lunedì 1 aprile 2013

Plumcake alle mandorle e confettura d’arancia–Almond plumcake with orange jam

(english version below)

Lasciare una strada per prenderne un’altra, fermarsi, guardare indietro, andare avanti o tornare sui propri passi, sembra facile.

Non lo è, mai.

Ogni scelta lascia un segno, grande o piccolo che sia. Mille segni che diventano parte di te.

Tempo fa credevo che tutto stesse cambiando ‘intorno’ a me, in realtà qualcosa stava cambiando solo ‘dentro’ me. Ho preso una macchina fotografica e ho capito.

Scoprire nuove passioni ti illumina il percorso.

Non so dove mi porterà, so solo che mi farà compagnia da qui all’infinito.

Chi viene con me?

Occhiolino

Dopo giorni di colombe glassate e uova di cioccolato, ritorno alla mia vera passione, i dolci rustici. Farina e zucchero integrale, frutta secca ed un unico tocco voluttuoso: la confettura di arance.

Invitate una cara amica che non vedete da tempo, come ho fatto io, offritele un caffè o un buon té e tra una chiacchiera e l’altra gustatevi questo dolce, fetta dopo fetta.

E preparatevi, perché è così buona che lei vorrà la ricetta. Un dono. Regalare una ricetta è sempre una bella cosa.

Ingredienti:

120 gr farina 00

60 gr farina integrale

140 gr olio extravergine d’oliva o un buon olio di semi di mais

100 gr zucchero di canna

100 gr mandorle sgusciate, tostate e tritate grossolanamente

3 uova

4 cucchiai di confettura di arancia

1/2 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

In una ciotola sbatti le uova intere con lo zucchero fino a farle diventare belle gonfie. Unisci l’olio continuando a mescolare, le mandorle tritate e una presa di sale.

Aggiungi la farina integrale e poi la farina 00 setacciata con il lievito. Continua a mescolare fino a che non avrai ottenuto un composto omogeneo. Unisci la marmellata, dai una mescolata veloce e versa il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato.

Inforna a 160° e cuoci per 35/40 minuti.

Se vuoi, prima di servirlo spolvera con dello zucchero a velo.

Aspettando che la primavera si decida ad uscir fuori, i primi fiori della stagione, direttamente dal mio giardino…Cuore rosso

Almond plumcake with orange jam .

Ingredients:

120 gr plain flour

60 gr wholemeal flour

140 gr exrtavergin oil or a good  corn seed oil

100 gr brown sugar

100 gr shelled almond, toasted and coarsely chopped

3 eggs

4 tablespoons of orange jam

1/2 a bag of baking powder

a pinch of salt

Directions:

In a bowl, whisk the eggs with sugar until swollen. Combine the oil, stirring constantly, ground almonds and a pinch of salt.

Add the wholemeal flour and then the plain flour sifted with the baking powder mixing untill obtaining an homogeneous mixture. Add the jam and stir quikly. Pour the mixture in a greased and floured loaf pan. Bake at 160° for about 35/40 minutes. Before serving  sprinkle the surface with icing sugar.

 

with love

Pippi

Rosa rossa

47 commenti:

  1. Mmm...viene l'acquolina solo a leggerla questa ricetta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adelaide è veramente buona, in due ce ne siamo fatte fuori quasi mezzo... :-)

      Elimina
    2. Poi se ti interessa c'è anche un premio per te nel mio blog che è decisamente appropriato dopo tutti questi dolci! =)

      Elimina
  2. Ciao Pippi, questi sono i dolci che preferisco... rustici, profumati e golosi!!! Bellissima ricetta!!!
    Bacioni, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely cara abbiamo gli stessi gusti allora ;-) grazie e a presto!!

      Elimina
  3. Che meraviglia queste immagini! Qui si che la primavera è arrivata! buona settimana!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice sto cercando in tutti i modi di portare un pò di primavera in casa e nella mia casa virtuale... felice che vi faccia piacere!!! :-*

      Elimina
  4. Pippina.. sei dolcissima. Proprio la celebrazione della semplicità del cuore che si tramuta in un gesto. E' vero, ogni scelta.. piccola o grande che sia.. porta sempre ad una strada. E non sempre è facile sentirsi parte di un passato.. a volte esiste solo un limbo che non dobbiamo 'inserire' per forza da qualche parte.. solo accettarlo in piena coscienza di un nuovo cammino. :) Complimenti per questo dolce meraviglioso e le foto sono straordinarie!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely si, tutte le strade del nostro destino. :-)

      grazie ... :-*

      Elimina
  5. Una ricetta davvero deliziosa! Complimenti!
    Saluti
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tantissime Letizia a presto!

      Elimina
  6. questo post è pura poesia........un abbraccio amica mia, sai che questi dolci io li adoro.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo... lo so che li adori pure tu... grazie :-*

      Elimina
  7. Che delizia! Ottimo con l'aggiunta della marmellata nel impasto. Ho fatto un ciambellone mi piace molto.
    ciao !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) si si è davvero una bella idea!

