martedì 16 ottobre 2012

Cake integrale al cioccolato–Wholemeal and chocolate cake

(english translation at the end of the post)

E’ così che me le immagino.

Amiche  antiche intorno ad un tavolo. I piedi nudi, il fruscio di una vestaglia di seta, i capelli raccolti e  tenuti stretti da una matita, occhiali  colorati, perduti, tra riccioli biondi e un nasino all’insù…irriverente.

Sono così belle.  Senza alcun ‘trucco’. Vere, autentiche. Le adoro.

Si guardano, sorridono, ammiccano. Hanno un segreto.

Rosa rossa 

FAO

Come ormai saprete,  da tempo faccio parte di una ‘squadra’ di foodbloggers  (Maky, Valentina, Ramona, Claudia, Sarah, Sara e Paolo, Morena e Agostina) legata da una forte amicizia a Valentina e Riccardo, i due titolari di Cucinando, un negozio di casalinghi nel cuore del centro storico di Massa che si è come sdoppiato nel web con il suo shop-on-line. Negozio che è fucina di tante, tantissime iniziative, anche sociali, che poi vengono sviluppate nella nostra città. Insieme a loro abbiamo quindi deciso di aderire alla campagna indetta dalla FAO per dare un sostegno all’ opera di sensibilizzazione  e di presa di coscienza su quelle che sono le misure necessarie per porre fine al problema della fame nel mondo.

Il nostro è certamente un modesto contributo, rispetto a ciò che questa campagna vuole sottolineare, ma è un contributo fatto con il cuore. Puntiamo allora il dito contro gli ignobili sprechi (in tutti i campi) che si perpetuano nel nostro cosiddetto mondo ‘civile’ e facciamoci sostenitori, ognuno con i propri mezzi, della solidarietà internazionale e nazionale nella lotta contro la fame, la malnutrizione e la povertà. 

Ingredienti semplici come la farina integrale, lo yogurt e l’olio d’oliva si accompagnano bene all’unica nota voluttuosa all’interno di questo cake: delle piccole, piccolissime gocce di cioccolato…. e che siano di buon auspicio per tutti noi.. 

Ingredienti:

300 gr farina integrale

3 uova

250 ml yogurt

70 ml olio extravergine

100 gr gocce di cioccolato

1 bustina di lievito per torte salate

Un pizzico di sale

 

Procedimento:

In una ciotola  con l’aiuto di una frusta a mano sbattete le uova con lo yogurt, l’olio e un pizzico di sale. Unite la farina e le gocce di cioccolato e mescolate bene. Distribuite il lievito e incorporatelo al composto con molta attenzione.

Ungete uno stampo da plumcake con poco burro morbido e versatevi l’impasto. Cuocete a forno caldo a 160° per 35 minuti.

Servitelo per una colazione tra amiche, accompagnato da burro e una buona marmellata d’arancia…e poi raccontatevi i vostri progetti…

Wholemeal and chocolate cake

Ingredients

300 gr wholemeal flour

3 eggs

250 ml yogurt

70 ml olive oil

100 chocolate drops

1 envelope of baking powder

A pinch of salt

Method.

In a bowl whisk the eggs with the yogurt, the olive oil and a pinch of salt. Add the flour and the drops of chocolate. Stir and then add the baking powder mixing well.

Pour the mixture in a melted rectangular mold and bake at 160° for 35 minutes.

Serve for breakfast with butter and jam.

Alla prossima

la vostra Pippi

Arcobaleno

27 commenti:

  1. se le foto sono quello che noi vediamo con i nostri occhi prima che con l'obiettivo, e se il talento riesce a fissare in un clic uno stato d'animo.... tu devi avere un mondo magico dentro.
    Questa giornata, con tante riflessioni amare, ci spinge a riflettere, a sperare e ad agire con buona volontà.
    Spero solo che sia un pensiero comune.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  2. brividi d'emozione tra pensieri positivi e d'amore per il prossimo
    grazie amica
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  3. Splendido cake, foto incantevoli e parole giustissime per una lodevole iniziativa! :)

    RispondiElimina
  4. Si, è proprio magia quella che si respira e quella che riempie occhi e cuore. E' magia quella che mescoli con la farina e lo yogurt. E' magia quella che trasforma un frustino da semplice attrezzo da cucina a un trapezista della bontà. Perchè per parlare con magia bisogna avere dentro un mondo che canta. Grazie.

    RispondiElimina
  5. è sempre bello leggerti cara.......
    e grazie per questa bontà dolce che ci hai regalato!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. e anche io la immagino così. Noi tutte (i) sedute intorno ad un tavolo, a far delle chiacchere e a morir dal ridere. Mi manchi stellina.
    :*

    RispondiElimina
  7. Una vera delizia! Le foto sono fantastiche!
    Buona giornata!
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Che delizia...deve essere buonissima.


    ciao

    RispondiElimina
  9. Laura ha un aspetto fantastico, avevo visto l'anteprima su FB e non ho resistito! bellissima!

    RispondiElimina
  10. La torta deve essere deliziosa... e l'intento è assolutamente nobile. Dovremmo esserne coscienti 365 gg all'anno!:-)

    RispondiElimina
  11. Davvero belle parole, peccato che per questo e tanti altri problemi non se ne spenda mai abbastanza...
    il dolce mi sembra meraviglioso nella sua semplicità!

