lunedì 21 maggio 2012

Tortino di riso integrale e mortadella di Prato Mannori

E’ la vita che scorre.

Il mare sotto di me. Alzo lo sguardo e il cielo è denso, carico di pioggia. Nella spiaggia, là in fondo, così piatta e grigia, file di ombrelloni chiusi come tanti piccoli soldatini in attesa. I pescatori, dall’altra parte del pontile, discutono tra loro gesticolando.  Tutto m’ignora.

Ma io sono qui. Stretta tra la ringhiera e il mare sotto di me.

Sono qui.

Un respiro delicato sussurra al mio  orecchio.

Sono qui e sto bene.

Con la lingua fuori

Anche questa settimana vi aspettiamo su Donne sul Web con tante bellissime proposte dedicate al riso.

Per questa ricetta ho scelto un riso carnaroli integrale  prodotto in una area naturale all’interno del Parco Regionale Lombardo della Valle del Ticino: La Riserva San Massimo caratterizzata da una grande biodiversità e da una interessante varietà di specie animali e vegetali. Qui, in questo spazio naturale protetto, si coltiva un ottimo riso che vi consiglio di provare.

Per la sua corposità ho pensato di abbinare questo riso ad una mortadella molto speciale: Mortadella di Prato Mannori bella e buona come la sua produttrice, la simpatica Sue Ellen Mannori che porta avanti con i genitori un’importante tradizione del territorio. La Mortadella di Prato Mannori è un salume cotto in forno a vapore e preparato utilizzando le parti nobili del maiale rigorosamente italiano ed insaccato in budello naturale. Ha un gusto davvero unico grazie alla presenza all’interno dell’impasto di alchermes, cannella, garofano, macis, aglio, coriandolo. Insomma è da provare assolutamente!

Ingredienti per 4 cocottine:

150 gr riso integrale

100 gr mortadella di Prato Mannori in una sola fetta spessa 1/2 cm

50 gr parmigiano reggiano

4 uova

due cipollotti

un ciuffetto di timo limone

una noce di burro

olio extravergine, sale e pepe (pimento)

Procedimento:

In una casseruola fate lessare il riso integrale in abbondante acqua bollente leggermente salata (non troppo) per circa 40 minuti.

Scolatelo, conditelo con una noce di burro e tenetelo da parte.

In una padella antiaderente mettete il cipollotto e la mortadella di Prato  tagliati a cubetti, 

un filo d'olio extravergine e delle foglioline di timo limone fresco.

Fate appassire a fuoco dolce per pochissimi minuti.

Aggiungete al riso il cipollotto e la mortadella saltati in padella, il parmigiano grattugiato e aggiustate di sale e pepe  (pimento). Mescolate bene.

Poi unite le uova.

Imburrate e spolverate di pangrattato quattro cocottine e  versatevi il composto di riso e uova.

 

Infornate a 180° per 10/15 minuti circa. 

Nel frattempo tagliate a rondelle l'altro cipollotto e fatele appassire con un filo d'olio in padella antiaderente per poi utilizzarle come decorazione  dei tortini.

Piatto unico sano e gustoso grazie al riso integrale così consistente e alla Mortadella di Prato Mannori così aromatica. Sarà il piatto protagonista della vostra tavola…. accompagnatelo con una semplice e croccante insalatina verde e del buon vino. 

Una rosa per voi, per augurarvi un buon inizio settimana e a mia cugina Daniela che il 17 maggio ha compiuto gli anni…!

Alla prossima

la vostra Pippi

Rosa rossa

28 commenti:

  1. Leggere qualcosa di positivo dopo solo notizie negative mette il buon umore,mi fa comunque pensare che la vita è bella per questo bisogna sfruttarne ogni istante...
    Questo tortino con la "mortazza" è davvero uno spettacolo di bontà mentre le foto come sempre sono stupefacenti.. sarò ripetitiva ma è la verità!

    RispondiElimina
  2. ogni tuo post riesce a tentarmi e nello stesso tempo a rimettermi di buon umore anche in una giornata piovosa come oggi. Grazie Pippi!! :)

    RispondiElimina
  3. :-) si hai ragione la vita d'altronde continua e dobbiamo trovare il coraggio di non fermarci mai.... grazie e buon inizio settimana che porti finalmente un pò di respiro...e tanto coraggio a chi adesso è disperato....

    RispondiElimina
  4. Benedetta...grazie a te !!! oggi anche qui piove sembra novembre...ma non disperiamo..da qualche parte oltre le nuvole il sole esiste e risplende..vedrai che prima o poi arriverà anche da noi ...:-* a presto!!

    RispondiElimina
  5. questo tortino è la fine del mondo.. brava come sempre

    RispondiElimina
  6. Elena....grazie tesoro un abbraccio!!! :-)

    RispondiElimina
  7. splendido tortino...che rasserena gli animi...
    Ci voleva proprio, come un raggio di sole
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Meno male che questi tortini ci rischiarano queste giornate uggiose e piove!! Belli e saporiti, bacioni!

    RispondiElimina
  9. bellissima questa ricetta, laura mi piace veramente tanto e quel riso in effetti e'speciale!

