mercoledì 23 ottobre 2013

Crema di zucca con crumble di amaretti – Pumpkin cream with amaretti crumble -

pumpkin cream with amaretti crumble

(english version below)

( “Eppur sentire” Elisa http://youtu.be/bGv59_Ty3qw)

Guardo il giorno che si spegne lentamente e verso il mare, avverto un temporale che si avvicina.

I lampi, lontani, lacerano il cielo e per una frazione di secondo, nuvole oscure e pesanti di pioggia si svelano.

Esco per cercare Leopoldo, non lo ‘sento’ da un pò, lo trovo sdraiato sullo stipite della porta.  L’aria, fuori, è ancora tiepida come quando era settembre, e nonostante i lampi, si sta bene, anche il vento si è fermato.

Mi avvicino e Leopoldo mi guarda mollemente come quando vuole che mi sieda con lui. Lo facciamo spesso. La schiena appoggiata alla porta, lui sulle mie ginocchia e gli occhi rivolti verso il cielo… come per cercare qualcosa.

 

Questa calma che oggi mi sento dentro non poteva che tradursi in un dolce morbido. Come questa crema che  racchiude il colore  e il sapore dell’autunno, stagione che adoro per quell’atmosfera calda, un pò melanconica… quasi contemplativa.

Buon autunno a tutti voi e che ci aiuti, con il suo sonnacchioso aspetto, a riprendere il respiro. Un respiro lungo e profondo.

 

ingredients for pumpkin cream

Ingredienti:

350 gr zucca (polpa già pulita)

150 ml panna fresca

4 uova

70 gr maizena

500 ml latte

120 gr zucchero

1/4 di cucchiaino di polvere di cannella

1/4 di cucchiaino di polvere di chiodi di garofano

100 gr di amaretti

50 gr di burro + 30 gr di burro per la crema

qualche foglioline di menta

crema di zucca alla panna e crumble di amaretto-1095-2

Tagliate la zucca a pezzetti e fatela cuocere a vapore per 15 minuti circa o fino a quando sarà diventata morbida. Mettetela nel bicchiere del frullatore e riducetela in purea.

 

crema di zucca alla panna e crumble di amaretto-1076-4

Tritate gli amaretti e mescolateli con il burro fuso, stendete questo composto in una teglia antiaderente senza compattarlo e cuocete in forno a 160° per 15  minuti.

crema di zucca alla panna e crumble di amaretto-1120

Mettete il latte in una casseruola con un pizzico di sale, la cannella e i chiodi di garofano in polvere e una parte dello zucchero.

In una ciotola sbattete i tuorli con il restante zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la maizena e mescolate. Versate due mestoli di latte caldo continuando a mescolare poi mettete la crema nella casseruola e riportate a bollore, fate cuocere per 2 minuti e togliete dal fuoco.

Versate la crema in una ciotola pulita, amalgamatela con la purea di zucca e la noce di burro. Mescolate bene, coprite con una pellicola e tenete da parte.

crema di zucca alla panna e crumble di amaretto-1107-3

Montate la panna con due cucchiaini di zucchero a velo, distribuite la crema nelle ciotoline, decoratela con un cucchiaio di panna montata, il crumble di amaretti e una fogliolina di menta.

crema di zucca alla panna e crumble di amaretto-1143-2

 

ingredients:

350 g pumpkin (pulp already clean)

150 ml fresh cream

4 eggs

70 gr cornstarch

500 ml milk

120 gr sugar

1/4 teaspoon of cinnamon powder

1/4 teaspoon of ground cloves

100 grams of macaroons

50 grams of butter + 30 g butter for cream

a few mint leaves

Directions:

Cut the pumpkin into small pieces and let it steam for about 15 minutes or until it became soft. Put it in the blender and reduce it to a puree.

Finely chop amaretti and mix them with the melted butter, spread this mixture into a baking pan without compacting it and bake at 160 degrees for 15 minutes.

Put the milk in a saucepan with a pinch of salt, cinnamon and cloves powder and  two tablespoons of the sugar.

In a bowl beat the egg yolks with the remaining sugar until light and soft. Combine the cornstarch and stir. Pour in two tablespoons of hot milk, stirring constantly, then pour the cream into saucepan and bring to a boil, cook for 2 minutes and remove from the heat.

Pour the cream into a clean bowl, mix it with the pumpkin puree and the butter. Mix well, cover with plastic wrap and set aside.