    RispondiElimina
  12. meraviglioso dolce, meravilgiose foto e meravigliosa iniziativa.... sono d'accordo con te, ognuno può fare qualcosa nel suo piccolo e soprattutto nel campo degli sprechi noi possiamo essere in prima linea... bello il negozio dei tuoi amici!

    RispondiElimina
  13. bellissima questa tua partecipazione ad una giornata davvero speciale per la lotta contro la fame.
    come sempre, riesci a rendere poesia anche la quotidianità di una "vecchia" cucina e davvero speciale questo cake integrale.
    un abbraccio Pippi

    RispondiElimina
  14. che bello e che voglia di sedermi li con te a fare colazione e insieme ci facciamo una super caraffa di the!

    RispondiElimina
  15. E magari a Napoli il prossimo 10 novembre potremo fare colazione insieme....certo sarà difficile trovare un'atmosfera così magica come quella che le tue foto mi hanno trasmesso...ma ci proveremo, insieme :-)
    Baci

    RispondiElimina
  16. Nutrita nel cuore e nell'anima :) Ricetta sublime che ho già trascritto!

    'notte bella

    RispondiElimina
  17. Annina ... cominciare a pensarci su, e riflettere su certe scelte 'mondiali'ci aiuterebbe a tirar fuori la voce e una grinta per dire, basta! Noi lo facciamo nel nostro piccolo universo. Sarebbe bello ne parlassimo di più anche noi sui nostri spazi web.. così giusto per non far si che rimanga un evento isolato al 16 ottobre di ogni anno.
    :-*

    Claudia :-* :-*

    Elisa se la voce risuona forte e all'unisono ..sono convinta che qualcosa cambierà! :-*

    Q.b..Anna Maria.... tu, sei speciale! :-*

    Simo come sei cara...grazie!! :-*

    Memole :-*

    Valentina dai che prima o poi lo faremo di nuovo ...la camera vi aspetta lo sai....(e anche Leopoldino) :-*

    Ribana grazie!!! un bacetto!

    Alice si in effetti è andata a ruba e ha fatto felici due famiglie :-)

    Monica ciao!!! :-) appena puoi provala perchè è una vera sorpresa!

    Maria Luisa...in effetti è quello che mi auspico...anche dentro i nostri blog dovremmo cercare di non dimenticarci di questo.. grazie ti abbraccio!

    La cucina spontanea hai ragione..partiamo da noi allora che ne dici? Facciamo che sia una specie di buon proposito... :-)

    Polinnia cara si, il contributo di ognuno è preziosissimo!! :-)un baciooooooo

    Vaty cara sei sempre deliziosa! :-*grazieeeee

    Lucy :-* si si the, e dolcetti a volontà!!! :-)

    Rosalba la magia nasce dalle persone e sono sicura che fare colazione con te (ovunque) sarà qualcosa di magico!! :-*

    Letiziando..... :-* :-* :-*

    RispondiElimina
  18. Finalmente 5 minuti di calma per passare da te a coccolare occhi, spirito e palato. La ricetta è già tra le mie preferite (integrale + cioccolato? ADORO!) e le belle parole mi accompagenranno per un po'...Un saluto carissima. Tanti tanti complimenti (come sempre)
    simo

    RispondiElimina
  19. ciao Laura belle le foto (l'ultima con fiorellini e candele è fantastica!), belli i pensieri e la ricetta. a presto :)

    RispondiElimina
  20. Pippi mi piacciono sia il cake che lo stampo e molto! :P

    RispondiElimina
  21. Ho sempre detto che sei una donna fantastica! Condivido il pensiero di Anna e credo che voi due insieme , con tutta la bontà che vi anima, sareste in grado di tante cose! Un forte abbraccio e a presto cara Laura!

    RispondiElimina
  22. Un importante contributo invece. Penso che sia sempre necessario parlarne, far passare la voce, far conoscere. Anche a scuola dei miei figli stanno facendo una raccolta purtroppo in città ci sono molte famiglie che proprio con la crisi non hanno di che viviere, genitori senza lavoro e così facciamo quel che possiamo anche con chi ci sta vicino.... Splendido questo cake e soprattutto l'atmosfera che riesci a creare con le tue foto... Un bacione

    RispondiElimina
  23. Simo grazie per stare con me nella pausa del pranzo o del caffè... :-)

    Stefania :-) :-* ti abbraccio...posso?

    Gio lo stampo lo adoro anch'io!! :-)

    Paoletta :-* :-*

    Ely cominciare dai bambini è essenziale. :-) mi sento un mood dentro... ehhe grazie Elyyyyyyy

    RispondiElimina
  24. Ciao!!!
    Che delizia la tua torta!!!
    Se ti va passa da me per un saluto

    RispondiElimina
  25. avevo salvato questa ricetta tempo fa ma solo ora mi accorgo che non c'e' zucchero... rimane un cake dolce, vero? o sembra piu' pane al cioccolato (tipo irish soda bread) ?
    grazie Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina, si è una sorta di pane al cioccolato :-)

      Elimina