    RispondiElimina
  10. Ho visto il tortino su donne Sul Web e me ne sono innamorata. NOn oso pensare al ripieno, con il gioco delle consistenze tra riso e mortadella...credo che starò qui a sognarci sopra tutta la mattina. Ma quelle foto sono talmente incantevoli che parlano da sole. Sei veramente brava a mettere in poesia i sapori. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  11. Complimenti. Un tortino con i fiocchi: gustoso, saporito!!!
    Franci

    RispondiElimina
  12. una ricetta deliziosa e quel riso dev'essere magnifico! complimenti per il tuo bel blog e per le foto stupende!

    RispondiElimina
  13. Penso che la vista del mare non ha prezzo.
    Anche a me fa questo tuo stesso effetto.
    Può succedermi di tutto, ma guardo il mare e sono in pace, con me stessa e con il mondo :-)
    Ottimo questo tortino di riso.. quella mortadella, poi, è una prelibatezza!!
    PS l'ultima immagine è semplicemente UNO SPETTACOLO.
    Grazie, sei troppo troppo troppo brava a fotografare :-)
    vaty

    RispondiElimina
  14. Wau come sempre :)
    Ma il set è casa tua? sè così allora complimenti anche per quella e la luce che emana ^__^
    Se ti va tempo permettendo, visto che sei così brava con le polpette, passa a dare un'occhiata da me :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglia questo tortino! Deve essere piu' che delizioso!!

    RispondiElimina
  16. Questi tortini sono semplicemente deliziosi!! Un bacione...

    RispondiElimina
  17. Simo grazie!! a volte si ha proprio bisogno di un raggio di sole che riscaldi....in questi giorni così difficili e tristi.... un bacione!!

    Pellegrine ciaooo :-) oggi qui è tornato il sole.... forse il tortino porta fortuna... :-) un bacio a presto! :-*

    Lucy un riso speciale e come piace a me rustico.... :-) una ricetta di mia nonna rivisitata...ma l'essenza è quella... :-) ci vediamo presto noi.... ;-)

    Pat.... mettere in poesia i sapori....è il complimento più bello che io abbia mai ricevuto...ti ringrazio..e non so cosa dire.... grazie ...mi hai resa felice!! :-*

    Franci ciao! si molto saporito e consistente .-) a presto!!!

    Stefania grazie!! il blog è bello anche perchè ci siete voi qui... un abbraccio!!!

    Vaty lo sguardo che si perde nel mare... verso l'infinito e subito ritrovi la tranquillità...non posso vivere lontana dal mare.... grazie a te di essere passata da me!! :-*

    Daphne si il set è casa mia ed è vero c'è una luce molto bella...la rincorro durante il giorno... eheh certo che passo!! ciaooo

    Pola ciao!! te lo consiglio..magari lo personalizzi con gli ingredienti del paese meraviglioso in cui vivi... :-) a presto!!!

    RispondiElimina
  18. Grazie per esser passata :)
    Aspetto le tue polpette! ^__^
    ...e allora WAU alla luce che emana la tua casa, la rincorrerei anch'io ;)

    RispondiElimina
  19. Grazie per aver parlato di un prodotto della mia città!
    La mortadella di Prato!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  20. ciao, complimenti per il blog, ti seguo con piacere.Mimì

    RispondiElimina
  21. Daphne... ;-)

    Anonimo.... è stato un vero piacere credimi!!! a presto torna a trovarmi....ma posso sapere il tuo nome??

    Mimì grazie cara ti aspetto presto allora ciaooo!! :-)

    RispondiElimina
  22. Laura che belle emozioni sai regalarmi sempre... con i tuoi scritti, le tue meravigliose foto! Vanno dritti al cuore! Che buoni devono essere questi tortini, e la mortadella... mamma mia come resistere??? Infatti non la compro spesso altrimenti no resisto affatto! Ti lascio un abbraccio strettissimissimo e un sorriso tutto per te! ^__^ Any

    RispondiElimina
  23. le tue fpoto, le tue parole, le tue ricette sono sempre di ispirazione...grazie

    RispondiElimina
  24. questo tortino deve essere di una golosità unica! quando gli ingredienti sono al top come questi che hai usato tu, il risultato non può che essere eccezionale. bravissima, per tutto :)

    e dimenticavo: grazie per le rose!! le adoro quando sono in bocciolo :)))

    RispondiElimina
  25. Ciaoooo :)
    Appena puoi passa da me a ritirare un premio:)

    RispondiElimina
  26. Isabeau.... grazie ...sei un tesoro... :-*

    Cristina.... è un piccolo cespuglio di rose selvatiche che vive da non so quanti anni in fondo al mio giardino...ogni anno le fotografo perchè le amo tantissimo... grazie!! :-*

    Meri certo che passo!! grazie!! .-*

    RispondiElimina
  27. Anastasia ... :-* come faccio ad abbracciarti?? vieni a Milano per l'undici?? dai dai ci vediamooooo???? grazie grazie per tutte le belle parole che sempre mi lasci a presto !!!

    RispondiElimina
  28. il qui ed ora, essere consapevoli di dove siamo e felici di esserlo, è il massimo.
    ecco perchè anche il tuo tortino sorride alla vita, è perfetto e tutti gli ingredienti e le foto passo-passo sprigionano luce e sapori!

    RispondiElimina