni
    Ancora non ho provato nessuna ricetta però!

    RispondiElimina
  36. Complimenti alla tua mamma! Naturalmente e' sempre bello leggere i tuoi racconti e vedere splendidi piatti. Io, il risotto lo adoro, lo mangerei tutti i giorni, ma.....purtroppo.... la pentola a pressione....molto meno, anzi, per niente! Ho un brutto ricordo legato a lei di quando ero bambina.... nel giurassico of course :-))) !
    Buona domenica :-)

    RispondiElimina
  37. Oh my god!!!!!!!!!io impazzisco per ilr isotto :-O oggi nonna lo aveva in programma coi funghi e basta, ma le farò seguire la tua ricetta!ihihih..ch goduria!

    RispondiElimina
  38. Che spettacolo...quasi quasi lo faccio oggi, non ho la caciotta però...magari vedo di sostituirla con altro!

    Quando puoi, passa da me, ci sono dei premietti per te!
    Un bacione
    Ago :-D

    Pane, burro e marmellata!

    RispondiElimina
  39. è DA TANTO TEMPO CHE NON TI SCRIVO!!! CIAO SPIPPETTINA...TUTTO BENE??? IN OGNI CASO SAPPI CHE ANCHE SE NON MI VEDI IO CI SONO E TI SEGUO SEMPRE!!! LA TUA MAMMA, CIP E CIOP, LE COZZE AL GUAZZETTO...SO TUTTO!!! E POI QUANDO LEGGO I TUOI RACCOTI MI VIENE SEMPRE TANTO DA RIDERE...PENSO ALLA TUA MAMMA CHE PARTE COME UN RAZZO E TE CHE LE VAI DIETRO E LA FERMI, SIETE BUFFISSIME!!! GRAZIE PIPPI!!! TI MANDO UN BACIOTTONE

    RispondiElimina
  40. ciaooooo Pippi!!!!!
    buoooono il tuo risotto!!!
    eh si... dopo una vita ho provato anche io la pentola a pressione per i ritotti!!! certo..quando ho più tempo...preferisco il medoto tradizionale!!!!
    buona settimanaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  41. Elga stai tranquilla se segui le indicazioni non può bruciare te lo giuro!!! aggiungi l'acqua il doppio della dose del riso e magari un sinsinnino di più poi conta esattamente 8 minuti e il gioco è fatto!

    Astrofiammante: sei un'altra pentolaa pressione addicted? ehheeheheheheh quando hai poco tempo è una manna dal cielo non trovi?


    Polinnia: grazie per l'indicazione proverò a cercarlo!!!

    Marilena: lo so a molti fa paura ma oggi le pentole a pressione sono sicurissime bastano pochi accorgimenti un bacio!!!



    Nightfairy: e brava la nonnina!!

    Ago: grazieeee arrivo subitoooo!!!

    Lale:grazie non ti preoccupare lo so che a volte diventa difficile riuscire a d essere presente in tutti i blog ti mando un baciottone anch'io!!

    Dario:sì certamente quando ho tempo il risotto lo faccio in maniera tradizionale ma se il tempo è poco...vaiiiii!!!!

    RispondiElimina
  42. Quando hai tempo passa sul mio blog... c'è una novità... la televisione. Ciao da Maria

    RispondiElimina
  43. che bellissima ricetta ;)
    mmmm...a quest'ora poi,un vero invito ;)

    RispondiElimina
  44. se passi da me c'è un premio per te:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  45. ma hai una mamma in formissima! mitica! :D che spettacolo di racconto: troppo solare, mi hai messo di buon umore :-))))))))
    e poi sono in periodo risottoso: non ho la pentola a pressione e devo star lì a mescolare... ma ora che pioviccica non vedo l'ora che torni il sole così mi precipito a cercare i funghiiiiii! ebbene sì: sono una patita anch'io ;-)
    baci!

    RispondiElimina
  46. L'ho ordinata (la pentola a pressione)...dovrebbe arrivarmi oggi :) Mi serviranno ricette e consigli, sei avvisata ;)

    RispondiElimina