      Elimina
  8. Risposte
    1. ciao bella!!!! :-) poi mi saprai dire allora ;-)

      Elimina
  9. Più guardo queste foto e più mi convinco che ho fatto bene ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehehe grazie Serena... non vedo l'ora di conoscertiiiii :-*

      Elimina
  10. hai proprio ragione, le ricette sono uno dei regali più belli che si possano ricevere...profumano sempre di sorrisi e di emozioni ^_^
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo. io adoro le persone che non hanno difficoltà a lasciarti qualcosa di così intimo come una ricetta. :-*

      Elimina
  11. mi prenoto per colazione!!
    Bellissime foto ...tanto che mi sembra di sentirne l'odore..!!
    Ti aspetto presto!

    FEDERICA
    SMARTCHICDIETREADBOOKSANDFLY.BLOGSPOT.IT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Federica, grazie ma certo che passo!! :-)

      Elimina
  12. mi hai fatto venir voglia di fare un bel plumcake... quasi quasi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara chiunque lo assaggia mi chiede subito la ricetta perchè ha un gusto così semplice ma nello stesso tempo così sorprendentemente buono... che... non si resiste!
      :-)

      Elimina
  13. belli mi mangerei questo cake rustico, con tutta l'apparecchiatura molto "fit" e anche le chiacchiere sul percorso e la scoperta di passioni che illuminano la via. Un post da coccole intense.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica, allora ti aspetto un pomeriggio, ci sediamo tranquille in cucina e ci gustiamo un dolcino... :-*

      Elimina
  14. cara Pippi, ma la tua dolcezza è infinita ^__^
    Sto contando i gg.. :-)

    RispondiElimina
  15. Ho un barattolo di confettura d'arance che aspetta da un po' e usarla per un dolce così genuino mi sembra il modo migliore di renderle giustizia.
    Grazie per la ricetta, condivido su g+ per non perderla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e gentilissima a condividere la mia ricetta ! ;.)

      Elimina
  16. Semplicemente delizioso:) Magnifica come sempre! Baci, Alison

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-* grazie a te cara Alison! :-*

      Elimina
  17. Ciao tesoro! aspettavo il tuo plumcake...l'avevo già addocchiato su fb ed eccolo qui!! Stupendo e buonissimo! Lo farò senza dubbio!
    bacione!
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehy Mari ciaooo !! si si fammi sapere poi ok? sono sicura che rimarrà tra le tue ricette preferite! :-)

      Elimina
  18. Adoro le mandorle e la farina integrale..6 riuscita a creare il mio plumcake perfetto :-P
    Complimenti anche per le foto..come sempre 6 superiore :-)
    :-* dalla zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehe davvero?? wow !! grazie di cuore Consuelo! :-*

      Elimina
  19. tesoro come stai? avrei voluto trovare 5' per farti tanti auguri di Pasqua, purtroppo la frenesia di questi giorni è stata davvero tanta... spero tu abbia trascorso feste serene in compagnia delle persone che ami... Come sai ti seguo sempre, leggendo ogni riga e gustandomi ogni tuo meraviglioso scatto anche se non ho sempre il tempo di scriverti un commento... sei contagiosa.. e questo cake così profumato che buca lo schermo ne è la riprova... tutto qui è poesia.. ti abbraccio tanto Laura.. poi ti scrivo in privato per aggiornarti sulla situazione:*

    RispondiElimina
  20. dici bene, ragalare una ricetta è sempre bello. E' come consegnare su carta una piccola parte di sè, di vissuto tra le mura domestiche, di fantasia e comunque un qualcosa di personale. E' speciale lo scambio di ricette con un'amica così come il tramandarsi un piatto di madre in figlia...come se la storia potesse in questo modo continuare senza che nessun filo si spezzi mai. Caspita, ma a quali pensieri mi ha portato il tuo dolce rustico? A pensieri bellissimi, senza dubbio. Una ricettuzza tutta da fare, sicuro!
    Ti mando un abbraccio e un po' della nostra primavera milanese,
    Vale

    RispondiElimina
  21. buona nuova avventura cara Laura! E che meravilgia ci regali!

    RispondiElimina
  22. mmm che delizia!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  23. sono arrivata qui per caso. Bello, mi piace. Ti seguirò. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  24. ciao, complimenti per questo meraviglioso blog, mi unisco ai tuoi lettori...se ti va, passa a trovarmi!
    www.dolcementeinventando.com
    (anche io sono di plumcake oggi) :)

    RispondiElimina
  25. eccomi... era da un bel po' che non passavo da te. Laura sei BRAVISSIMA come sempre, o forse di più? Still life impeccabili, luci perfette, sarai sicuramente un'ottima maestra! Complimenti per i tuoi corsi di fotografia ma anche per il delizioso e rustico cake, uno dei miei dolci preferiti. Buona serata : )

    RispondiElimina
  26. Sei proprio un bellissima persona cara Laura!!!!Un forte abbraccio! Paola.

    RispondiElimina