lunedì 13 ottobre 2008

.....Un disastro.............

Domenica pomeriggio .......un sole splendente e tiepidissimo, ti fa venire voglia di uscire, ti mette di buon umore....... dove andiamo........? mare o montagna? MARE!!!!E' uno spettacolo! Dopo il caos dell'estate ecco, questo è il mare come piace a me...... non c'è ressa, non ci sono ombrelloni multicolori ad intrappolare il panorama, il mare è calmo, il suo leggero sciabordio accarezza l'orecchio, la sabbia non scotta ma coccola i tuoi piedi nudi avvolgendoli in un piacevolissimo teporino, in lontananza si vede un motoscafo e si sente il motore di una moto d'acqua, ma qui, intorno a noi, tutto è quasi immobile, sonnacchioso.......c'è chi passeggia con il proprio cane che va avanti e indietro libero e felice rincorrendo un bastoncino, ci sono un paio di bambini che giocano a pallone (severamente vietato durante l'estate), un signore che pesca, qualcuno che fa il bagno, qualche irriducibile della tintarella, un gruppetto di signore che chiacchierano pacatamente, e quà e là.... qualcuno dorme
Dopo questo momento di meritato riposo, riprendiamo le nostre biciclette e con lentezza, senza fretta, facciamo ritorno a casa, evitando le strade principali, passiamo da una viuzza all'altra e mentre pedaliamo ci soffermiamo a guardare le case che incontriamo, i loro giardini e prendiamo spunti per il nostro....... (;-) chiacchieriamo, ridiamo... amo questi pomeriggi di mezza stagione! Poi alzo lo sguardo per godermi la vista delle colline che incorniciano la nostra costa, che meraviglia, alle spalle il mare luccicante e davanti le colline verdissime ............ ma aspetta un attimo...... chi sta facendo un falò in mezzo a quel boschetto...lassù in alto???? Si vede benissimo una colonna di fumo nero.......troppo denso e troppo nero per essere semplicemente uno di quei falò illegalmente accesi per bruciare le potature........Arriviamo a casa e da lì si vede meglio....non è un falò.... chiamiamo i Vigili del Fuoco......e sì, signora, mi dice il telefonista, abbiamo già avuto la segnalazione stanno arrivando sul posto..... erano le 17, 45...... dentro di me pensavo che sarebbero riusciti a rimediare velocemente mi sembrava che l'incendio fosse circoscritto..... rientro in casa e mi metto a preparare la cena ........... ecco cosa ho visto più tardi verso le 20,00...................................io non ho davvero parole per commentare.............


alle 23,00..........

Ed ecco come appariva la situazione stamattina alle 8,00............una coltre di fumo..........il terrazzo ricoperto di fuliggine.....

Queste le condizioni di visibilità in cui dovevano operare i mezzi di soccorso.......

..............è sicuramente un incendio doloso come spesso accade in questi ultimi tempi.................questo è ciò che non avrei mai più voluto rivedere.......ci sarà mai rimedio alla stupidità umana???.........In mezzo al quel fumo denso...c'è una casina bianca.....con quattro finestre...........la vedo dal mio terrazzo.....la sera, le finestre illuminate di quella casina lassù in alto, in mezzo al bosco......mi dà sempre una sensazione piacevole..........ora non riesco più a vederla........il fumo mi impedisce di capire se esista ancora quella casina........

44 commenti:

  1. Mi si stringe il cuore, quella casina..tengo le dita incrociate perchè tu possa rivederla e che non si sia fatto male nessuno! Ti capisco perchè anche io ho le mie luci di riferimento notturno che mi tranquillizzano e alle quali sono talmente abituata che non potrei stare senza! Elga

    RispondiElimina
  2. Maròòòò che disastro!!
    Spero si risolva al meglio!
    Ero comunque venuta per darti questo invito:
    Ciao!
    Hai saputo di questa novità sul web?
    http://blogdicucina.blogspot.com/
    Vieni a dare un'occhiata e se ti piace salta a bordo con noi!!!
    Marty

