mercoledì 18 luglio 2018

Torta salata di patate, fagiolini e salmone



torta salata di fagiolini, patate e salmone

Le cicale si sono svegliate solo da qualche giorno qui, con l'arrivo del sol leone, probabilmente.

Mi mancava, in effetti, qualcosa che completasse l'atmosfera estiva di questi giorni: il blu cobalto di un cielo finalmente pulito da ogni traccia di umidità, il profumo delicato di un sottobosco domestico e il mare che, da poco lontano, rimescola l'aria di saporita salsedine.
E poi, le cicale, con il loro canto d'amore.

Quest'oggi una torta salata con un ripieno morbido: patate, fagiolini, del mio orto, e un bel pezzo di salmone fresco, unica velleità che mi sono concessa, la panna acida che adoro ma che potete tranquillamente omettere.
In un attimo vi troverete in tavola un piatto leggero e completo.
Per il caldo? Preparatela la sera per il giorno dopo, sarà ancora più buona. 
Questa volta ho racchiuso la farcia con un guscio di pasta brisé ma potete anche semplicemente oliare e spolverare di pangrattato la pirofila,  sostituire il salmone fresco con delle acciughe e al posto del prezzemolo, se lo avete pronto, qualche cucchiaiata di pesto.


torta salata di fagiolini, patate e salmone
(teglia e piatto Villa D'Este Home Tivoli)

Ingredienti
1 rotolo di pasta brisé
350 g di patate
250 g di fagiolini freschi
200 g di salmone fresco 
150 g di panna acida
50 g di pecorino romano grattugiato
2 uova
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
pangrattato q.b.


torta salata di fagiolini, patate e salmone
(piatti Villa D'Este Home Tivoli )

Procedimento.
- preriscaldate il forno a 200° C.
- pelate le patate e spuntate i fagiolini già lavati, cuoceteli a vapore mettendo nel cestello, per prime, le patate a pezzi, passati 10 minuti di cottura, aggiungete anche i fagiolini, cuocete per una mezz'oretta in tutto.
- passate le patate nello schiaccia patate e ricavatene una purea, tagliate i fagiolini a tronchetti, tritate il prezzemolo con lo spicchio d'aglio a cui avrete tolto l'eventuale germoglio centrale.
- nello stesso cestello dove avete cotto le verdure, cuocete anche il filetto di salmone a cui avrete tolto la pelle con un coltello ben affilato. Basteranno una decina di minuti, dopodiché, sbriciolatelo in un piatto eliminando le lische se presenti.
- in una ciotola riunite le patate schiacciate, il prezzemolo e l'aglio tritati, la panna acida, il pecorino grattugiato, i fagiolini, lasciandone alcuni per decorare la torta, il salmone sbriciolato e le uova. Mescolate bene il tutto, regolate di sale e pepe e se l'impasto dovesse risultare troppo umido, unite del pangrattato.
- ungete con poco olio la pirofila, stendetevi la pasta brisé, bucherellate il fondo, cospargete anche questo con una spolverata di pangrattato, versatevi la farcia, livellatela, guarnite con i fagiolini rimasti, un cucchiaio di pecorino e un filo d'olio, fate ricadere i bordi della pasta verso l'interno ed infornate subito.
- cuocete per circa 40/50 minuti (ma dipende da come lavora il vostro forno)

torta salata di fagiolini, patate e salmone
(insalatiera e piattino Villa D'Este Home Tivoli)

torta salata di fagiolini, patate e salmone
(teglia Villa D'Este Home Tivoli)

Servitela tiepida o a temperatura ambiente accompagnandola con una delicata insalata di pomodorini.

torta salata di fagiolini, patate e salmone



SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Ti ricordo che pubblicando un commento ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Blogger Template by pipdig