venerdì 28 dicembre 2012

Rotolo con crema all’arancia–Roll cake with orange custard

(english translation at the end of the post)

E’ quasi finito.

Quanti volti, quante parole, quanti sogni dentro questo vecchio anno. Quanti piccoli mattoni sistemati con cura per costruire qualcosa  di bello nell’anno che verrà.

Un anno indimenticabile, che  vorrei tenere legato a me, per sempre, perchè tutto non svanisca insieme a lui.

Ma non si può…

qualcosa andrà perduto comunque, lungo il cammino…..

…costruirò, allora, una piccola sacca da legarmi al petto, dove custodire quei baci, quelle carezze, quei sorrisi che hanno saputo ‘nutrire’ la mia anima.

Restate con me.

Occhiolino

Dopo aver nutrito l’anima, dedichiamoci al corpo con un dolce che potreste proporre per la cena di fine anno: morbido fin dentro il suo cuore fatto di crema che profuma d’ arancia.

Non c’è modo migliore per finire un ciclo e cominciarne un altro che abbandonarsi alla dolcezza, in qualunque forma essa sia.

Fidatevi.

Rotolo:

4 uova

120 gr di zucchero a velo

120 gr farina 00

1 cucchiaio di lievito

Scorza grattugiata di un’arancia

Crema pasticcera all’arancia:

40 gr zucchero

30 gr maizena

2 tuorli

250 ml latte

2 arance

Procedimento per il rotolo:

In una ciotola piuttosto capiente sbattete i tuorli con 60 gr di zucchero a velo fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, aggiungete la farina setacciata con il lievito, la scorza d’arancia e mescolate bene.

In un’altra ciotola montate a neve ferma gli albumi con gli altri 60 gr di zucchero a velo ed incorporateli al composto di uova e farina con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Foderate una teglia rettangolare (30 x 23) con un foglio di carta da forno. Versate il composto, livellatelo e infornate a 160° per 15 minuti circa.

Dopo la cottura capovolgete l’impasto su un canovaccio inumidito e cosparso di zucchero a velo e aiutandovi con il canovaccio, arrotolatelo su se stesso e fatelo raffreddare su una griglia.

Procedimento per la crema:

In una casseruola portate ad ebollizione il latte con una scorza di arancia. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la maizena e la scorza di un’arancia. Versate lentamente il latte bollente nella crema mescolando continuamente. Rimettete sul fuoco e portate ad ebollizione. Fate raffreddare ed aggiungete un paio di cucchiai di succo d’arancia alla crema.

Srotolare il rotolo eliminando la carta da forno, spalmate la superficie con la crema e arrotolare di nuovo.

Prima di servire cospargete la superficie di zucchero a velo e decorate con alcuni spicchi di arancia leggermente caramellati in una padella.

Ingredients for the roll cake:

4 eggs

120 gr of icing sugar

120 gr flour 00

1 tablespoon of baking powder

Grated zest of one orange

Orange custard:

40 g sugar

30 gr cornstarch

2 egg yolks

250 ml milk

1 orange

Directions for the roll cake:

Beat the egg yolks with 60 g powdered sugar until light and creamy, add the sifted flour, the baking powder, the grated orange peel and mix very well.

Beat egg whites with the other 60 gr of powdered sugar until stiff. Mix together the egg whites beaten to stiff and the egg compost with movements from the bottom upwards.

Cover a roasting pan (30 x 23) with baking paper. Pour the mixture, level and bake at 160 degrees for about 15 minutes.

After baking, turn the dough out onto a damp cloth sprinkled with powdered sugar. Using the same cloth roll up it and let it cool on a grid.

Direction for the custard:

In a saucepan bring to a boil the milk with an orange peel. Meanwhile, beat the egg yolks with the sugar, add the cornstarch, and the grated orange peel. Slowly pour the hot milk into the cream, stirring constantly. Put again on the heat and bring to a boil. Let cool the custard and then add a couple of tablespoons of orange juice.

Unroll the roll cake removing the baking paper, spread the surface with the orange custard and roll up it again.

Before serving, sprinkle the roll cake surface with powdered sugar and garnish with some orange segments slightly caramelized in a pan.

 

 

with love

Pippi

Rosa rossa

28 commenti:

  1. uno spettacolo lasciatelo dire.... Buon Anno cara Pippi.

    RispondiElimina
  2. Nutrire l'anima e nutrire il corpo. Esiste qualcosa di più bello, nella vita? Credo che anch'io mi costruorò quella sacca...mi piace l'idea... E mi piacciono da IMPAZZIRE non mi stancherò mai di srivertelo i tuoi dipinti, le tue composizioni, le tue luci e le tue ciotole!
    Un abbraccio, ancora dolci auguri
    simo

    RispondiElimina
  3. Annarita cara.... buon Anno a te e buone vacanze...ci vediamo appena ritorni per un buon caffè.... ;-)



    Simona... tesoro, ho appena visto il semifreddo che hai preparato.... :-) ci coccoliamo con la dolcezza io e te...buon segno.. :-* Buon Anno!!

    RispondiElimina
  4. Un rotolo che ho nella to do wishlist ! Inizierò con la tua di ricetta, Dolce Pippi. Buon anno cara.

    RispondiElimina
  5. Mi intriga la pasta di questo rotolo senza burro o olio, non parliamo poi della crema...si fa si fa :-))))
    a presto....

    www.triplocioc.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. fANTASTICO QUESTO ROTOLO, BUON ANNO

    RispondiElimina
  7. Le cose più belle che hai provato resteranno sempre con te, sono legate al tuo cuore.. e li resteranno cara. Questo rotolo è veramente una bontà e si presenta da favola! Ti abbraccio e ti auguro il meglio per questo 2013! <3 :)

    RispondiElimina
  8. anima e corpo...poesia e sapore!
    Sei terribile!!! :)))

    RispondiElimina
  9. ciao,che bello il tuo trochetto sembra molto buono,ti seguiro' molto volentieri...BUON ANNO !!!!!

