mercoledì 20 febbraio 2008

Orecchiette alle cime di rapa

Comincio scusandomi : non ho le foto di queste ultime ricette.... ma presto mi aggiornerò, prometto! Non so se questa versione che faccio è proprio l'originale (si accettano comunque consigli e suggerimenti).....anche perchè l'ho scopiazzata.. alla Gildina (hehe)....ma la uso spesso quando ho tante persone a cena perchè è veloce e viene sempre bene!

Ingredienti (per 6 persone)
2 mazzi di cime di rapa
6/7 filetti di acciuga
2 peperoncini piccantini
2 spicchi d'aglio
orecchiette
olio extravergine d'oliva
Procedimento
Lessare le cime di rapa in acqua bollente salata, scolarle strizzarle un pochino e tritarle grossolanamente con la mezzaluna.

Farle rosolare in una padella capiente con olio, acciughe, aglio e peperoncino. Far lessare le orecchiette e poi farle saltare nel condimento.

3 commenti:

  1. originele o no...l'importante è che il risultato finale sia gradito...sai...io per esempio....le cime di rape le faccio a parte e poi alla fine spadello con le orecchiette....:-)ti aspetto sul mio blog
    http://ipiaceridellavita.myblog.it/
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Grazie e scusa se non ti ho risposto subito!
    un bacio Laura

    RispondiElimina
  3. io faccio bollire la pasta nell'acqua delle cime di rapa una volta scolate!! che buona questa pasta....altre volte faccio picci salsiccia e cime di rapa..
    ciao

    RispondiElimina