    RispondiElimina
  3. Speriamo riescano a salvare almeno le famiglie della zona..se non proprio la casa o la foresta...soamo sicure che ci son persone che mettono tutto il loro impegno...e altre che ce lo mettono per distruggere!
    facci sapere come procede...
    baci

    RispondiElimina
  4. ero immersa nel tuo pomeriggio delizioso...fatto di tutte quelle piccole cose che ti fanno gioire della vita...e poi quell'incendio...mi fanno una paura ...un'impressione è troppo distruttivo e violento...come si fa a decidere di uccidere così la natura? un abbraccio

    RispondiElimina
  5. che disastro davvero!!! che tristezza per i padroni della casetta! :-(. un bacione!

    RispondiElimina
  6. Non ho parole gli incendi dolosi sono veramente una vigliaccata...arghhh
    Un abbraccio forte
    Fra

    RispondiElimina
  7. sono senza parole per la bellezza del mare...e per il disastro dopo!!! che guaio!!!

    RispondiElimina
  8. Mi piange letteralmente il cuore quando vedo i livelli di bassezza che l'uomo può toccare...ti pensavo ieri mentre percorrevo la cisa al ritorno dalla liguria..pensa te!
    Un abbraccio Pippi, spero siano puniti sti imbecilli..

    RispondiElimina
  9. Che tristezza!Speriamo che almeno la casina si sia salvata....
    Per consolarti e tirarti sù se passi da me ti aspetta un premio!
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
  10. come ti capisco noi abbimo il monte serra come visuale e ogni anno qalcuno violenta questa montagna appiccando questo genere di incendi....ti dispiace sempre tanto soprattutto quando poi torni lì qlc giorno dopo per prendere l'acqua alla fontana e vedi tante sterpaglie nere al posto degli alberi!purtroppo non c'è rimedio gli ignoranti esisteranno sempre!

    RispondiElimina
  11. o mamma mia.
    non ho parole

    RispondiElimina
  12. Un disastro.
    Saprei io cosa fare a chi appicca gli incendi.
    Ho saputo ques'estate da amici in sicilia che per appiccare gli incendi cospargono di benzina i gatti gli danno fuoco e loro, poverini, correndo fanno prendere fuoco tutto

    RispondiElimina
  13. Pippi purtroppo la mamma degli idioti è sempre incinta... e quanti ce ne sono....
    Anch'io come te, come avvisto un incendio, avviso sempre i vigili... purtroppo arrivano sempre tardi, e tutto va' sempre in fumo.
    Ma quando capiranno queste bestie che prima di tutto ci rimettono loro stessi privandosi di queste meraviglie che la natura ci offre?
    Peccato... ma la natura riesce a far fiorire nuovi germogli anche dove tutto è distrutto... per fortuna.
    Un bacione.
    bab

    RispondiElimina
  14. mamma mia....io per queste cose sono drastica...farei fare anche a loro la stessa fine
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. Tristezza e tanta tanta tanta rabbia...

    RispondiElimina
  16. Сhe cosa bruttissima.. Spero tanto che la casina bianca c'è ancora...

    RispondiElimina
  17. Ancora incendi.... qui in Calabria è un problema estivo ma ormai hanno smesso..... speriamo che non riprendano per spirito di emulazione... ciao da Maria

    RispondiElimina
  18. Mannaggia, pedalavo con te e poi ? Che roba brutta. L'anno scorso ero a Vieste in vacanza, incendio nel villaggio vicino...non ti dico la paura ! Che peccato !!
    Un bacio cara, spero tu ora possa vedere la casetta.
    Bacio.

