mercoledì 29 giugno 2011

Plum Cake yogurt e ciliege

Il mare, lo guardo, lo annuso, lo ascolto, lo sfioro; lo temo e lo adoro nello stesso tempo. Sto bene solo se gli sto vicina.

Quando è calmo, il suo monotono intercalare rallenta i miei pensieri, quando è gonfio di rabbia mi intimorisce. Ma mi piace.

Mi piace tanto.

Una mattina, ho incontrato un mare di un blu intenso, con un profumo inebriante e un sapore indimenticabile. Era un mare agitato che con tutta la sua forza s’infrangeva sulle rocce….

Mi sarebbe bastato quello, per tutta la vita.

Occhiolino

Vogliamo provare a fare questo dolce???

E’ semplice e leggero, così, al naturale. Potete però arricchirlo, come ho fatto io, con una copertura di ciliege caramellate…..buono. Incredibilmente buono.

Ingredienti:

3 uova

200 gr di farina 00

100 gr di farina di mandorle

140 gr di olio di mais

150 gr di yogurt naturale

200 gr di zucchero di canna Moscobado

1 pizzico di sale

una bustina di lievito per dolci

200 gr di ciliege

per la copertura:

200 gr di ciliege denocciolate

5 cucchiai di zucchero di canna moscobado

1/2 bicchierino di cognac

qualche foglia di menta fresca

Procedimento:

in una ciotola sbattete con una frusta a mano le uova intere con lo zucchero di canna fino a renderle leggermente spumose.

Aggiungete lo yogurt incorporandolo delicatamente e la farina di mandorle ( se non la trovate frullate finemente 100 gr di mandorle pelate e un cucchiaio di zucchero di canna )

Setacciate la farina 00 con il lievito ed incorporatela al composto. Aggiungete l’olio e mescolate bene.

Deve risultare un composto molto cremoso…già irresistibile così.

Imburrate  e infarinate uno stampo per plum cake (io ho utilizzato questo comodissimo stampo a cerniera della Kaiser)

Versate il composto nello stampo. Nel frattempo avrete denocciolato 200 gr di ciliege e tagliate a metà. Mettetele sulla superficie  anche se poi scenderanno sul fondo durante la cottura… (se le volete sparse per il dolce dovete infarinarle prima di inserirle)

Infornate a 160° e cuocete per 35/40 minuti.

Mentre il dolce cuoce preparate le altre ciliege per la copertura:

denocciolatele e mettetele in una casseruola o una padella antiaderente con lo zucchero di canna e le foglie di menta fate cuocere alcuni minuti e poi sfumate con il cognac. Fate evaporare l’alcool e appena cominciano a caramellarsi toglietele dal fuoco.

Versate sopra il plum cake le ciliege con il loro sughetto ancora caldo….. se ne impregnerà… aggiungete qualche fogliolina di menta fresca…

Non vi dico una bugia…..fa voglia solo a guardarlo….dovreste sentirne il profumo….il gusto…..

…provarne la ‘cedevolezza’ sotto la forchetta…

Gustatevelo senza rimorsi.

E’ per voi.

Con tutto il mio affetto.

Alla prossima

la vostra

Pippi (quella originale)

Occhiolino

27 commenti:

  1. oddio è meraviglioso! viene voglia di correre n cucina riprodurlo uora uora. se non fosse che rischio di svegliare marito e prole :-/
    senti un po' e quel tuo stampo da plumcake con fondo rimuovibile? FANTASTICO!

    RispondiElimina
  2. ahi ahi ahi che emozione il mare in tempesta....
    e la lentezza che vedo nella preparazione di questa meraviglia?
    emozione pura...
    Torna qui... e ti donerò ancora il mio mare.
    Anna

    RispondiElimina
  3. Il mare....soltanto acqua, ma la magia di trasformarla ogni volta in un'emozione diversa...anche le persone speciali sono così...sono semplici, ma la loro profondità e sensibilità ogni giorno ci regala una sfumatura diversa di ciò che a volte ci passa inosservato. Mai una ricetta banale, sempre un tocco, un ingrediente speciale, che ci regala quella nota che i nostri sensi avrebbero perduto!

    RispondiElimina
  4. Pippi le tue foto sono sempre più belle!

    RispondiElimina
  5. Pippi le tue foto sono sempre più belle!

    RispondiElimina
  6. un piccolo suggerimento musicale dal suo DJ preferito :-P http://www.youtube.com/watch?v=h2mk2hjgLwc

    RispondiElimina
  7. ma anche per rallegrare la giornata http://www.youtube.com/watch?v=aX68aAjEUEo&feature=related

    RispondiElimina
  8. il mare in tempesta, che bella immagine.... :) e che bel plumcake!!! brava cocca!!!!

    RispondiElimina
  9. Spettacolo! Come non innamorarsi di questo plum cake!

    RispondiElimina
  10. adoro il mare, in tempesta, calmo, con i suoi meravigliosi colori e profumi...ah che voglia di mare!!!! e che voglia di fare questo dolce squisito!!!!

    RispondiElimina
  11. Che delizia! Mi ha messo davvero l'acquolina in bocca. Da provare!! :)

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia!!! È così come sei!!! Baci.

    RispondiElimina
  13. deve essere squisito... complimentiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  14. Lo proverò di sicuro!!! Solo a vedere le meravigliose foto mi è venuta voglia di mangiarlo!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  15. mamma mia Laura...dopo averlo solo visto, ora che hai spiegato la ricetta e trasmesso le sensazioni che regala, non ho scuse...lo devo fare assolutamente!!!!! bravissima, leggerti e guardare le tue foto meravigliose è sempre un autentico piacere!!
    Angelal

    RispondiElimina
  16. Ciao! Buonisismo! il cake ideale oer l'estate e molto dolce!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. tu che dici bugie? naaaaa! io ti credo sulla parola poi i discorsi sul mare mi inebriano
    pezzettino per me?
    ***
    cla

    RispondiElimina
  18. ...che poesia...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Che bellissimo post: parole ed immagini stratosferiche :D

    P.S.: lo stampo a cerniera da plumcake è una novità per me .....

    RispondiElimina
  20. Mamma mia Laura, che bello questo plum!! Ha conquistato anche me che, come si saprà, non amo molto i dolci. le foto parlano da sole, splendido!
    Un abbraccio

    p.s. quant'è profondo il mar... ;-)

    RispondiElimina
  21. Ma quanto quanto quanto sei brava..mi hai portato nell'estate, nell'atmosfera golosamente estiva...grazie e la ricetta archiviata...Un abbraccio, Simonetta

    RispondiElimina
  22. Io lo proverò sicuramente mi garba tanto!

    RispondiElimina
  23. che meraviglia Laura!!! ;-)

    RispondiElimina
  24. Ciao,
    ho appena aperto un blog, se ti va vieni a darci un occhiata :)))
    http://ursswithlove.blogspot.com/

    RispondiElimina
  25. solo dalla foto so gia' che e' buono!! :D

    RispondiElimina
  26. La coperture di ciliege caramellate mi attira molto...deve essere buonissima!!

    Complimenti

    Ciao :)

    RispondiElimina