lunedì 5 maggio 2008

Acciughe marinate

Ieri è stata una domenica all'insegna del relax!!!! Cielo sereno, sole caldo, pace e serenità ;-)
Bhè ho pensato di preparare qualcosa di fresco, poco impegnativo, estivo, veloce....... e cosa c'è di meglio che le acciughine marinate?
Eccole:
400 gr. acciughe pulite (devo essere sincera le ho comprate all'esse........ già splendidamente pulite!)
2 bicchieri di aceto di vino bianco
1 cipollotto fresco
una manciatina di capperi
prezzemolo
sale perperoncino
olio evo
Procedimento:
Salare le acciughe e metterle a marinare nell'aceto per 2 ore

Poi tamponatele bene e mettetele in una terrina con del buon olio evo, peperoncino , capperi, prezzemolo e cipollotto fresco!




E' un piatto che si presta bene sia come antipasto che come secondo leggero. Buon appetito!

Approfitto per ringraziare Roberto de http://cucina.ilbloggatore.com/ per avermi gentilmente invitato a far parte di questo sito ...... accetto volentierissimo!!!!!!!!!! E voi cosa aspettate? cliccate sul sito e gurdate di cosa si tratta!

26 commenti:

  1. Brava Pippi, mio papà ne va ghiotto!!!
    Mi hai fatto venire un'idea per un buffet estivo...grazie e buona mattinata!!!
    Simo

    RispondiElimina
  2. ciao simo grazie a te!!!!!

    RispondiElimina
  3. Pippi cara!
    ieri ti pensavo...(v risposta mio penultimo post..)
    Questa ricettina mi ricorda qcosa che ho assaggiato ad Orbetello, delizioso!
    Un bacino e buona giornata!
    saretta
    PS:La ricotta del tuo papà è una coccola anche per me, e mi riporta all'infanzia ugualmente...;)

    RispondiElimina
  4. Io non metto mai la cipolla...la prossima volta ci provo!!

    RispondiElimina
  5. ssignur quanto mi piacciono!! a trovarle fresche me le cucinerei volentieri... GNAM

    RispondiElimina
  6. bellissime! bravissima! la felicità dei miei figli!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Semplicemente perfette :)
    Buona giornata bellissima
    Besos
    FRa

    RispondiElimina
  8. buonissime le alici marinate...io in genere le faccio tra gli antipasti dell'ultimo dell'anno....sono buonissime...un baciottolo
    Annamaria
    http://ledeliziedellagiovaneeta.myblog.it/
    (è il blog di veronica...la mia nipotina:-))

    RispondiElimina
  9. Pippi..le ultime ricette che hai postato mi hannof atto tornare in mente la mia nonna..lei era l'unica che riusciva a farmi mangiare le acciughe...che sapore di casa...abbraccini.lety

    RispondiElimina
  10. Pippi...ho fatto un ringraziamento per te sul mio blog...vai a farci un giretto!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Buonissime, mia mamma le fà regolarmente però adopera la cipolla rossa, con un pane intero, ma che bontà!!!

    RispondiElimina
  12. Le ho mangiate domenica in un agriturismo. Arrivi almomento giusto visto che mi ero proposta di rifarle.
    Mercy mercy mercy!!!
    Ciao cara pippi, a presto.
    PS Bellissime le foto coi tuoi amici. Anche il mio maritino strimbella la chitarra,proponiamo un duetto?

    RispondiElimina
  13. che buone e danno davvero l'impressione di essere appetitose e leggere, ho scritto anche io al bloggatore chissà se mi rispondono :-)

    RispondiElimina
  14. Interessante questa tua variante, le prepraro spesso ma non ci ho mai messo ne il cipollotto ne i capperi, devo provare

    RispondiElimina
  15. mi piace proprio come le hai preparate..mi segno la tua ricetta!!

    RispondiElimina
  16. Pippi non ti voglio assolutamente rovinare il post. Sai l'affetto che ho per te! Pero' mi sembra opportuno che ti informi su cio' che so...forse in Italia questa notizia non circola ancora...
    Qui in Spagna gia' da un paio d'anni si parla di Anisakis, e' un parassita che si annida in molti pesci grandi e piccoli.... L'allarme e' soprattutto per le alici marinate e pesce crudo, tipo sushi o tartare. Nell'uomo provoca varie patologie. A parte diarrea e vomito puo' provocare appendicite, rottura dello stomaco etc. Si consiglia quindi di non marinare certi tipi di pesce in casa... La larva muore alla temperatura di 60ºC durante una cottura di 10 minuti per lo meno o con la congelazione a -20ºC per un minimo di 24 ore. Non ti dico il mondo della ristorazione come sta....se devono congelare il pesce e venderlo poi per freschissimo.
    Comunque tesoro questa e' solo una cosa che volevo che tu sapessi... Poi chiaramente uno fa quello che vuole. Le Alici marinate comunque le adoro!
    Bacioni
    daniela

    RispondiElimina
  17. Pippi sono buonissime !! Buone davvero e immagino ben saporite. Mi piace la foto molto esauriente. Ciao, un bacio.

    RispondiElimina
  18. Ciao Daniela non ti preoccupare, anzi ti ringrazio per l'informazione!!! non lo sapevo davvero! caspiterina....forse qui in Italia ancora questa notizia non circola oppure....bhò sono male informata io...comunque mi piace questo scambio di idee e di informazioni che circola liberamente nel web da paese a paese .... quindi niente più tartare..........;-( il sushi non lo mangiavo ...ma la tartare..............di tonno............:-( pazienza!
    un bacione

    RispondiElimina
  19. ahah appena ho letto il titolo ho detto sta a vedere ch eora imparo da Laura come pulire veloce veloce le acciughe...che sicuro lei ha un trucco!!! ahaha infatti il trucco c'era! il mio è peggiore....me le faccio preparare dalla suocera!!! come stai cara??? ho letto i tuoi post di un fiato...il dolce ricordo del papà in cucina con te e il tuo favoloso 25 aprile!!! un bacione

    RispondiElimina
  20. hehehehe Lo..... sono una cuoca.....biricchina...hehehe all'esselunga trovo il pesce pulitissimoooooooooooooooooo anche perchè a me fa un pò schifetto devo dire la verità....... la suocerina non ci pensa neanche e allora opto per la strada più breve!!!!! un bacione

    RispondiElimina
  21. Come si suol dire..piatto ricco..mi ci ficco!! Buonissime brava! Elga

    RispondiElimina
  22. Pippi le preparo spesso perchè le adoro ma con questo condimento (capperi etc.) non ho mai provato, ti farò sapere

    RispondiElimina
  23. Ecco, è mezzogiorno e leggo questo post...ad avercelo un bel piatto di quelle acciughe marinate, con l'accompagnamento di un ottimo pane sarebbero un aperitivo strepitoso!

    RispondiElimina
  24. Che splendido piatto di alici, piacciono molto anche a me, io di solito uso il limone per marinarle, ma le ho assaggiate recentemente con l'aceto e le ho trovate deliziose.
    Ciao

    RispondiElimina
  25. Verissimo!...concordo con Campo di fragole, anche quì in Italia si sapeva già da tempo; Personalmente compro le alici fresche e le metto pulite nel congelatore per 24-48 ore; nel caso l'anisakis avesse fatto un corso di soppravivenza, ci pensa il limone a darle il colpo di grazia. Confesso però che quando vedo certe alici che dicono mangiami mangiami...mi intenerisco e le accontento subito!

    RispondiElimina