Whip the cold milk cream with two teaspoons of powder sugar, pour the pumpkin cream into bowls, garnish it with a spoonful of whipped cream, the crumble of amaretti and a mint leaf.

 

 

with love

Pippi

20 commenti:

  1. E' una ricetta che racchiude l'autunno nella sua essenza...mi piace la versione dolce della crema di zucca, che già di per se è tendente al dolce e quindi credo si sposi benissimo con gli amaretti.
    Sempre bravissima e foto meravigliose :-)

    RispondiElimina
  2. Tempo fa avevo fatto la vellutata di zucca con un trito croccante di mandorle e amaretti. Una bontà. Quindi, se dico che la tua versione è buonissima, so di che parlo. Amaretti e zucca si sposano alla grande.
    Mi piace la tua versione dolce, molto molto guduriosa!

    RispondiElimina
  3. Beh, zucca è amaretti è un matrimonio d'amore. Gli amaretti ci sono anche nei ravioli Mantovani con la zucca e trovo che siano fondamentali per ingentilire l'eccessiva dolcezza della zucca. Ma lo sai che io pensavo fosse una versione salata? E penso che una cremosa con amaretti sbriciolati, panna acida e pancetta sottile croccante mi esalterebbe ancor più di questo magnifico dessert.
    Starei ore a guardare le tue foto (ma quando lo fai il tuo prossimo corso in Toscana?).
    Baci, Pat

    RispondiElimina
  4. amo questa crema e amo le tue stupende foto!
    se ti fa piacere ti invito a partecipare al mio contest!
    a presto!

    RispondiElimina
  5. qui però ci stava tutta anche una foto di Leopoldino mio.A domani.

    RispondiElimina
  6. se c'è una cosa che amo follemente è la zucca come ingrediente per un dolce..
    e..
    le tue foto ^_^
    un affettuosissimo abbraccio Pippi!

    RispondiElimina
  7. quando guardo piatti di questa bellezza penso sempre ai nsotri mariti... che poi se li mangiano davvero!!! ah che uomini fortunati!!! eco questo per dirti che mi sarei invitata volentieri a cena anche io :*

    RispondiElimina
  8. Squisita, ma le foto la rendono meravigliosa. Complimenti!!!
    Ti seguo su bloglovin

    www.pastaenonsolo.it

    RispondiElimina
  9. Non ho mai mangiato la crema di zucca in versione dolce! la proverò senz'altro!
    Io adoro i cani: il tuo Leopoldino (fortissimo anche il nome) è un amore! ;-)
    ciao MARI
    PS: ho iniziato un corso di fotografia con Martina a Bassano... sto studiando... per il tuo prossimo appuntamento da queste parti!

    RispondiElimina
  10. Una coccola irrinunciabile..complimenti <3

    RispondiElimina
  11. Incantevole atmosfera... mi ci sono completamente immersa, notando ogni dettaglio di ogni tua foto... quanta cura, quanta attenzione... quanta passione! Sei sempre un bel punto di riferimento qui, per me... :-) La ricetta poi mi ispira, gli amaretti li ho appena comprati e la zucca è in frigo... sono piena di voglia di autunno, quello buono...

    RispondiElimina
  12. una crema dolce e profumata! complimenti per la ricetta...le foto sono sempre meravigliose. Magari un giorno riuscirò a venire ad uno dei tuoi corsi.
    Serena notte

    RispondiElimina
  13. Appena comincia l'autunno a Barcellona la prroverò.. continuo a mangiare fresche insalatine estive, il caldo non ci ha ancora abbandonato.
    Le tue foto sempre belle.
    Ciao!

    RispondiElimina
  14. Lauraaaa che meraviglia ogni volta che passo di quà!!! <3

    RispondiElimina
  15. Io vorrei che il mio mondo fosse sereno come quello che traspare dalle tue foto.
    Bacio, ti voglio tanto bene

    RispondiElimina
  16. Superb!!!
    A creamy and savoury delight!!!

    kisses
    joe

    RispondiElimina
  17. a proposito di mangiar con gli occhi..
    sono incantata.. non riesco a voltar pagina e rimango incollata a queste meravigliose foto.. sperando, chissà, prima o poi di ritrovarmi quella crema sul mio piatto stasera..
    adoro.. tutto
    brava

    RispondiElimina