    RispondiElimina
  10. Tantissimi augui per un 2013 pieno di salute, pace e amore!
    Un rotolo stupendo e le foto.....sono da rivista, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Il tempo che passa per fortuna non ci porta via le sensazioni e le emozioni provate.... e anche il gusto di questo delicatissimo rotolo. Deve essere buonissimo :). Un saluto grande. Angela

    RispondiElimina
  12. Spesso i dolci nutrono l'anima perchè per me sono consolatori..
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  13. Che belle parole mia cara... grazie davvero.... una torta splendida, ma le tue parole mi incantano sempre. Grazie, ti auguro uno splendido, sereno 2013 pieno di gioia e soddisfazioni!
    un abbraccio grande!
    B.

    RispondiElimina
  14. si hai ragione...di dolcezza ce n'è sempre bisogno, ed io mai come ora ne vorrei!
    Acchiappo una fetta del tuo dolce, e ti mando un abbraccio...insieme ai miei auguri

    RispondiElimina
  15. Ciao Pippi, fantastico il tuo rotolo!!
    Auguro a Te e ai tuoi cari un 2013 pieno di serenità, di gioia e tanta salute BUON ANNO :))
    Un abbraccio :))

    RispondiElimina
  16. Che buono che dev'essere! Il rotolo é sempre stato il mio dolce preferito, l'ho sempre mangiato al limone. Prima o poi mi cimenterò anche io, magari con la tua Ricettina! Buon anno Pippi!

    RispondiElimina
  17. ciao pippi
    è un pò che non commento ma ti seguo sempre ti faccio tanti auguri
    ┣┫◯┉┣┫◯┉▂▂▂▂▂◯┉
    ┉┉┣┫◯┉┉╱╱╱╱╱╱┉┉
    ╭━╮┉┉▕▔▔▔▔▔▔▏┉┉
    ┃┃┗╮┉▕▔▔▔▔▔▔▏┉┉
    ╰╮┏╯┉╱┃◠╭╮◠┃╲┉┉
    ▕▔▔▏╱╭╯╭╯╰╮╰╮╲┉
    ▕╲╲▏▏╰━╯╰╯╰━╯▕┉
    ┉╲╲╲╲▂▂▂▂▂▂▂▂╱┉
    buone feste!!! rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Ciao Pippi! Da tanto tempo non passavo di qui! Che bello il tuo blog rinnovato! Auguri!

    RispondiElimina
  19. un anno che lascia tracce indelebili per molti di noi, un vero e proprio anno di transizione e di ritrovo dell'amore, di noi stessi, degli altri, e di una nuova consapevolezza.

    sono felice che anche tu l'abbia sentito prezioso, e ti lascio un abbraccio grande con l'augurio che quello nuovo sia altrettanto amoroso ♥

    RispondiElimina
  20. ...grazie per le tue parole. fa sempre bene leggere qualcosa che ti resta dentro..e complimenti per il dolce. uno dei miei preferiti. Un abbraccio cristiana

    RispondiElimina
  21. Ciao da domani parte il mio nuovo contest che vede protagonista la ricetta più clikkata del 2012...mi farebbe piacere se tu partecipassi, le regole le ho già postate!!! Buon 2013!!!

    www.triplocioc.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. memole grazie!! :-)


    Vaty allora buon inizio in dolcezza! :-*


    Serena...andrà a ruba credimi!! :-*


    Mary buon anno a te!! :-*


    Ely cara ce le porteremo tutte dentro il cuore...hai ragione.... buon anno e un bacio :-*



    Milady..... :-) :-*



    Maria grazie e benvenuta.... :-*


    Any grazie tanto amore a te e a voi tutti ...e speriamo che qualche rivista si accorga di me.... ;-) ehhe ciaooo



    Angela... buon anno e grazie di cuore....

    RispondiElimina
  23. Susy....hai ragione rendono la vita un pò più interessante... ;-)


    Benedetta cara grazie... che sia un 2013 luminoso per tutti noi... ti abbraccio.. :-*


    Simo...prendiamoci tutti un pò di dolcezza giorno dopo giorno... un bacio!! :-*


    Ely Mazzini grazie!! buon anno anche a te cara! :-*


    Federica Venturelli è anche il mio dolce preferito!! buon anno a te un bacio!!



    Rosa Forino.... grazieeeeee!! buon anno anche a te!! .-)


    VerA ciao che bello riaverti qui!! buon anno cara!! :-*


    Barbara C.... si preziosissimo da tutti i punti di vista... da non dimenticare mai più... un bacio e buon anno anche a te!! :-*


    Serena ok allora passo a leggere il regolamento ciaoo!!

    RispondiElimina
  24. questa delizia mi sembra perfetta per iniziare l'anno in dolcezza!
    un felice 2013
    spery

    RispondiElimina
  25. Questo dolce deve essere fantastico,penso proprio che lo farò..complimenti per il tuo bellissimo blog..auguri di buon anno!!!

    RispondiElimina
  26. Dolcezza infinita, da provare assolutamente!
    Se poi lo prepari tu, elo mangiamo insieme, ancora meglio!!!
    Buon anno anche a te <3

    RispondiElimina
  27. Ciao Pippi, come promesso l'ho fatto e devo dire che avevi proprio ragione è buonissimo, è finito in un attimo, non ho potuto neanche fare il bis ed invece ci sarebbe stato proprio bene...grazie!!

    RispondiElimina