    RispondiElimina
  19. ciao, non ho ancora letto di dove sei... ma queste mi sembrano i tipici racconti di chi vive a Palermo.
    Tipici perche' anche a me e' capitato quest'estate e anche a me i vigili del fuoco hanno risposto: abbiamo gia' mandato la forestale.
    Ed io ad insistere: guardi che io sono sopra l'incendio; e' arrivato sulla strada ed io ci sto passando sopra. Le garantisco che non c'e' nessuno.
    Mezz'ora e passa dopo, incrociamo la macchina della forestale che stava imboccando l'inizio della strada....
    Non sappiamo com'e' finita.
    Ma perche' sono sempre cosi' superficiali?
    mi viene da piangere quando penso a queste cose....
    Cinzia

    RispondiElimina
  20. Pippi, non abbiamo parole neppure noi, pensiamo soltanto che coloro che commetteno questi crimini, ovvero gli autori di incendi dolosi, andrebbero puniti molto duramente!
    La natura è quanto di più bello abbiamo, perchè bruciarla? Per interessi economici? Per pura e insana follia? Non ammettiamo scusanti, è un continuo, ogni estate, ogni anno vengono rasi al suolo centinaia di ettari di verde! E' un crimine inqualificabile, da ergastolo!!!! Per non parlare di case che vengono distrutte, altra cosa sacra, la casa, il nostro nido, il frutto di sacrifici, di amore....
    Non abbiamo parole!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  21. Eh, di incendi qui da me ne sappiamo qualcosa... anche io mi chiedo perchè ci debbano essere delle persone cosi stupide che fanno queste cose... :-(

    Speriamo bene per la casina...

    Un abbraccio, a presto! :-)

    RispondiElimina
  22. sul perche' posso pure rispondere io: spesso sono gli stessi forestali.
    In Sicilia (non so nel resto d'Italia), molti sono precari, a tempo determinato oppure a incarico. Il motivo per cui vengono appiccati gli incendi e' perche' cosi' se ne riconosce l'utilita' e vengono riconfermati.
    Sembra assurdo ma e' stato piu' volte dimostrato che sono proprio loro e che il motivo e' quello....
    Poi ci sono gli stupidi, quelli che lanciano la sigaretta ancora accesa fuori dal finestrino sperando che si spenga da sola, mentre quella va a bruciare ilprimo stelo d'erba, provocando alla fine incendi pazzeschi.
    Ho passato un paio di anni a scienze forestali a Bivona: ho idea di cosa stiamo parlando.
    Baci e buongiorno a tutti

    RispondiElimina
  23. Non mi si aprono le immagini, e forse è un bene, così mi incazzo meno (scusate il francesismo) .... sarà che anche io abito in una casina.... Spero si sia salvata...

    RispondiElimina
  24. Che brutta storia Pippi, oltre al fatto di aver rovinato una bella giornata, i danni alla fine saranno incalcolabili, per la casetta e la famiglia che lì ci abita, ma anche per l'ambiente....solo dei vigliacchi sono capaci di tali azioni.

    RispondiElimina
  25. Pippi, che tristezza infinita....la stupidita' e l'avidita' non guardano in faccia nessuno.....
    purtroppo pemnso che Cinzia abbia ragione in parte, e mettiamoci anche quelli che vogliono costruire..e purtroppo non abbiamoleggi abbastanza forti da fare da deterrente :(

    Grazie comunque per il tuo reportage (che all'inizioo mi aveva messo tanta serenita'... :)

    RispondiElimina
  26. E si il mio ragazzo me lo ha detto che c'era Montignoso in fiamme e un gran via vai di elicotteri a prendere acqua al mare .. Che lavori .. Ciao Lisa

    RispondiElimina
  27. Ciao...volevo segnalarti una nuova iniziativa di laura di dolci e salati...un aggregatore di blog di cucina...un blog dove puoi inserire il tuo blog e comunque prendere e dare consigli...ti lascio il link
    http://blogdicucina.blogspot.com/
    spero che lo vai a visitare e di conseguenza lo troverai tanto interessante da iscriverti:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  28. Anche io ho visto quello che hai visto tu...mentre tornavo a casa, verso le 18.30...solo che dalla mia finestra...apparte i binari della ferrovia non vedo altro :(
    Venerdi pomeriggioinvece solita scena, pero' dalle parti di MonteMarcello.
    Eravamo in barca a tentare di pescare qualcosa...e davanti a noi iniziava a prendere fuoco il monte.
    Qualche minuto dopo e' arrivato il Canadair...che vicinissimo a noi ha fatto un paio di volte avanti e indietro e l'incendio e' stato spento.

