mercoledì 25 giugno 2014

Cupcakes alle fragole

cupcakes-3956-010

(listen to me )

Cercavo di dare dare un senso alla giornata.

Ho frugato tra le mie cose, come per mettere ordine in una vita che di ordine non ne conosce l’esistenza. Dentro la borsa chiusa da anni, tra un astuccio di burro cacao mai usato, spicciolini polverosi e una graffetta per documenti, due biglietti della metro. Obliterati.  E un disegno. Sono io. Mi ricordo bene. O forse, ero, io.

Non può essere quello l’ultimo legame. Tra me e quella che ero.  Trovare il coraggio di tagliare quel filo. Li giro e li rigiro tra le mani. Li butto tra le cose da eliminare. Ma poi li riprendo, un secondo dopo, e li ripongo dentro quella borsa. Al sicuro.

E’ come se avessi lasciato piccoli tasselli di me, di quella che sono stata, tra una pagina e l’altra della mia vita, così come si lasciano seccare le foglie, per poi ritrovarle e correre con i ricordi a quei momenti. Ne ho sentito l’odore, il calore della tasca dove ho infilato la mia mano stretta nella sua mentre cercavo qualcosa nei suoi occhi. Ho rivisto quel sogno nascere e svanire come la nebbia si dirada man mano che il giorno avanza. 

Senza poterci far niente.

Richiudo quella borsa nell’armadio, nell’angolo più lontano da quella che sono oggi. Senza dimenticarmi però di lei.

:-)

Ho provato questi cupcakes che hanno un interno morbidissimo fatto di piccoli pezzetti di fragole e mi sono piaciuti molto, deliziosi da proporre per un té tra amiche ma che possono rappresentare una merenda sana per chi ha dei bambini. Avevo voglia di morbidezza e lasciare andare la presa a volte serve. 

Bentornati.

cupcakes-3954-4

Ingredienti per 12 cupcakes:

3 uova

250 gr zucchero

200 gr farina 00

100 gr fecola

100 gr burro fuso

1/2 bustina di lievito

250 gr fragole

zucchero a velo q.b.

fragole-2289

Lavate le fragole e asciugatele, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzettini.

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero con una frusta elettrica. Aggiungete poco alla volta la farina setacciata con la fecola e il lievito, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto. Unire a filo il burro fuso intiepidito.

Mettete nello stampo i pirottini di carta e riempiteli con il composto fino a 2/3. Mettete al centro di ogni tortina un cucchiaio di fragole.

Infornate a 170° per 20 minuti circa.

cupcakes-3953-4

Una volta cotti lasciateli raffreddare su una gratella.

Prima di servirli spolverarli di zucchero a velo.

cupcakes-3964-2

 

 

cupcakes-3977-2cupcakes-3962

con amore

Pippi

14 commenti:

  1. E' sempre una meravigliosa poesia leggerti!
    Sono davvero felice di averti scovata... e sperando che la te di ieri non lasci mai la mano alla te di oggi, ti auguro di sentirti comunque sempre libera di voltarti indietro e sorridere!
    Rubo un cupcake delizioso e incorniciato in foto sempre da maestra! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! si si mi diverto a scrivere delle cose ;-) grazie di tutto! un bacio !

      Elimina
  2. Ho scoperto solo oggi il tuo bellissimo blog e sono felicissima che il "fato" mi abbia trasportato qui! E' un luogo meraviglioso questo...pieno di emozioni e di bellezza...Le tue foto sono fantastiche e queste tortine sono deliziose!! A presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary che carina grazie e benvenuta!! il fato fa strane cose quasi tutte belle sono felice che sei capitata qui..posso sapere da dove? un bacino
      Pippi

      Elimina
  3. ... E bello mettere le cose, a noi care, al sicuro...; io mi sento bene qui da te... Tra le tue parole, le tue immagini meravigliose e la dolcezza dei tuoi cupcakes.... Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela i ricordi dovrebbero essere sempre custoditi con cura, le emozioni e anche i dolori fanno parte di noi non è giusto pensare di disfarsene... grazie ancora :-*

      Elimina
  4. Ecco, quando vedo foto così belle, svengo! complimenti, anche per la ricetta che replicherò sicuramente, visto che ho una bambina golosissima! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina grazieeee :-) sono la mia vita.... e se si 'sente' e si 'vede' sono la persona più felice del mondo!! :-*

      Elimina
  5. Vengo sempre tanto volentieri nella tua cucina, perchè tu mi sai viziare: ascolto i tuoi racconti mentre assaporo una tazza di tè e mi godo un dolcissimo cupcakes !
    Le tue foto mi portano lì! tipo teletrasportatore alla Star-Trek!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehehe Mi fai morire !! ma davvero sarebbe carino poter teletrasportarci nelle nostre reciproche cucine!! grazie ancora e complimenti a te perché stai diventando sempre più brava!!! :-*

      Elimina
  6. Anche io, quando trovo per caso piccoli "tasselli di me" in una tasca o in un cassetto rimango sempre un attimo sorpresa, il passato che torna prepotente alla ribalta e una me lontana che mi fa tenerezza perché ignara del futuro... Bello leggere un'impressione simile nelle tue parole. E meravigliose le tue foto...quasi come questi deliziosi cupcakes :-)
    Ciao,
    Alice

    RispondiElimina
  7. Te lo devo dire, ormai non capisco più che mi perdo a leggere le tue ricette o a guardare le tue foto!!!!!
    TROPPO BELLE entrambe!!!!

    RispondiElimina
  8. leggerti ascoltando la "tua" musica e guardare le foto è come essere avvolti in un altra atmosfera.
    grazie Pippi....
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandrina... grazie e sappi che io adoro infinitamente il tuo modo fresco e frizzante di 'raccontare' la vita... è infatti esattamente il ricordo che ho di te ! :-*

      Elimina