martedì 14 maggio 2013

Crostata di mirtilli e ricotta– Blueberries and ricotta cheese tart

Ci pensavo oggi pomeriggio. Una crostata tempo fa mi ha ‘cambiato’ la vita e oggi, questa crostata, segna una nuova svolta.

Le cose succedono per caso? Forse, oppure ognuno di noi, anche se non lo sa, segue il percorso che gli è stato assegnato e presto o tardi arriverà al suo scopo. Puoi convincerti che quella strada non fa per te, ci stai alla larga per un pò ma poi ti ritrovi lì, da dove tutto è iniziato. Da una crostata. E non ne puoi fare a meno. Basta solo  ‘saper vedere’.

Questa però è speciale. L’ha preparata Graziella una mia cara amica che, insieme a Guerriero, suo marito, per tre giorni ha accolto me e tutta la mia ingombrante attrezzatura nella sua bella casa circondata dai fiori. Cosa potevo chiedere di più?

Quel pomeriggio mentre fotografavo, lei si è seduta placidamente lì vicino a noi, la ciotola con la ricotta in grembo e un cucchiaio nella mano per lavorarla bene e renderla cremosa.

Questo semplice gesto ci ha strappato un sorriso e tutto è stato più semplice dopo.

Graziella è un concentrato di solarità, positività e carica energetica che ci ha sostenuto in questi tre giorni di lavoro intenso. Lei ha pensato a noi. E non c’è cosa più bella di qualcuno che si prenda cura di te. Dal profondo del suo cuore.

O forse sono le crostate, che mi portano fortuna?

Grazie Graziella e Guerriero!

Cuore rosso

Direttamente dalla cucina di Graziella:

Ingredienti per la pasta:

500 g farina 00

250 g burro

250 g zucchero

2 uova

1 tuorlo

la buccia grattugiata di un limone

un cucchiaino di lievito

un pizzico di sale

Ingredienti per la farcia:

600 g ricotta

2 tuorli

3 o 4 cucchiai di zucchero

250 g marmellata mirtilli

Procedimento:

Mescola la farina, lo zucchero, la buccia  grattugiata del limone e il pizzico di sale. Unisci il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e impasta con le dita un pò velocemente rendendo il composto sbriciolato. Aggiungi le uova una alla volta continuando ad impastare. Fai una palla, ricoprila con pellicola alimentare e fai riposare in frigorifero un’oretta. Lavora la ricotta con una forchetta fino a renderla cremosa, aggiungi lo zucchero e le uova amalgamando bene.

Stendi la pasta tenendone un terzo per la decorazione finale e ricopri una teglia di circa 26 cm di diametro. Bucherella il fondo con una forchetta e distribuisci la marmellata sul fondo in modo uniforme. Versa la crema di ricotta e ricopri la superficie con tanti ciuffetti di pasta frolla.

Inforna a 160° per 25/30 minuti.

Rosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossaRosa rossa

English recipe:

Ingredients for the dough:

500 g flour 00

250 g butter

250 g sugar

2 eggs

1 egg yolk

grated peel of one lemon

a teaspoon of baking power

a pinch of salt

Ingredients for the filling:

600 g ricotta cheese

2 egg yolks

3 or 4 tablespoons of sugar

250 g blueberry jam

Procedure:

Mix flour, sugar, lemon zest and a pinch of salt. Combine the butter at room temperature, cut into cubes, and mix with your fingers a little bit faster, making the compound crumbled. Add the eggs one at a time while continuing to knead. Make a ball, cover it with plastic wrap and let to rest in the refrigerator for an hour.  Mix the ricotta cheese with a fork until it becomes creamy, add sugar and eggs, mixing well.

Roll out the dough keeping a third of it for the final decoration and  cover a baking dish of about 26 cm in diameter. Prick the bottom with a fork and distribute the jam. Pour the cream cheese and cover the surface with many pieces of shortcrust pastry.

Bake at 160 degrees for 25/30 minutes.

 

 

with love

Pippi

Cuore rosso

36 commenti:

  1. Sono commossa, ma è la verità! brava Laura che sai leggere anche tra le righe di un semplice, ma affettuoso gesto, che rendi profondo ogni pensiero fatto con il cuore ....non solo riesci ad esprimere al meglio con i pensieri fluidi e pieni di attenzioni ma arrivi con le tue parole ad entrare nel più prodondo del cuore . Grazie a nome di mia zia, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lorella ho trovato una famiglia. Forse è solo e semplicemente questo.:-)
      ti abbraccio!

