martedì 30 giugno 2009

Crèpes saracene con ripieno di funghi

Gli gnocchi strepitosi di Antonella mi hanno fatto ricordare di avere ancora della farina di grano saraceno in dispensa, poi quel suo abbinamento con i funghi

mi è piaciuto talmente tanto che ho pensato di riproporlo sotto forma di crèpes con una nota speziata però, grazie al pepe di Szechuan conosciuto per merito di Elga …..in realtà non è proprio pepe piuttosto bacche, comunque, l’ho spudoratamente rubacchiato a Jason, lo chef del Teatro 7 di Milano ;-) ...ne ho preso poco però …… qualche granello ……. ha un aroma speciale che va assolutamete ‘annusato’ e assaggiato e dona quel tocco di esotico al mio piatto che di esotico altrimenti non avrebbe proprio niente! ;-) La nota fresca è invece data dalla presenza della Nepitella una sorta di menta…..ma molto più buona, che si sposa perfettamente con i funghi.

Per legare il tutto al posto della besciamella che secondo me diventava troppo invadente, ho fatto una ‘vellutata’ imparata al corso di cucina.

Ingredienti per 4 crèpes:

100 gr. farina 00

30 gr. farina di grano saraceno

1 uovo intero

2 cucchiai abbondanti di parmigiano reggiano

pizzico di sale

acqua fredda q.b.

Procedimento:

miscelare gli ingredienti aggiungendo acqua fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida ma cremosa. Usate una padellina antiaderente unta con un filino di olio, fate scaldare leggermente e versate per ogni crepe un mestolo abbondante di pastella cuocete un paio di minuti rigirandola. Tenete da parte.

Vellutata:

80 gr. farina

80 gr. di burro

1 litro di brodo vegetale

( in realtà per renderla ancora più leggera ho utilizzato olio evo al posto del burro e ho dimezzato le dosi)

Procedimento:

E' come fare una besciamella ma sostituendo il latte con del brodo vegetale. Nel mio caso ho leggermente scaldato dell'olio evo, ho aggiunto la farina e fatta tostare per poi aggiungere subito il brodo caldo. Appena si addenssa cuocere un paio di minuti e tenere da parte.

Farcia:

funghi ( se avete i porcini ..sarebbero il massimo …io non li avevo ed ho usato dei funghi coltivati misti)

2 zucchine

1 carota

nepitella

sale

pepe di szechuan

Procedimento:

pulite i funghi con uno spazzolino per togliere eventuali residui di terra, tagliate la carota a pezzettini molto piccoli, le zucchine a rondelle sottili. In una padella con poco olio fate stufare carote e zucchine a cui poi aggiungerete i funghi, insaporite con sale e pepe di szechuan macinato fresco, saltate il tutto, se necessario aggiungete poco brodo vegetale e quasi a fine cottura aggiungete la nepitella spezzettata grossolanamente. Prima di farcire le crepes aggiungete qualche cucchiaio di vellutata per rendere il composto più legato e cremoso.

Non vi resta che farcire le crèpes con questo profumatissimo ripieno !

Alla prossima

Pippi

26 commenti:

  1. queste crèpes sono ghiottissime!!!
    ^_^

    che meraviglia! mi sembra di sentirne il profumo!!!!!
    interessante la vellutata...

    RispondiElimina
  2. Grandiosa donna! Fantastiche questa crèpes! Già messe in archivio pronte per il prossimo peccato di gola ;) Baci

    RispondiElimina
  3. che spettacolo!!!Me mangerei una adesso!

    RispondiElimina
  4. Cara Pippi, sono passata a complimentarmi con te per la ricettina, che è ottima come tutto quello che fai, e che rivela la cura, la fantasia, l'estro e il buon gusto che ti contraddistinguono...Ma anche per darti un bacino in più, dato che ho letto quello che mi hai scritto sui commenti, e a cui ho risposto, e che mi è dispiaciuto davvero tanto...Un bacino, dunque, cara Pippi...stai serena! :-)

    RispondiElimina
  5. Pippi, ogni tuo piatto è un capolavoro...sei bravissima!
    Grazie a te sto sperimentando con la p.m...ancora grazie di tutto ed un bacione!
    P.s: sai che fra pochi giorni sarò nella tua bella toscana?

