venerdì 11 giugno 2010

Crackers con pasta madre alla pancetta, parmigiano e semi di sesamo

Crackers con pasta madre alla pancetta e parmigiano

E’ un pò di tempo che non vi mostro il mio lievito madre, eccolo qui nel pieno del suo splendore! Quante soddisfazioni mi dà, ogni volta è una sorpresa. Questa ricetta nasce dalla necessità di non sprecare pasta madre anche quando non ho tempo di impastare il pane ma devo rinfrescarla. Non so voi, ma a me dispiace buttare la parte in eccesso nel bidone e quindi ecco come sono nati questi salatini velocissimi da preparare, soprattutto perchè non hanno bisogno di lievitazione. L’idea mi è venuta sbirciando nel blog della bravissima Genny ! ;-)

lievito madre

crackers3

Ingredienti per una bella teglia di salatini:

150 gr. di lievito madre

150 gr. di farina manitoba o farina 0

70 gr di acqua leggermente tiepida

un cucchiaino di sale

2 cucchiai di olio evo

60 gr. di parmigiano reggiano

100 gr. di pancetta dolce a cubetti

1 cipollotto di tropea

due manciatine di semi di sesamo più altri da aggiungere sulla superficie

Procedimento:

1) nella ciotola del Kenwood metto il lievito madre, la farina, il parmigiano, i semi di sesamo, l’olio e l’acqua e comincio ad impastare a velocità minima.

2) in un padellino faccio appassire il cipollotto tagliato sottile, lo metto da parte in un piattino a raffreddare, e poi nello stesso padellino rosolo (senza aggiungere grassi) la pancetta che lascerò raffreddare in un piattino.

3) dopo cinque minuti di impasto aggiungo la cipolla, la pancetta e il sale e continuo ad impastare fino ad incordatura aggiungendo della farina se l’impasto risultasse troppo molle o appiccicoso. Impasto per circa 15/20 minuti.

4) Rovescio l’impasto sulla spianatoia infarinata e faccio, diverse volte, le pieghe come quelle utilizzate per la pasta sfoglia :

Collage piegature

5) Stendo l’impasto con il mattarello direttamente sopra la carta da forno in una sfoglia quanto più sottile si riesca ad ottenere. La taglio a strisce e poi a quadrotti con una rotella, bucherello con i rebbi di una forchetta e trasferisco il tutto sulla teglia.
Collage  stesura

6) il forno è già caldo a 220/230°, inserisco la teglia sul ripiano in fondo e cuocio per una decina di minuti, poi tiro fuori la teglia, spennello con olio evo e metto i semini di sesamo, inforno per altri cinque minuti circa o fino a quando non sono ben dorati.

crackers teglia

Li ho preparati per un aperitivo a casa di amici qualche domenica fa e sono andati a ruba! Io ve li consiglio, magari provate ad arricchirli con ingredienti differenti, la scelta è illimitata!

crackers2

Buon aperitivo a tutti!

Alla prossima

Pippi

19 commenti:

  1. Te li copio subito!!!
    Ho la pasta madre, non panifico perchè mi fa un caldo boia, ma questi vanno provati quanto prima...

    Ho comprato Cucina Moderna...sai che c'è l'amica mia???
    Ma quanto sarà bella :))

    Un bacioneee, e preparati ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie Pippi, bravissima come sempre!! Ho proprio bisogno di idee deliziose come questa, causa lievito che abbonda in frigo! Per non parlare del pane...mi sembra di essere la Pina Fantozzi qualche volta..con tutto sto pane in giro per casa! Per fortuna ci sono amici e parenti! Un bacione buon we

    RispondiElimina
  3. Voglio pure io la pasta madre!!!!!!!!!Bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ciao Pippi, complimenti per il tuo blog!!! Volevo chiederti un informazione, è da un pò che uso la pasta madre, a causa di allergia al lievito di birra di mio marito, ma ne sono felice, perchè mi sta appassionando!!! volevo sapere, quando si va in vacanza che si fa? si congela? si usa tutta e poi si riparte? Scusa , ma sono un pò inesperta!!! Grazie in anticipo e grazie per la ricetta, mio marito ne sarà felicissimo!!! un abbraccio katia

    RispondiElimina
  5. IO l'hoibernata la mia, in casa mia si crepadi caldo e stava diventando acida!
    A settembre li farò di certo sono invitantissimi!!!
    baci

    RispondiElimina
  6. ...che squisitezza e che saporino...sai che quando si sperimenta con la pasta madre non mi tiro mai indietro...
    baci!

    RispondiElimina
  7. Che belli!!!! A parte la pancetta e il parmigiano out per me... Ma quanto sei brava cara Pippi?!????!!!! Mi godo le tue foto così non rimpiango troppo di non farli!!!!
    Un bacione :****

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima, si ultimamente mmolti blog hanno sfruttato lo scarto della pasta madre, io per prima l'ho visto da Genny e poi ne ho parlato anch'ioe e poi ancora se non ricordo male Ciboulette, insomma tanti altri ed é un'idea eccellente perché a quanto pare a nessuno piace buttare via quel pezzetto che poi puo' rendere dei cosi' deliziosi crostini, panini, crakers e viadiscorrendo, le idee sono infinite.

    Dopo tutto sto discorso un paio li prendo volentieri ;)))

    RispondiElimina
  9. CIAO PIPPI!!! Era troppo che non passavo di qua...ma questi crackers sono super sfiziosi...si li copierei volentieri ma non mi sono ancora cimentata nella pasta madre a differenza del pane che invece ho iniziato a "produrre" con il lievito e con grande soddisfazione
    http://americanpieedintorni.blogspot.com/2010/05/il-lato-romantico-del-pane.html

    Bacioni e buon week end!

    RispondiElimina
  10. ti offendi se li scopiazzo senza la ciccia? Son certa che è un tocco speciale, ma sono altrettanto sicura che mi piaceranno un sacco anche senza. Sempre che mi vengano come i tuoi (chebbbeelliiiiiiiiiiiiiiii!)
    Baci, Pippi, buon weekend!

    RispondiElimina
  11. Non mi sorprende per niente che siano andati a ruba!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  12. Sono davvero invitanti, e quasi mi fai tornare la voglia di riprovare con la pasta madre!

    RispondiElimina
  13. Molto belli e anche il tuo blog, complimenti ! :)

    RispondiElimina
  14. Sono stupendi! Bellissimi da vedere e invitanti da mangiare, che gusto! Uno snack incredibilmente appetitoso... Complimenti. Deborah

    RispondiElimina
  15. Pippi, ma che bel blog, semplice ma pieno di creatività.La pasta madre è una cosa che avrei sempre voluto fare, ma con le mie mani, penso di non potercela fare. Comunque ci provo anche se mi faranno un pò male!!!Passavo e mi sono fermata se vuoi ritorno. Buona domenica deny

    RispondiElimina
  16. al prossimo rinfresco saranno miei eh eh eh ehehhhhehhhe (risata malefica per sottolineare quanto li brami ;P) complimeti ti son riusciti alla perfezione!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao!!!! Super buoni questi crakers!!!
    Bravissima potrei provare la mia pasta madre con questa ricettina!!!
    Grazie a presto!

    RispondiElimina