venerdì 14 ottobre 2016

Insalata di quinoa, ceci e uva nera


quinoa salad with purple grapes

Il mio è un inizio d'autunno pieno di dolcezza, di piccole, buone notizie che, finalmente, dopo mesi ci lasciano felici con prudenza; di un pomeriggio al sole con mia mamma, mentre consumiamo un pasto in riva al mare, come premio, e che, in barba a tutto, ci godiamo senza freni, inzuppando quelle spudorate patate fritte dentro chili di maionese e ketchup; di un piccolo gelato fuori stagione, diviso a metà, per  me noccioline e cioccolato, a lei la vaniglia e il resto del cono, pensando, in questo modo, di rimetter le cose in pari. 
Un autunno che aspettavo, fatto anche di pioggia fitta, squassata dal vento, proprio come oggi, di pomeriggi grigi perfetti per rifugiarsi sotto il plaid, leggere un nuovo libro e godersi il tepore della casa e di Leopoldino, che non mi lascia mai.

E mentre fuori la pioggia sferza contro i vetri puliti e il vento ulula impazzito facendo scappare tutti gli uccellini, vi preparo un piatto delicato pieno zeppo di chicchi: di quinoa, di ceci e di succosa uva nera. Il basilico è quello che rimane della mia produzione estiva che nell'orto ormai non esiste più se non per un vasetto che tengo, con gran cura sul davanzale di cucina. Sostituite quindi il basilico con aghi di rosmarino o altra erba aromatica, seguite il vostro gusto e soprattutto la disponibilità del momento.
Grazie per esser passati da qui.

grappolo di uva rossa



insalata di quinoa, ceci e uva rossa


Ingredienti per 4 persone:

200 g di ceci secchi
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
1  grappolo d'uva
200 g di quinoa bianca
succo di  limone
foglie di basilico
olio extravergine d'oliva
sale e  pepe

Procedimento.

- La sera prima mettete i ceci in ammollo in acqua fredda. 
- Il giorno seguente, scolateli, sciacquateli e fateli lessare in abbondante acqua per circa 2 ore con uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino. Salate solo quando manca mezz'ora alla fine cottura. 
- Staccate i chicchi d'uva, lavateli, asciugateli e tagliatene alcuni a metà. 
- Sciacquate molto bene la quinoa in acqua fredda per eliminare la 'saponina', mettetela in una casseruola con il doppio del suo peso d'acqua, aggiungete un pizzico di sale e portate ad ebollizione.
- Coprite con il coperchio, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere dolcemente per 15 minuti. Poi togliete dal fuoco, lasciate riposare 5 minuti e sgranate con una forchetta.
- Mettete i chicchi d'uva in una padella con un filo d'olio e saltateli per pochi istanti,
- Trasferite la quinoa in una ciotola, mescolatela con i ceci lessati e scolati, i chicchi d'uva, condite con un buon olio d'oliva, qualche goccia di succo di limone, sale, pepe e profumate con foglie di basilico o altra erba aromatica. 

insalata di quinoa, ceci e uva rossa

Alla prossima ricetta, sento un profumo di zucca nell'aria...
Pippi



4 commenti:

  1. Sarà il mio pranzo di domani :-) Mi incanto ogni volta che passo di qui. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paoletta bella, grazie di cuore :-*

      Elimina
  2. Il mio autunno è cominciato con un gran baccano, che ha tolto spazio a quel suo essere silenzioso e intimo, ai colori che amo e a quei sapori che non vedo l'ora di ritrovare. Il mio autunno è arrivato e io me ne sono accorta che era già freddo nell'aria e un cielo color inverno. Mi godo quello che resta, chicchi d'uva che sono lì ancora ad aspettarmi, per riempirmi il cuore per il resto dell'anno, magari per farsi provare con i chicchi di quinoa. Buon autunno e aspetto che arrivi a far capolino una zucca arancione :)

    RispondiElimina
  3. Che bello il tuo piatto! Non avevo mai pensato di abbinare l'uva alla quinoa. Proverò. Grazie :) ciao

    RispondiElimina