    RispondiElimina
  6. Luby: ciao e grazie in effetti sono da rifare queste crepes!!!
    Antonella: heheh io grandiosa ma tu mitica!!!!!
    Marta: huuu accomodati ce n'è per tutti! ;-)
    Romy: ;-) grazie grazie grazie! sei un tesoro!
    Simo: sono felice che gli esperimenti continuino con successo! Ma dove vai di preciso in toscana? vacanza? allora sono proprio contenta!!!!

    RispondiElimina
  7. fenomenali queste crepes, non sapreii cos'altro dire, sono perfette così!

    RispondiElimina
  8. Davvero molto originali queste crepes: la farian di grano saraceno non l'abbiamo ancora trovata, ma deve dargli un gusto molto saporito. Ottimo anche il ripieno con i funghi e le verdure.
    e poi la vellutata di base...una vera chicca!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. Ciao Pippi!! sono davvero una delizia!!! complimenti!!!!

    RispondiElimina
  10. oddio solo nel vedere le foto sono colta da una voglia irrefrenabile di cucinare...
    Belle e credo MOLTO BUONE....guarda che colori...per il profumo ci dobbiamo organizzare

    RispondiElimina
  11. Un piatto davvero ottimo...e grazie per aver condiviso con noi quella fantastica vellutata....mi piace la tua versione alleggerita usanso l'olio al posto del burro! Baci

    RispondiElimina
  12. Mi hai letto nel pensiero :O
    Stavo pensando a una ricettina con le crepes, leggermente differente..ma questa è strepitosa! e quel ripieno fa venire l'acquolina :O
    Io ho postato i primi risultati ^_^
    Baciotti*

    RispondiElimina
  13. ah,oltretutto io adoro la farina di grano saraceno con quel suo saporino rustico!

    RispondiElimina
  14. queste crepes devono essere la fine del mondo!!! ho giusto due porcini congelati....;P
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. non male non male

    RispondiElimina
  16. Che mi ha combinato questa sera...mi hai fatto venire una voglia...

    RispondiElimina
  17. rifaccio spesso un salto sul tuo blog molto volentieri cara Pippi... presente sempre cose molto succulente.... Maria

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che voglia di una crèpe al grano saraceno!! Mi fa venire voglia di Francia....Uva

    RispondiElimina
  19. Giò: ti ringrazio davvero sono contenta ti piacciano! ;-)

    Manu e Silvia: la farina di granao saraceno si trova facilmente al supermercato conad o esselunga ;-)

    Katty: grazie!! ;-)

    Velia: prima di tutto ben tornata!! grazie e ......poi detto da te è un vero complimentooo!!!!!
    un bacio

    Roxy: grazie si anche per me la vellutata è stata una bella scoperta!

    Daphne: ho giaà visto i tuoi primi srisultati e devo dire che sei stata bravissima...ma... non avevo dubbi! eheheh

    Fra: chissà che meraviglia con i porciniiiiiii!!!

    Anonimo: .....;-) grazie sono contenta le siano piaciute le foto!!! eheh

    Dolcienonsolo: heheeh la Pippi biricchinaaa!!!

    Maria: ciaooooooooo grazie sei un tesoro passi sempre a salutarmi!! un abbraccio!

    Uva: ma dai ? davvero ...Francia? eheheh un bacio anche alla piccola Uvetta!

    RispondiElimina
  20. Sono veramente bellissime e golose! Sei una forza in cucina mia cara! Vedo che hai dovuto confessare il tuo furtarello, non ce la facevi a mantenere il segreto:))

    RispondiElimina
  21. Elga: heehhe che ridere...me lo tengo da parte come una reliquia!!!!!hheh

    RispondiElimina
  22. belle le crepes,umm buonissime!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  23. ...eccomi ! Che magia questo piatto ! Non conosco il pepe di cui parli e neanceh la nepitella...ricordi che non riuscivi a trovarla a casa ?....Bellissime anche le foto.
    Io sono sommersa da panni da lavare e stirare ! Ho la dindrome di Cenerentola !
    Un bacione grande, Lele ancora mi chiede di Ciop !!!

    RispondiElimina
  24. Brava pippi, sono stupende le tue crepes e sicuramente erano anche buonissime!!!! :)
    Mi hai fatto venir una gran fame, complimenti per le foto!
    A presto

    RispondiElimina
  25. ottima la ricetta... molto bella la presentazione...che altro dire???
    ...che sei bravissima ovviamente!!!!!!

    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  26. torno adesso da parigi...
    e unaricetta per la crepe mi ci voleva proprio...grazieeee

    RispondiElimina