      Elimina
  2. Bellissime foto e bellissima crostata

    RispondiElimina
  3. Mi troco spesso a pensare che nella vita tutto ha un senso e un suo perchè, anche se a volte ci resta difficile comprenderlo. Riesci non solo a regalare emozioni con le immagini Laura, ma ad accarezzare l'anima con le parole. E non sarebbe possibile se dietro quel sorriso non ci fosse una persona sensibile e profonda quale sei.
    Se le crostate portano davvero fortuna non lo so ma di sicuro quella fetta golosa mi farebbe iniziare meglio la giornata :D!
    Un abbraccio grande :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica....grazie... si nella vita tutto ha un senso. Guarda anche l'incontro tra noi e le altre ragazze. Il senso c'è e mi piace.

      un bacioneeee

      Elimina
  4. Vi sono persone che solo con un sorriso ti riempiono il cuore.. complimenti x la crostata, favolosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena hai ragione e Graziella è una di queste :-)

      Elimina
  5. Ciao Laura, una vera delizia questa crostata, complimenti a Graziella e a te per le bellissime foto!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  6. davvero dolcissima questa crostata, come le altre due protagoniste di questo post...tu e Graziella!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simoooooo !! :-* grazie tesoro e ringrazio anche da parte di Graziella!

      Elimina
  7. Come al solito non sò se è più buona o più bella ! Che brava che sei!
    Sarei felice se passasi a trovarmi!
    A prestissimo!

    Have a MAGIC DAY!
    Kisses from CAPUT MUNDI(!
    FEDERICA
    http://smartchicdietreadbooksandfly.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica appena riesco ti passo a trovare sono in un periodo un pò indaffarato ;-)

      Elimina
  8. che bella questa crostata, prenderò questa ricetta, il mio ragazzo le adora! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhhhn che meraviglia allora anche tu la farai per amore....grazie...poi dimmi se è piaciuta..

      Elimina
  9. A volte sfogliamo gionali su giornali per trovare la ricetta perfetta, quando invece poi sono le persone che ci circondano che ci svelano i segreti per renderle tali! Quindi grazie a Graziella per aver condiviso questa ricetta con te e grazie ovviamente a te Laura che le condividi con noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. heheh Monica hai ragione e ultimamente tante amiche mi regalano ricette che quasi non compro più riviste.... ;-) scherzo..... heee ciaoooo

      Elimina
  10. Raccontarsi con le parole, raccontarsi attraverso la fotografia, raccontarsi tra uno sbuffo di farina e mani che, dolcemente, danzano...
    Chi si sofferma ammira, legge, entra liberamente e gusta, assapora, quello stesso identico momento, e viene catapultata, oltre il tempo e le distanze, lì in quel frangente e vive con i propri occhi e con il cuore, quelle stesse tue emozioni.
    bacio, Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra.... grazie per questo tuo commento...grazie per la 'vicinanza' che sento tra noi ... mi è preziosa...preziosissima.

      :-*

      Elimina
  11. buonissima questa crostata .

    RispondiElimina
  12. Complimenti..questa crostata racchiude tanto amore, semplicità e gusto! Proprio quello che serve in cucina e nella vita :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  13. sempre buona sempre poetica sempre in attesa di assaggiare qualcosa :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arzach troveremo occasione magari durante uno dei miei corsi di farti assaggiare qualcosa che esca direttamente dalla mia cucina... :-) a presto

      Elimina
  14. è bello anche ogni tanto trovare una torta già fatta.. a me non succede mai... :-(
    quindi mi sa che questo we me la farò... Grazie !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahah vero verissimoooooo e sai che meraviglia trovarsela per merenda per fare un piccolo stacco con una robina così buona.... :-)

      Elimina
  15. Riesci a trasmettere tantissimo con le foto, ma anche con le parole!
    Non vedo l'ora di conoscerti! A sabato!

    Ps: amo i dolci semplici, di casa, le crostate sopra ogni cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa grazie..... :-) anch'io non vedo l'ora di conoscerti...dai dai domani è vicino!!!

      Elimina
  16. Ciao carissima,
    come stai? Oltre ai complimenti per la chiccheria di questa delizia ti faccio anche tanti tanti tanti auguri per il tuo compleanno (passato)...volevo scriverti su fb ma con lo smartphone nn sempre riesco a...digitare :-(
    Un abbraccio fortissimo,
    a presto
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo che carina grazie!! sto benone molto molto presa da tante novità ma felice!
      ti abbraccio

      Elimina
  17. le ricette ricevute in regalo dalle amiche sono preziose, un piccolo dono che porta con sè un pezzettino di vita e ricordi che rimangono per sempre.
    un abbaccio cara Pippi,
    a presto,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina...sono le più preziose hai perfettamente ragione, racchiudono molto in loro, non solo i profumi o i sapori, ma attimi di vita....
      un bacione

      Elimina
  18. splendide parole, meravigliosa atmosfera!
    la crostata è irresistibile, la faròpresto sperando di ritrovare la mia strada
    grazie!

    RispondiElimina
  19. Le tue foto sono veramente belle! E la ricetta non è da meno, ce la vedo per una bella colazione domenicale :))

    RispondiElimina
  20. Semplicemete emozioni......tante!!!!

    RispondiElimina
  21. che meraviglia questo post in tutti i sensi è stupendo!! ^_^

    RispondiElimina