sabato 4 dicembre 2010

Tutte le manine del mondo!

C’è una gioia sottile, quasi impercettibile che salta fuori quando meno te l’ aspetti…….

Non immaginavo che condividere con i bambini la passione per la cucina, fosse  un’esperienza così unica.

Ogni volta, il loro entusiamo, la loro voglia di imparare mi travolge dolcemente.

Quelle manine che fremono dalla voglia di impastare, che si impiastricciano di burro e farina…che passano in un lampo dalla ciotola alla bocca, dalla ciotola al naso quando cola un pochino…..

quelle manine che munite di glasse colorate, zuccherini e caramelline riescono a ‘creare’ composizioni artistiche incredibili……

manine che esprimono la personalità precisa del loro ‘piccolo’ proprietario: c’è chi abbonda di colori, chi li usa con parsimonia,  chi abbina colori improponibili, c’è chi non mangia biscotti pur dedicandocisi con passione e chi non riesce a  trattenere la gola…e chiede: “Pippi, posso mangiare un’aletta dell’angelo???”….

manine che a volte hanno bisogno di una guida, un tocco delicato che le aiuti a comprendere i movimenti giusti per preparare dei panini morbidissimi …

manine che si agitano in aria spargento farina  un pò dappertutto, manine che hanno bisogno di conferme ….

sto imparando a ‘conoscere’ queste manine, l’impegno che ci mettono ogni volta per stendere  l’impasto con il mattarello, sto imparando a conoscere la voglia che hanno di toccare, spizzicottare e appallottollare ogni più piccolo pezzettino di impasto, sto imparando  ad amarle.

Chiedetemi se sono felice……..

 

Alla prossima

la vostra Pippi

;-)

19 commenti:

  1. sei felice????
    ma certo che lo sei, meno male che ci sono le orecchie, altrimenti il sorriso faceva il giro!!!!!
    bellissime e ciocciotte e tenere quelle dolci manine, rese ancor più profumate dalle glasse e dalla frolla.
    Che esperienza meravigliosa poter stare in mezzo ai piccoli che ti gratificano con il loro entusiasmo...
    E tu poi, bella babba natale, con il tuo vestitino rosso di paillettes, ne vogliamo parlare?....
    mah!!!
    un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  2. Pippi che bel sorriso!!!!
    Ho iniziato con mia figlia Elena, che per ragioni di età può fare solo piccole cose, a infornare biscotti il mercoledì. E' diventato il nostro giorno della cucina e lei sa che sono a casa e mi chiede la pasta per i biscotti.
    Li taglio io, li taglio io....mi dice e dopo aver scelto la forma che le piace di più la pigia su tutto l'impasto :)
    E' bellissimo condividere e trasmettere la propria passione con i bambini sono ricordi che resteranno sempre nel loro cuore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. No Laura, non sei felice...sei radiosa :)
    E' un bellissimo dare e ricevere...tu insegni loro, la tua passione per la cucina, e loro ti trasmettono tutta la loro energia positiva...
    Bellissima sensazione :)
    Bacione Babba Natale <3

    RispondiElimina
  4. Non credo proprio che ce ne sia bisogno, il tuo strepitoso e contagioso sorriso ne è la testimonianza palese. Belle foto, parole che toccano il cuore con delicatezza. Ti ringrazio anche oggi sei riuscita ad emozionarmi.

    Baci e buon week

    RispondiElimina
  5. Ai miei tempi si potevano solo rubare con gli okki i segreti della mamma, al massimo un dolce forno, ma mai una "MaestraChef" così sorridente e cordiale, altro che tecnologia, i tempi sono nella mani di chi cuore e un sorriso grande grande. Brava Laura!
    Francesca

    RispondiElimina
  6. bella, bellissima e serena pippi!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. La gioia innocente e l'entusiasmo dei bambini è unica ed irrepetibile!!!!

    RispondiElimina
  8. Laura...vedo queste foto e mi viene in mente mia nipote che fissa l'appuntamento con la nonna per fare i dolci di Natale e non solo....con la differenza che lei che ha 9 anni e li sa' fare e io no!!!!
    Un'abbraccio
    Isa

    RispondiElimina
  9. ...sei radiosa e si vede!
    Vorrei tanto anch'io poter condividere un'esperienza così.........
    Baci

    RispondiElimina
  10. Annina! hai ragione questi bambini mi rendono felice...stanca...ma felice!! :-)

    Flo me lo auguro davvero , quello che posso dire è che si sta creando un gruppo affiatato di piccoli chef :-)

    Letiziando non vedevo l'ora di rendervi partecipi di questa bella novità che c'è nella mia vita. Pensa che la prima ad emozionarsi...sono io!! ehehhe
    un bacione!

    Francesca ;-) ti ringrazio di cuoreeeeeeee! :-)

    Babs!!!!!!!!!! si questa cosa di cui ti avevo già parlato mi rasserena moltissimo! :-) un bacione e a presto sperooo! :-)

    Blunotte hai proprio ragione :-)

    Isa ..sarà venuta l'ora anche per te di 'biscottare'??? guarda che è un'ottima terapia per l'anima oltre che per lo stomaco !! ehehhehe un bacione!

    Simo questo è il regalo più grande a cui postessi mai sperare! ;-)

    RispondiElimina
  11. Che sei felice si vede dal tuo dolce sorriso....continua sempre così, anzi di più.
    Sei bravissima e meriti il tuo successo!

    RispondiElimina
  12. Francesca grazie tu sei un'amica dolcissima!!!:-)

    RispondiElimina
  13. Pippi che bellooooooo!!!!
    Quasi quasi tornerei bambina anch'io per avere una maestra come te!!!Smack smack :)

    RispondiElimina
  14. :D

    Come illuminare una giornata grigissima: la Pippi!

    RispondiElimina
  15. Ale grazie! :-)

    Saretta hehehe una babba natale?? ehheheeh
    Cri sei un vero tesorooooooooooo !! ;-)

    RispondiElimina
  16. Se sei felice? Si!!!! Si vede dal bellissimo sorriso!!! Complimenti bellissima iniziativa!!! Avere a che fare con i bimbi da sempre tantissima soddisfazione!!! Io nel mio piccolo ho solo un aiutante che inizia volenteroso, ma poi si perde, soprattutto se facciamo i biscotti, non resiste e mangia quintali di pasta frolla cruda!!!!
    Un bacione tesoro bello!!!!
    giulia ❤

    RispondiElimina
  17. Giulia i bambini sono incredibili in cucina...assaggiano tutto e l'impossibile!!! ehehheeh

    RispondiElimina
  18. Non puoi che essere felice....i bambini sono la gioia della vita e quando si tratta di impastare ti fanno divertire e ti danno tanta gioia.....complimenti per il blog....a presto stefy

    RispondiElimina