venerdì 10 novembre 2017

Crema alla zucca con crumble di meringa - Un po' di sale in zucca -


Crema alla zucca - Un po' di sale in zucca

La betulla, in fondo al giardino è da sempre la mia preferita. 
D'estate adoro sedermi sotto di lei per godermi la frescura del suo fogliame fitto, di un verde intenso, mentre nei pomeriggi d'autunno, quando le foglie sono ormai ingiallite e più rade, il sole tiepido, filtra attraverso i suoi rami bianchi, nodosi e quasi del tutto nudi, arrivando a toccarti leggero e delicato, come una mano che ti accarezza per scaldarti  gli occhi e il cuore. Potrei rimanere qui, seduta con la schiena appoggiata al suo tronco, ore ed ore. 

Poco più avanti, invece, il cespuglio di rose sembra farsi beffe del cambio di stagione esibendo qua e là, boccioli di un rosa pallido, raccolti in piccoli mazzi.

Ma la sorpresa  vera, di questo strano autunno, dolce più che mai, sono le piante di zucca, per le quali si sa, non esistono barriere né confini, che spavalde ed esuberanti con i loro rami sinuosi e il fogliame vistoso, si sono spinte, dall'orto del vicino, oltre la recinzione, sistemandosi perfettamente sulla mia legnaia, regalandomi ben 4 zucche stupende!

E se di zucca si tratta non potevo certo non parlarvi, di nuovo, di un libro che di ricette dedicate alla zucca ne contiene ben cinquanta. 
Per la prima volta, ho smesso i panni di fotografa, anche se la macchina è rimasta sempre accanto a me e mi sono occupata quasi esclusivamente della stesura dei testi. Un lavoro intenso, di ricerca e studio che mi ha dato molta soddisfazione.


'Un po' di sale in zucca' (Editore Reda&Co) lo potete trovare in vendita sul sito di Cubo Images o su Amazon.it o nelle migliori librerie. 


Un po' di sale in zuccaeditore : Reda&Co



Quella che vi presento oggi è una delle 50 ricette, nonché uno dei miei tre contributi, anche fotografici, al libro.
E' un dessert semplicissimo ma di grande effetto, per la ricetta delle meringhe, se volete farle in casa potete andare qui in un mio vecchio post dedicato alla pavlova ed aggiungere al composto di albumi ben montati, qualche cucchiaio di cacao setacciato.

Meringhe al cacao

Ingredienti per 4 porzioni:

300 g di polpa di zucca
500 ml di latte
120 g di zucchero
1 stecca di cannella
4 tuorli
70 g di amido di mais
1 noce di burro
4 cucchiai di yogurt greco al naturale
4 meringhe


zucche

Procedimento
Tagliate la polpa di zucca a dadini e cuocetela a vapore per circa 20 minuti.
Schiacciatela con una forchetta in modo da ottenere una purea e fatela raffreddare.
Nel frattempo preparate la crema: mettete a scaldare il latte con un paio di cucchiai di zucchero e la stecca di cannella, in una ciotola, lavorate i tuorli con il resto  dello zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l'amido di mais incorporandolo bene.
Quando il latte sarà caldo, versatene un mestolo nella crema di uova mescolando continuamente, poi aggiungete anche il resto, togliendo la stecca di cannella.
Trasferite la crema nella casseruola e portate ad ebollizione, mescolando.
Quando la crema si sarà addensata, togliete dal fuoco e trasferitela in una ciotola, unitevi la noce di burro, la purea di zucca, mescolate e fate  raffreddare rapidamente immergendo la ciotola in acqua e ghiaccio e coprendo la crema con una pellicola alimentare a contatto con la superficie, in modo che non si formi la pellicina.
Quando la crema si sarà raffreddata, mettetela in frigorifero per alcune ore, servitela in coppette singole e guarnite con un cucchiaio di yogurt e le meringhe sbriciolate.

Crema alla zucca - Un po' di sale in zucca

Alla prossima ricetta 
Pippi





2 commenti:

  1. mamma mia che buona dev'essere...che voglia di rubartene una cucchiaiata!
    Un abbraccio cara, e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo grazie della tua visita e un abbraccio a te :-*

      Elimina