    A me anni fa la casa ha preso fuoco (per un cortocircuito), spero che a questi tizi che appiccano questi incendi, succeda la solita cosa. Dopo forse...ci penseranno non una...ma 1000 volte prima.

    RispondiElimina
  29. Pippi, ora che ci penso, poco fa sono passata dalle parti tue, cercavamo un ristorantimo per mangiare un buona fiorentina. L'abbiamo trovato vicino a Montignoso, un posto che si chiama Il Cascinale. Niente male devo dire, orrima la caren anche se purtroppo era... irlandese!! Ma la cantina loro meritava, il caposala era molto gentile e preparato, ed è stato un piacere parlarci oltre che a mangiare, spendento il giusto!

    Baci!

    RispondiElimina
  30. Grazie veramente a tutti, oggi la situazione sembra tornata alla normalità fino a ieri sera c'era ancora qualche piccolo focolaio che durante la notte è stato domato......la casina è salva.....il bosco intorno a lei è tutto bruciacchiato ...non so come abbiano fatto a salvarla ma sono stati bravissimi....Stamattina con il binocolo.....ho visto che le persiane erano spalancate....segno che è tutto rientrato nella normalità!Se sapessero che li spio heheheheheeheh non so neanche come ci si arrivi fin lassù...
    vi abbraccio fortissimo tutti e scusatemi se sono poco presente ho fatto un passo veloce ma qui il tempo è poco e gli amici sono tanti e il computer di casa non è ancora pronto .........
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  31. C'è un invito per te sul mio blog :-) mi raccomando passa e invita chi vuoi tu...
    Mucca

    RispondiElimina
  32. Davvero un disastro!
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  33. Ciao Pippi, meno male ho letto il tuo commento e sono felice che sia tornato tutto nella norma, anche se il bosco bruciato non è certo una cosa bella da vedere... Domenica con una coppia di amici siamo andati a Viareggio e siamo stati benissimo, dopo mangiato i bimbi si sono scatenati mezzi nudi sulla sabbia e sapere che nelle stesse ore qualcuno stava facendo una cosa così orribile poco lontano mi mette i brividi... Non ci sono parole per descrivere lo schifo che mi fanno queste persone...
    Un bacio grande giulia *____________*

    RispondiElimina
  34. ciao tesoro sono passata per un saluto!!!

    RispondiElimina
  35. non hai un nuovo post ma anche solo per un saluto Maria c'è.....

    RispondiElimina
  36. Credo che se c'è qualcuno dietro azioni del genere, dovrebbe essere considerato nella giusta misura: un completo decerebrato... oppure un miserabile, nel senso più profondo del termine... pezzente nell'animo...
    A presto

    RispondiElimina
  37. Che meraviglia vedere il mare in autunno....senza tanta gente, tranquillo.......
    ...ma che brutto e triste vedere il fuoco distruttore........
    Sper che ad oggi la situazione sia un pò migliorata...
    bacioni grandi

    RispondiElimina
  38. Ciao pippi, spero tanto he tutto si sia sistemato!
    Mamma mia che inquietudine vedere qeste cose:((((
    Un bacio
    Carla

    RispondiElimina
  39. è un sacrilegio!
    un bacino pippina mia,
    bella la foto del mare però!
    :*
    cla

    RispondiElimina
  40. La stupidità umana purtroppo non ha limiti.....

    RispondiElimina
  41. che roba, certe cose non le capisco

    RispondiElimina
  42. ti aspetto per una raccolta!!!

    RispondiElimina
  43. Maledetti!! Mia sorella domenica era proprio da quelle parti a trovare degli amici e ci ha raccontato tutto...
    Maledetti loro!!

    RispondiElimina
  44. Manu del blog http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/ ha ideato una raccolta molto interessante...in questo periodo dell'anno sfido chiunque a non essere interessato a ricettine dietetiche...passa da lei e partecipa anche tu alla raccolta...:-)
    Annamaria

    RispondiElimina