venerdì 29 gennaio 2016

Carotine glassate al forno


carotine glassate

Ci sono giorni in cui nonostante la pioggia, la fretta e piccoli inconvenienti, il mondo sembra gentile e pieno di colore.
E' così che fai più attenzione alle piccole cose. 
Al sorriso cordiale e paziente del benzinaio, per esempio, che   ammicca divertito, mentre tu arrossisci, dopo che ha capito che non hai la più pallida idea di come diavolo si faccia ad aprire il cofano della tua macchina, o  alla pazienza di quell'automobilista che, mentre tu cerchi di far manovra il più in fretta possibile, guardandolo dal retrovisore, mortificata, ti sorride come per dire "capita a tutti, riprova". 
E, per finire, all'allegria inaspettata di quel giovane commesso, che saltellando come un grillo sullo sgabello, ti accoglie alla cassa con  tale entusiasmo che ti guardi intorno per capire se è proprio con te che ce l'ha.   

Sorrisi regalati che possono colorare anche la giornata più buia.

***

Per oggi, ho pensato ad un contorno ricco di betacarotene. Non so voi, ma le carote lessate non mi fanno letteralmente impazzire, sono sincera, cotte in forno, però, e con una punta aromatica data dal miele o dallo zucchero di canna, il risultato diventerà particolarmente gustoso. Fidatevi.

carotine glassate

Ingredienti per 4 persone:

una dozzina di carote preferibilmente con il ciuffetto
1o 2 cucchiai di miele o di zucchero di canna
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
timo fresco
sale e pepe  macinato

carotine glassate

Per prima cosa pulite le carote con uno spazzolino per verdure in modo da eliminare eventuali residui di terra. Sarebbe infatti meglio non pelarle perché il betacarotene è concentrato soprattutto nella parte esterna della radice. Tagliate parte degli steli e le foglie (che sembra siano buonissime utilizzate per esempio nelle minestre e nelle zuppe) lasciandone solo un ciuffetto, decorativo, sciacquatele bene e asciugatele. 
Foderate una teglia con carta da forno, sistematevi le carote in un solo strato. In una ciotolina mescolate l'olio con il miele o lo zucchero, irroratele con questa emulsione e completate con un pizzico di sale, una macinata di pepe e delle foglioline di timo. Massaggiatele e giratele in modo che se ne ricoprano uniformemente.
Infornate a 180° e cuocete per una mezz'oretta.

carotine glassate

Ecco un contorno delizioso che piacerà anche ai vostri bambini.

carotine glassate

Alla prossima ricetta
Pippi


6 commenti:

  1. Hai ragione, i sorrisi inaspettati e "gratuiti" sono dei doni che possono far svoltare una giornata :-)
    Proverò questa cottura, mi hanno sempre incuriosita le carote glassate ma non le ho mai provate ^_^
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  2. E' verissimo, capita anche a me di sorprendermi quando la gentilezza la cordialità ed il sorriso mi viene rivolto con spontaneità e sopratutto in momenti cosi' difficili per tutti ed il grigiore dell'inverno. Aiutano a migliorare i pensieri, a rendersi conto che bastano pochi gesti per sentirsi bene.
    Una deliziosa presentazione per queste carotine che invogliano tanto.

    grazie e buona giornata :)

    RispondiElimina
  3. Presto e bene, come piace a me in questo periodo! Brava Laura!

    RispondiElimina
  4. Bella l'introduzione di oggi. Ma, lasciatelo dire, è impossibile non sorridere a te. Sei una calamita di sorrisi...la tua simpatia e apertura al prossimo sono contagiose!
    TI mando un abbraccio grande e mi frego una carotina perchè fanno troppa gola! :-D

    RispondiElimina
  5. Meravigliose foto… ricetta semplice ed elegante anche nel gusto..

    RispondiElimina
  6. Rendi tutto bellissimo, ogni dettaglio e racconto che esce dalle tue mani... persino le carote mi sembrano più fotogeniche del solito! :-)

    RispondiElimina